giovedì 12 luglio 2012

Mezze maniche con olive coratine e pomodoro.

Tovaglia e posate GreenGate
Ingredienti per 4 persone :

 • 280 gr. di Mezze Maniche Rigate Garofalo 
• 3 cucchiai di olive coratine Masseria Cusmai 
• 2 pomodori a cuor di bue maturi
• 1 spicchio d’aglio
• 1 foglia di alloro
• prezzemolo q.b.
• fiocchi di sale Chipotle peperoncino affumicato Falksalt 
• olio extra vergine di oliva Masseria Cusmai Fruttato intenso

 Bastano pochi ingredienti,  di altissima qualità per fare un gran piatto 

Oggi vi parlo delle olive coratine sott’olio della Masseria Cusmai: il loro sapore è inatteso e intrigante, deciso e corposo. Solitamente vengono utilizzate come aperitivo, ma sono molto versatili in cucina, perfette per un sugo saporito e veloce da realizzare. Le olive sott’olio sono realizzate con : olive varietà Coratina, olio extravergine di oliva da varietà Coratina, ( prodotto presente sul social network Gente de Fud ) aceto, aglio, sedano, peperoncino e sale.

Origini: 
 l’oliva Coratina chiamata anche Cima di Corato o Racioppo è di origine antica e sconosciuta, probabilmente è nativa del territorio del comune di Corato, da cui prende il nome, in provincia di Bari. Sono i primi navigatori fenici e greci a diffondere la coltivazione, proseguita poi dagli Arabi e dai Romani ;  generazioni di esperti agricoltori pugliesi hanno fatto il resto, tramandando fino a noi i loro usi e le loro consuetudini. 
Ancora oggi vale la regola delle cinque “S” tramandata dalla saggezza popolare. Solo perchè non giova la vicinanza di altre culture; Sole, di cui ha bisogno per dare il meglio di sé; Sasso, ossia terre aride sassose e calcaree; Stabbio, la concimazione triennale praticata dagli antichi romani; Scure, per la potatura da iniziare quindici giorni prima dell’equinozio di primavera, da proseguire poi per quarantacinque giorni, come teorizzavano gli antichi greci ( cultivar oliva coratina ).

 L’altro prodotto di cui vi parlo oggi sono i fiocchi di Sale Marino di Cipro : delicati fiocchi di sale di forma piramidale, di un colore bianco luminoso , privi di additivi, dal retrogusto fresco e dolce. Completamente naturale  e purissimo, estratto a Cipro e lavorato secondo la tradizione, il sale in fiocchi non si agglomera e si scioglie leggermente sui cibi, per garantire un gusto uniforme e leggero alla pietanza. I fiocchi di sale vengono usati per condire le pietanze a fine cottura, o appena prima di servirle. Utilizzando i fiocchi di sale, in particolare quelli aromatizzati , si usa meno sale per condire i cibi, e si riduce quindi il consumo quotidiano. Lo troviamo al naturale o in otto diversi aromi ; è l’ideale per dare ai nostri piatti un tocco di classe. Per la mia ricetta ho usato la versione Chipotle peperoncino affumicato: che ha donato alla mia ricetta un gusto particolare , dato dal peperoncino affumicato del Messico.
 Degù Cibi Scelti è il distributore esclusivo di Falksalt per l’Italia.

 Veniamo quindi alla ricetta : tuffare i pomodori per alcuni minuti in acqua bollente, scolarli, privarli della buccia e dei semi, tagliarli quindi a cubetti. Tritare circa la metà delle olive. Porre sul fuoco un tegame con un filo di olio extra vergine di oliva, uno spicchio d’aglio e una foglia di alloro; appena l’olio è caldo inserire le olive tritate e le olive denocciolate, mescolare e lasciar insaporire per qualche minuto, poi incorporare i cubetti di pomodoro , far cuocere per una decina di minuti , eliminare lo spicchio d’aglio e la foglia di alloro e spegnere il fuoco.
 A cottura terminata , aggiungere un pizzico di sale Cipro al peperoncino affumicato e del prezzemolo tritato.
 Note : aggiungere solo un pizzico di sale di Cipro, perché le olive sono già salate, e perché prima si servire la pasta , verrà spolverata con un pizzico di sale di Cipro Chipotle, in modo tale da non disperdere il suo aroma. 

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolarla al dente e farla saltare nel sugo di pomodori e olive. Servire il piatto con una leggera spolverata di Falksat Chipotle peroncino affumicato, che donerà al piatto croccantezza con un leggero aroma del peroncino affumicato. 

 Vino consigliato : Primitivo di Manduria.
Share:

22 commenti

  1. Oggi per pranzo ho preparato un primo piatto simile!!!! Sei bravissima!!!
    Un bacio e felice pomeriggio!!!

    RispondiElimina
  2. ma che bel pranzetto! Complimenti Daniela si saranno leccati i baffi in casa! :)

    RispondiElimina
  3. Ringrazio:
    @ Lory B.
    @ Luna Nera Azzurra
    Buon pomeriggio Daniela.

    RispondiElimina
  4. Ti ringrazio Chiara.
    Buon pomeriggio Daniela.

    RispondiElimina
  5. Un plato de pasta sencillo y exquisito.

    Saludo

    RispondiElimina
  6. ciao hai proprio ragione: pochi ma Buoni e di qualità!!! e come sempre un gran piacere venire qui!!! buona serata

    RispondiElimina
  7. Un primo davvero gustoso e con tutto il buono dell'estate dentro. I pomodori cuor di bue li adoro :) Un abbraccio, buona serata

    RispondiElimina
  8. Un piatto che fa subito estate! Complimentissimi

    RispondiElimina
  9. Che bel piatto...mi è venuta voglia di assaggiare le olive coratine...

    RispondiElimina
  10. Un plato muy rico :) Besos

    http://recetasde2.blogspot.com.es/

    RispondiElimina
  11. E' vero, basta davvero poco per realizzare un piatto di grandissima qualità!
    Bravissima come sempre, bacioni!!!

    RispondiElimina
  12. Da provare le olive coratine. Buon fine settimana.
    E.

    RispondiElimina
  13. Una ricetta gustosissima e splendida presentazione!!! Baci e buon fine settimana

    RispondiElimina
  14. ciao dani che piacere ritrovarti!!! Perdonami per il tempo trascorso senza cenni di vita ma ora ho più responsabilità a lavoro! che gran bel piatto! Estivo e saporito!!! un abbraccio fortissimo, prometto che sarò piu presente!!! ;)

    RispondiElimina
  15. Ringrazio:
    @ jose manuel
    @ dolcipensiseri
    @ Federica
    @ Amélie
    @ Marjlou
    @ Donatella
    @ NIKICHAN ZAFEIRY
    @ Assunta
    @ Enrico
    @ Lady Boheme
    @ Linda
    @ Roberta
    Buona domenica Daniela.

    RispondiElimina
  16. un post ricco di informazioni utilissime e una pasta gustosa (non conoscevo le olive coratine) Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  17. une assiette qui me met en appétit
    bonne journée

    RispondiElimina
  18. Ringrazio:
    @ Silvia
    @ Fimère
    Buona giornata Daniela.

    RispondiElimina
  19. Piatto delizioso, l' ho mangiato pochi giorni fa al ristorante al mare! Complimenti!

    RispondiElimina

Blogger Template Created by pipdig