giovedì 4 marzo 2010

Sgombro affumicato al vapore con radicchio variegato di Castelfranco.



Oggi vi consiglio un piatto veloce da preparare e molto saporito.


Ingredienti per 4 persone:
- 200 gr. di radicchio variegato di Castelfranco
- 4 filetti di sgombro affumicato al pepe nero
- 2 foglie di verza
- 2 foglie di alloro
- trito di prezzemolo e timo
- 1 arancia biologica sanguinella
- 1 cucchiaio di aceto bianco
- 40 ml. di olio extra vergine di oliva
- sale e pepe
- glassa di aceto balsamico




Esecuzione:
in un recipiente preparare una vinaigrette con l’olio extra vergine di oliva, l’aceto, il succo dell’arancia sanguinella, il trito di erbe aromatiche, sale pepe; coprire e lasciate riposare in frigo per almeno 2 ore.
Lavate con cura il radicchio, poi tagliatelo a julienne regolare, e tenetelo da parte.

Porre sul fuoco un tegame con poca acqua, portarla a bollore, inserire poi il cestello del vapore con le foglie di verza , le foglie di alloro e i filetti di sgombro affumicato , coprire e far cuocere per 12 minuti circa.

Disponete sui piatti il radicchio tagliato a julienne, adagiatevi il filetto di sgombro e condite con la vinaigrette precedentemente preparata, e, a piacere aggiungere qualche goccia di glassa di aceto balsamico.

Consiglio di abbinare a questo piatto del pane tipo baguettes.

Come vino ho abbinato a questo piatto del vino Sauvignon bianco del Veneto Orientale.


I filetti di sgombro affumicato al pepe si trovano nella grande distribuzione in buste sottovuoto da circa 200/250 gr. In pratica sono le due metà (filetti del pesce intero) affumicate arricchite di spezie (pepe in grani, peperoncino ecc.) e hanno ancora la pelle esterna che garantisce una maggiore morbidezza.
Share:

25 commenti

  1. un piatto super invitante e gustoso!! complimenti!! ciao!

    RispondiElimina
  2. mi piace molto la vinaigrette con cui l'accompagni!
    con poco si esalta un piatto semplice...bravissima:)

    ciao
    terry

    RispondiElimina
  3. Ancora una volta ci stupisci con una ricetta da leccarsi i baffi e una presentazione meravigliosa. Il radicchio di Castelfranco l'ho scoperto da poco ed è forse quello che mi piace di più in assoluto oltre ad essere bellissimo, quasi un fiore.
    Un bacione cara, spero vada un po' meglio ^_^

    RispondiElimina
  4. Cara Daniela, mi è piaciuto tanto il tuo blog, ma sopratutto i tuoi piatti, che anche io faccio, ma non con la tua fantasia e fotografia. Mi sono molto ritrovata nel tuo gusto e prenderò qualche spunto, raffinato. Anche io mi chiamo Daniela e ti seguirò con piacere. Sono deny, la tua 100a sostenitrice. Buona notte deny

    RispondiElimina
  5. Sempre ottime ricette...questa è davvero fantastica, con il mitico radicchio di Castelfranco!
    UN ABBRACCIO

    RispondiElimina
  6. Que bonica que és la radicchio variegato di Castelfranco : sembla una flor!
    Felicitats per la recepta i per una presentació tan maca del plat.
    Una abraçada

    RispondiElimina
  7. bellissima questa ricetta... mi ispira molto... brava brava ^_^

    RispondiElimina
  8. quando entro nel vostro blog,mi stupisco sempre,i vostri piatti assolutamnte perfetti,oltre a mettere quel languorino,hanno sempre un loro fascino,vuoi per la cura nei dettagli,nella foto o per i vostri abbinamenti eno..so solo che ho un 'ammirazione unica!!!bravi e vi auguro un buon week end

    RispondiElimina
  9. miticaaa...questa ricetta è buonissima!!! complimenti..baci Luciana

    RispondiElimina
  10. piatto da 10 e lode!!! bravissima!

    RispondiElimina
  11. Wild! Is that a sort of cabbage?
    Your dish looks super tasty.

    RispondiElimina
  12. Ringrazio:
    - Federica
    - Terry
    - Federica
    - deny
    - Marifra79
    - Margarida
    - anna
    - Scarlett
    - Luciana
    - Dolcipensieri
    - Natashya KitchenPuppies:
    it 'a kind of Castelfranco radicchio city in the province of Treviso, is often just "pink Castelfranco" for his forma.Ha a slightly bitter taste, which is cooked and used raw.
    Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  13. Ah Daniela, another beautiful creation from you. Your presentation is always perfect, even for a simple vegetable dish. I have never seen this type of cabbage but it looks so pretty.

    RispondiElimina
  14. non trovo molto facilmente il radicchio variegato..archivio la tua ricetta e chissà magari quando lo trovo al mercato provo a fare questa tua proposta

    RispondiElimina
  15. Ringrazio:
    - Ju
    - Paolo
    Buona domenica Daniela.

    RispondiElimina
  16. ciao tesoro e scusa l'assenza!! sono stata malissimo e poi ci si è messo pure il lavoro!! :)
    che ricetta raffinata!! sai che non ho mai utilizzato quel tipo di radicchio? nonostante Roma sia ben attrezzata non l'ho mai trovato!! :) chissà che sapore!! un bacione!!

    RispondiElimina
  17. Ciao Roberta sono felice che tu ora stia meglio. Un abbraccio Daniela.

    RispondiElimina
  18. Ottimo piatto e abbinamento davvero azzeccato.
    Ciao.

    RispondiElimina
  19. ah che bello! L'ho mangiato anch'io ieri il radicchio variegato! E' così bello che mette allegria!

    RispondiElimina
  20. Ringrazio:
    - Stefano
    - iana
    Ciao daniela.

    RispondiElimina
  21. Il radicchio di Castelfranco, talmente bello da sembrare un fiore!!!!
    Bravissima Daniela!!!
    Un bacio grande!!

    RispondiElimina
  22. come sempre piatti molto belli oltre di certo buonissimi, un bacio !

    RispondiElimina
  23. complimenti :) un altro piatto scenografico e certamente buonissimo! buon fine settimana :)

    RispondiElimina
  24. mai visto il radicchio variegato dani! ogni volta qui si imparano sempre un sacco di cose! complimenti ! piatto stupendo!:*

    RispondiElimina

Blogger Template Created by pipdig