domenica 11 novembre 2012

Tagliatelle ai tre basilici con fiori eduli e Duetto Mauri.


Ingredienti per 4 persone:

• 320 gr. di tagliatelle ai tre basilici
• 1 bustina di fiori eduli
 • 160 gr. di Duetto Mauri
• 120 gr. di fave
• sale
• pepe nero Ariosto
• olio Flaminio delicato extra verine di oliva.


 Per una giornata piovosa come quella odierna ho pensato ad un piatto che portasse in tavola il clima della primavera. 
Le tagliatelle ai 3 basilici sono realizzate di semola di grano duro aromatizzata con Basilico Rosso, Basilico Cannella, Basilico Limone ( Fattoria delle erbe ). 
Il tocco primaverile è dato dall’utilizzo dei fiori eduli (nel mio caso , fiori di origano e petali di fiordaliso e malva) e poi dalle fave; nel mio caso e data la stagione erano surgelate.

 Il tutto accompagnato ed arricchito da un grande formaggio : Duetto Mauri

.

Una raffinata è e golosa specialità Mauri nata dall’incontro tra la dolcezza e la freschezza del mascarpone con l'inconfondibile aromaticità del Bontàzola. Un formaggio molto versatile in cucina, perfetto per rendere unici i vostri piatti. 

Veniamo quindi alla ricetta : lessate le fave in abbondante acqua salata per 3 minuti , poi sbucciatele. 

In una ciotolina reidratate i fiori eduli con olio extra vergine di oliva ; tenerne da parte alcuni per la decorazione. Tagliate a cubetti il Duetto Mauri. 
Cuocere la pasta in abbondante acqua salata , scolarla al dente, farla saltare nell’olio aromatizzato con i fiori eduli, con le fave e i cubetti di formaggio.
Servire il piatto con una macinata di pepe nero .Decorare il piatto con i rimanenti fiori eduli.

Vino consigliato : Alto Adige Pinot Bianco.
Share:

38 commenti


  1. No he probado esa pasta pero con los sabores que lleva, tienen que estar buenísimos del todo.
    Suerte que disponemos de congelador, gracias a él, podemos disfrutar de alimentos que fuera de temporada no tenemos.
    Un beso.

    RispondiElimina
  2. Ti ringrazio Empar, è vero il congelatore aiuta moltissimo. Buona serata Daniela.

    RispondiElimina
  3. la cremosità del gorgonzola con il profumo del basilico ha fatto nascere un capolavoro...accoppiamento divino,bravissima:)

    RispondiElimina
  4. Un intrigante concentrarto di primavera nel piatto che con queste giornate grigie rallegra anche la vista. Un'altra delle tue ricette capolavoro Dany, complimenti :) Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  5. Como siempre unas presentaciones de lujo, que rico.

    RispondiElimina
  6. oddio svengo... mascarpone e gorgonzola!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  7. Stella.. a quando l'apertura del tuo ristorante? Che piattino stupendo, cara! Non ho davvero parole.. i miei più sentiti complimenti, davvero! Un abbraccio e una settimana meravigliosa! :)

    RispondiElimina
  8. non ho mai visto questa pasta, devo cercarla, il sughetto che proponi è ottimo ! Buona settimana

    RispondiElimina
  9. adoro le ricette così un pò fuori dal comune che ci fanno conoscere tante piccole cose come i fiori eduli, un abbraccio

    RispondiElimina
  10. appetitoso ed elegante questo primo piatto, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  11. Ringrazio:
    @ Tina
    @ Federica
    @ Jose manuel
    @ Fra
    @ Ely
    @ Chiara
    @ Stefania
    @ Silvia
    Buona settimana Daniela

    RispondiElimina
  12. curiosa e da provare questa pasta =) davvero anche bella da vedere =) bacione cara

    RispondiElimina
  13. Ti ringrazio blu notte.
    Un abbraccio, buona settimana Daniela.

    RispondiElimina
  14. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  15. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  16. Ho fatto un casino con i commenti...volevo dire che questa ricetta è molto gustosa ed ho giustappunto delle fave fresche in freezer....la proverò!

    RispondiElimina
  17. Una pasta davvero particolare, profumata e bellissima da vedere. Il mascarpone nasce qui a Lodi e l'abbinamento con lo zola è un must, da noi si trova fresco, ricoperto e farcito di noci una squisitezza!!!

    RispondiElimina
  18. Ciao Daniela, che bella ricetta!
    Ci piace molto l'uso creativo delle nostre tagliatelle ai tre Basilici.
    Ti farebbe piacere se la condividessimo anche sul nostro Blog di ricette?
    Lo puoi vedere a questo link http://fattoriadelleerbe.blogspot.it/
    Grazie Annalisa

    RispondiElimina
  19. Ringrazio:
    @ sabry
    @ Carla
    @ Fttoria delle erbe, certamente mi fa molto piacere. Buona settimana Daniela.

    RispondiElimina
  20. Ciao Daniela!!!!! Che bello impreziosire i piatti con i fiori!! Molto invitante ed impeccabile come sempre!!!!
    Felice settimana!!!!!

    RispondiElimina
  21. Ti ringrazio Lory.
    Buona settimana Daniela.

    RispondiElimina
  22. che bel piatto!!Complimenti!

    RispondiElimina
  23. Ringrazio:
    @ Alisa
    @ Anna @ Tamtam
    Buon pomeriggio Daniela.

    RispondiElimina
  24. un primo veramente eccellente! complimenti! :) buona settimana!

    RispondiElimina
  25. Daniela riesci sempre a proporre gli abbinamenti più intriganti e preparazioni degne di grandi Chef.. bravissima... un piatto meraviglioso!

    RispondiElimina
  26. Questo non è un piatto, questo è un capolavoro!!! Complimenti davvero!!! da oggi sono anche io una tua lettrice fissa ;) A presto!!!

    RispondiElimina
  27. Ringrazio :
    @ Giovanni
    @ Assunta
    @ Simona Mirto
    @ Voglie di sapori
    Buona serata Daniela.

    RispondiElimina
  28. Queste tagliatelle mi ispirano molto!

    RispondiElimina
  29. Ti ringrazio pola. Buona serata Daniela.

    RispondiElimina
  30. Wow ... sono estasiata dalla tua creatività Daniela, complimenti!...Ho fatto un giro sul tuo blog, tutto al top con gusto e classe, bravissima! Ciao, un abbraccio!

    RispondiElimina
  31. Complimenti Daniela, sembrano buonissimi!

    RispondiElimina
  32. Ciao Dani, le tue tagliatelle sono un bouquet di profumi ^_^

    RispondiElimina
  33. Ringrazio:
    @ Emily
    @ Paula
    @ Tiziana
    Buona giornata Daniela.

    RispondiElimina
  34. ti ringrazio Enrico. Buon pomeriggio Daniela.

    RispondiElimina

Blogger Template Created by pipdig