sabato 24 dicembre 2011

Linguine con fasolari e salsa al panettone



Ingredienti per 4 persone :
• 280 gr. di linguine n° 12 Garofalo
• 24 fasolari
• 1 spicchio d’aglio
• 2 fette di panettone gastronomico Tre Marie
• 100 ml. di brodo di pesce
• ½ cipolla bianca di Chioggia
• timo
• prezzemolo
• 1 foglia di alloro
• pepe nero Ariosto
• 1 cucchiaio di burro
• 1 di farina
• olio extra vergine di oliva Terre Rosse

Procedimento:
Tagliare a cubetti le fette di panettone gastronomico, poi tostarli in forno. Tritare finemente la cipolla bianca, poi farla brasare con un filo di olio evo. Aggiungere i cubetti di panettone tostato, il timo tritato e bagnare con del brodo di pesce. A cottura ultimata frullare il tutto. Tenere in caldo.

I fasolari, sono dei saporiti molluschi bivalvi pescati soprattutto nell’Adriatico.
Aprire i fasolari, ( preferibilmente a crudo ) entrando all’interno delle valve con un coltello affilato per togliere la carne, poi privarli dello stomaco ( il bottoncino nero ) e lavarli bene sotto l’acqua corrente. Sminuzzarli in piccoli pezzi con una forbice, sconsiglio di passarli al mixer, perché la carne si sfibrerebbe.
Preparare un soffritto con lo spicchio d’aglio e l’olio extra vergine di oliva, poi sfumare con il vino bianco, quindi aggiungere il trito di fasolari , una foglia di alloro ed aggiustare il sugo con una macinata di pepe nero. Non salare il sugo, solo l’acqua della pasta.

Se vi fa piacere potete aggiungere al sugo del pomodoro fresco , oppure in conserva ; io mi sono attenuta, fino a questo punto della ricetta, alla tradizione veneto-istriana che prevede questo sugo rigorosamente in bianco.

Per addensare la salsa io ho usato il metodo del burro maneggiato : questo metodo si impiega per il legamento rapido di certe salse. Amalgamare bene, evitando che si formino dei grumi, la stessa quantità di burro , con altrettanta di farina. Io ho usato un cucchiaio di farina ed un cucchiaio di burro sciolto a freddo.
Normalmente si devono aggiungere 8 grammi di burro maneggiato per ogni decilitro di liquido in cottura, regolatevi conseguenza .Io ho incorporate alla salsa una piccola noce di burro maneggiato con un frustino, a fuoco dolce, sino a dargli la densità che io desideravo. La parte rimanente di burro maneggiato inseritela in un vasetto e conservatela in frigo.

Cuocere le linguine in abbondante acqua salata, scolarle al dente , farle saltare nel sugo, spolverare con un trito di prezzemolo fresco e servire.

Vino consigliato: Pinot Grigio Impronta del Fondatore Alto Adige D.O.C. SantaMargherita.



E con questo post auguro Buon Natale a tutti i miei lettori e a tutti coloro che mi seguono .


Share:

15 commenti

  1. Tanti cari auguri Daniela, a te e famiglia. Un abbraccio grande

    RispondiElimina
  2. Tanti cari auguri e complimenti per la ricetta di pesce, un bello spunto per le feste

    RispondiElimina
  3. Ringrazio:
    @ Federica
    @ Günther
    Ciao Daniela

    RispondiElimina
  4. Un piatto davvero squisito! Tanti tanti Auguri a te e famiglia!

    RispondiElimina
  5. Tanti tanti auguri, cara Daniela

    RispondiElimina
  6. Interessante la salsa al panettone, da provare anche viste le eccedenze del periodo :)
    Augurissimi di buone feste!

    RispondiElimina
  7. Meno male poi ho letto gastronomico... Ero già pronta a farlo con il dolce:) in questi giorni ho trovato ricette particolari. Ottima!!! Brava e buona giornata

    RispondiElimina
  8. E anche questa mi lascia a bocca aperta!!!!!
    Peccato non essere vicine!!!!!! ^_^
    Un bacione grande e Tantissimi Auguri per un Anno Meraviglioso!!!!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
  9. Ringrazio:
    @ Stefano
    @ Aliza
    @ Enrico
    @ Ale
    @ Lory B.
    Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  10. ricetta molto sfiziosa,un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  11. io passo... bellissima presentazione, ma non ci riuscite a convincermi al panettone usato sui salat =( perdonata???

    RispondiElimina
  12. Questa salsa mi ispira moltissimo!!

    RispondiElimina
  13. ricetta semplicemente fantastica! l'idea del panettone in abbinamento al pesce è un'idea davvero favolosa! complimenti:)

    RispondiElimina
  14. gusto insolito! ma accattivante :) complimenti :)

    RispondiElimina

Blogger Template Created by pipdig