mercoledì 9 dicembre 2009

Tofe ripiene di zucca e gorgonzola piccante



Ingredienti per 4 persone :

16 tofe Voiello n° 120
400 gr. di zucca ferrarese
70 gr. di gorgonzola piccante DOP
4 cucchiai di Parmigiano reggiano
150 gr. di burro
2 noci
¼ di melagrana
1 cipolla bianca di Chioggia
1 spicchio d’aglio
2 foglie di verza cappuccio
10 foglie di salvia
8 foglie di alloro
sale
pepe
olio di semi di mais
_
Le tofe impiegate per questa ricetta mi sono state donate dalla Voiello in occasione della spaghettata Voiello svoltasi a Milano il 04-11-09.

Esecuzione:pulire la zucca privandola della scorza dura esterna e dei filamenti, quindi tagliare la polpa prima a grossi pezzi, poi a dadini. Sbucciare la cipolla e affettarla sottilmente; in un ampio tegame far appassire la cipolla con un filo d’olio, aggiungere i dadini di zucca, e rosolare brevemente. Aggiungere poi lo spicchio d’aglio intero, una foglia di salvia, una foglia di alloro, sale e pepe e cuocere per 15 minuti circa a tegame coperto, e fuoco moderato, aggiungendo ogni tanto qualche cucchiaio di acqua calda. Lasciar intiepidire ( togliere lo spicchio d’aglio e le foglie di salvia e alloro ) poi frullare e tenere da parte.

In un tegamino, a fuoco dolce far fondere il burro e appena inizia a prendere colore, unire le foglioline di salvia tritate finemente, ed 1 noce sbriciolata, quando le foglioline diventano croccanti spegnere il fuoco.

Nel frattempo preparare la vaporiera, porre sul fondo del cestello le foglie di alloro e le foglie di verza spezzettate, coprire con il coperchio e portare a vapore.
Cuocere le tofe in acqua bollente salata per circa 9 minuti, poi scolarle e passarle sotto un getto d’acqua fredda per fermare cottura, porle poi in un piatto con un filo d’olio, e, con l’aiuto di due cucchiai passare l’olio sulla parte esterna delle tofe . A questo punto farcire le tofe con la crema di zucca e un pezzettino di gorgonzola piccante, poi porle nella vaporiera per una decina di minuti circa.; ( le foglie di alloro e di verza conferiranno alla pasta un sapore particolare. )
Presentazione del piatto: porre sul fondo del piatto 2 cucchiai di burro alla salvia e noci, sopra le tofe ripiene, una spolverata di parmigiano reggiano, guarnire con perle di melograno e noci tritate.

Come vino ho abbinato a questa ricetta del Sauvignon del Veneto Orientale.





Share:

29 commenti

  1. Un primo piatto che è una vera sciccheria! Complimenti! Da copiare alla prossima zucca disponibile...
    Sabrine

    RispondiElimina
  2. ... ma da dove arrivano le tofe???? MILANO???
    Non mangio quasi mai la zucca, ma il contrasto del suo sapore con il gorgonzola deve essere una squisitezza. Bella anche la foto... per il mio piatto ne aggiungi qualcuna???
    ciao

    RispondiElimina
  3. che buon idea abinare la zucca con il gorgonzola. la parola tofe e' nuova per me. Qui le chiamano "shells" o conchiglie.

    RispondiElimina
  4. che bella questa ricetta,un mix di sapori davvero buoni....la copio e alla prossima zucca disponibile la faccio...baci

    RispondiElimina
  5. Ringrazio:
    - Sabrine
    - Ale, lascio decidere a te la pozione
    - Linda, le Tofe sono il formato di pasta della Voiello, conghiglie oppure conchiglioni di altre marche.
    - Scarlett
    Un abbraccio Daniela.

    RispondiElimina
  6. che meraviglia Daniela, sto sbavando!!!
    bravissima!

    RispondiElimina
  7. E' da restare senza parole!!! Un'eleganza unica, complimenti!

    RispondiElimina
  8. mamma mia Dany questa ricetta te la copio subito.........non so le lo sai ma io adoro il gorgonzola e questo primo è davvero invitante....un bacio

    RispondiElimina
  9. Ringrazio:
    - Betty
    - Iana
    - Nanny76
    - Masterchef
    Un abbraccio Daniela.

    RispondiElimina
  10. Fantastico abbinamento Dany! Il gorgonzola crudo non mi piace molto ma sulla pasta lo trovo delizioso. Complimenti e buona serata

    RispondiElimina
  11. Ohhh cara Daniela questa ricetta è davvero interessante...mi piace!UN ABBRACCIO

    RispondiElimina
  12. sei una grandissima cuoca, la cucina a vapore, con l'acqua aromatizzata.... sei bravissima!
    (mi sa che userò lo stesso ripieno per riempire dei paccheri...)

    RispondiElimina
  13. Daniela. Que pinta que más buena que tiene esto.
    Debe estar riquísimo!
    Un beso.

    RispondiElimina
  14. Ringrazio.
    - Federica
    - Marifra 79
    - Sabina
    Un abbraccio Daniela.

    RispondiElimina
  15. Ti ringrazio Empar.
    Un abbraccio Daniela.

    RispondiElimina
  16. My goodness, this is a beautiful dish! Really beautiful! You are very creative and artistic, Daniela :)

    RispondiElimina
  17. Daniela...sou uma apaixonada por queijos azuis...e esta combinação com massa e abóbora é perfeita! Fantástico!
    Beijinhos

    RispondiElimina
  18. ciao Daniela,
    son Teresa... incontrata ieri sera a Chioggia, l'amica di Elisabetta!
    son passata a trovarti! bello il vostro blog...resterei a guardar la foto in alto per ore!
    spero tutto sia proseguito bene ieri sera! poi vedremo i video!

    bacioni

    Terry

    RispondiElimina
  19. Ringrazio:
    - Ju
    - Tania
    - Teresa, tutto ok ieri sera
    Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  20. Una ricetta golosissima!! Bravissima, complimenti anche per ieri sera...

    RispondiElimina
  21. Ti ringrazio Solema.
    ciao Daniela.

    RispondiElimina
  22. Semplicemente squisito. Buona domenica

    RispondiElimina
  23. Complimenti per la serata di venerdì (sei proprio in forma.
    Un successo queste tofe che arrivano dalla spaghettata voiello di Milano, sono deliziose. Io devo ancora decidere cosa farne.
    Ciao!!!

    RispondiElimina
  24. Ringrazio:
    - Clementina
    - Gisella
    Ciao Daniela

    RispondiElimina
  25. aspetto di vederti col cappellone da chef!brava brava!

    RispondiElimina
  26. Ti ringrazio Simona.
    Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  27. Ti ringrazio Lexibule.
    Ciao Daniela.

    RispondiElimina

Blogger Template Created by pipdig