domenica 28 aprile 2013

Risotto con asparagi verdi, trota affumicata e fiori eduli di fiordaliso , e un consiglio per gli acquisti : Pril Cura-Lavastoviglie



Ingredienti per 4 persone :

 • 280 gr. di riso vialone nano
• 200 gr. di asparagi verdi
• 100 gr. di trota affumicata
• 1 cucchiaio di fiori eduli di fiordaliso La fattoria delle erbe
• 1 pezzetto di porro
• 1 spicchio d’aglio
• 30 gr. di burro
• sale fino
• pepe nero
• olio extra vergine di oliva  "DOP Bruzio "

 Procedimento : lavate e tagliate a rondelle il porro ; pulite gli asparagi, tagliateli a tocchetti, tenete da parte alcune punte e fatele cuocerle a vapore. 

 In una padella fate appassire il porro con un filo di olio extra vergine di oliva, aggiungete lo spicchio d'aglio intero e gli asparagi , quindi fate cuocere per 5 minuti ; aggiungete il riso, fatelo tostare, sfumate con 2 mestoli di brodo vegetale , abbassate la fiamma , continuate la cottura aggiungendo altro brodo vegetale quando necessario e, 2 minuti prima del termine della cottura incorporate la trota affumicata affettata a julienne. 
Mantecare il riso con il burro e una parte dei fiori eduli , regolare di sale e pepe.

 Condite le punte di asparagi con olio , sale e pepe. Servire subito il riso accompagnato da alcune punte di asparagi e una spolverata di fiori eduli di fiordaliso. 

 Vino consigliato: Sauvignon dl Veneto Orientale. 

Da oggi inizia una mia nuova rubrica , vi parlerò di alcuni prodotti da me personalmente tastati e sperimentati. 

L’innovazione e la tecnologia non si fermano mai in casa Pril.
Nel 2013 arriva la nuova gamma di additivi che completa l’offerta per chi vuole la propria lavastoviglie sempre al top.

 Oggi vi parlerò di Pril Cura-Lavastoviglie , un prodotto che oltre alla qualità firmata Pril racchiude in se 3 azioni per garantire il massimo dell’efficacia.


Una lavastoviglie pulita è l’unica che può assicurarti una performance perfetta e può garantirti una lavastoviglie che dura nel tempo.

Grazie alla sua formula 3x ha una triplice azione pulente, Pril Cura–Lavastoviglie garantisce un perfetto funzionamento del tuo elettrodomestico. Il prodotto penetra in tutte le parti meccaniche della lavastoviglie come bracci girevoli, ugelli e tubature interne arrivando fino al filtro, la dove nessun occhio umano può notare le tracce di sporco. 

 La sua nuova formulazione, infatti, è particolarmente efficace contro il grasso più ostinato ed i residui di calcare, anche nella parti più nascoste e difficilmente raggiungibili. 

Un utilizzo regolare e costante di Pril Cura-Lavastoviglie (ogni 1-2 mesi) prolunga la vita della tua lavastoviglie aiutando a preservarne le quotidiane prestazioni di lavaggio. Inoltre è perfetto anche per la pulizia delle guarnizioni dello sportello della lavastoviglie: basta versare una piccola dose di liquido su un panno e strofinare sulle guarnizioni.

 Come si usa Pril Cura-Lavastoviglie ? 

Prima di tutto leggere attentamente le istruzioni indicate sul flacone, poi svuotare completamente la lavastoviglie. Rimuovere l’adesivo del tappo senza rompere il sigillo arancione di cera sotto l’adesivo. Posizionare il flacone capovolto nel cestello delle posate o agganciarlo al cestello. 

Azionare la lavastoviglie vuota con un programma a 65°- 75°.

 Perché usare il Cura-Lavastoviglie ? 

 Perché calcare e residui di grasso possono depositarsi all'interno della lavastoviglie, in zone non visibili, specialmente se si usano normalmente programmi a bassa temperatura.

 Effettuando un ciclo a vuoto con cura-lavastoviglie si rimuovono tali residui anche dai tubi e dalle parti meccaniche (ad esempio ugelli dei bracci girevoli) preservando l'efficienza della lavastoviglie. 

Sono i piccoli gesti, i piccoli accorgimenti che possono fare la differenza : utilizzare il cura-lavastoviglie , prolunga la vita del tuo elettrodomestico, assicura igiene e prestazioni ottimali. 

Per una protezione a 360 gradi vi consiglio di usarlo 1 volta al mese e nel lungo periodo noterete la differenza. 

Con il ritmo frenetico della vita odierna può succedere di scordare questo appuntamento , basterà annotare su un calendario la data dell’ultima volta che avete usato il Cura-Lavastoviglie, oppure scaricare qui il CURA-CALENDARIO!

 Prodotto conforme a ( CE ) n. 1907-2006-ISO 11014-1 , vedi scheda dati di sicurezza.
Share:

48 commenti

  1. Spettacolare questo risotto, mi incuriosisce tanto la cucina con i fiori. Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  2. Magnífica presentación, de lujo el plato.

    RispondiElimina
  3. Ringrazio :
    @ Federica
    @ jose manuel
    Buonaserata Daniela.

    RispondiElimina
  4. questo risotto dev'essere buonissimo, mai provati i fiori di fiordaliso! mi manca!!ciao cara!

    RispondiElimina
  5. interessante la tua nuova rubrica, brava!

    RispondiElimina
  6. Ti ringrazio Giovanna. Buona serata Daniela.

    RispondiElimina
  7. Che bello il risotto così, mi piace tantissimo, ha i colori della primavera e sembra saporitissimo! Un bacio

    RispondiElimina
  8. Sembra buonissimo il tuo risotto!

    RispondiElimina
  9. Ringrazio :
    @ colombina
    @ Paula Gafitescu
    buon inizio di settimana Daniela.

    RispondiElimina
  10. Che bel piatto, una ventata di primavera!!
    Ottimo prodotto, lo uso sempre ;)
    Un abbraccio, buona settimana!!!!

    RispondiElimina
  11. Ti ringrazio Lory.
    Buona settimana Daniela.

    RispondiElimina
  12. non avevo mai provato il risotto aggiungendo i fiori,complimenti per la rubrica :)

    RispondiElimina
  13. Che bel piatto primaverile, complimenti Daniela.
    Molto bello il tuo blog ;)
    Miky

    RispondiElimina
  14. il tuo risotto è davvero invitante, brava!! :) Poi con Pril tutto è più facile... anche io lo uso e mi trovo benissimo! :) Laura

    RispondiElimina
  15. Ringrazio :
    @ veronjkadark passions
    @ miki
    @ laura
    Buon inizio di settimana Daniela.

    RispondiElimina
  16. per me che adoro il pesce questa è proprio una ricetta squisita, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  17. un bellissimo piatto primaverile, allegro e colorato. Ottimo uso poi dei fiori che a me nei piatti piacciono moltissimo. Complimenti per la rubrica serve sempre qualche consiglio utile. un bacio

    RispondiElimina
  18. Ringrazio :
    @ Silvia
    @ Stefania Benedetti
    buon inizio di settimana Daniela.

    RispondiElimina
  19. adoro le tue ricette.....dovresti aprire un ristorante...hanno sempre un tocco di classe in più!

    RispondiElimina
  20. bellissimo il tuo risotto e la presentazione, brava!

    RispondiElimina
  21. Risotto meraviglioso, presentazione (come al solito) superlativa e aggiungiamo il tocco dei fiori in cucina che mi incuriosisce da matti! Il tuo tocco in più non manca mai, complimenti Daniela!

    RispondiElimina
  22. la primavera nel piatto, bellissimo !

    RispondiElimina
  23. Bellissimo piatto! D'effetto e sicuramente squisito!! Voglio provarlo!

    http://naturaecosmesi.blogspot.it/

    RispondiElimina
  24. sei bravissima e complimenti per tutte le ricette

    RispondiElimina
  25. Ringrazio:
    @ Giulia
    @ Tiziana B.
    @ Clara pasticcia
    @ Chiara Giglio
    @ Chiara Piccirilli
    @ rosy pezzera
    Buon inizio di settimana Daniela.

    RispondiElimina
  26. Che bei colori.....un invito alla tavola che non si può rifiutare!

    RispondiElimina
  27. sembra un quadro :) bellissima Daniela! grazie

    RispondiElimina
  28. Ringrazio :
    @ Donatella
    @ Giovanni.
    Buon inizio di settimana Daniela.

    RispondiElimina
  29. belli i fiordalisi nella presentazione !!!!

    RispondiElimina
  30. Ottima ricetta, recentemente ho preparato anch'io il risotto con gli asparagi selvatici! :) Il Pril non l'ho mai provato, perchè la nostra lavastoviglie è guasta da tempo! :(

    RispondiElimina
  31. a parte la foto che è bellissima..hai preparato un ottimo risotto molto particolare..grazie per i consigli, noi usiamo sempre questo prodotto è davvero valido!

    RispondiElimina
  32. questo è il periodo degli asparagi quindi il tuo risotto e davvero appropriato! non li avevo mai accostati alla trota...ottima versione!
    io uso sempre pril....il migliore!

    RispondiElimina
  33. Un piatto superlativo, molto originale e invitante!!! Complimenti, un abbraccio e buona serata

    RispondiElimina
  34. Proprio ieri ho detto a mio marito che me li deve comprare.... ne approfitto e lo mando al mercato!!! hihihi

    RispondiElimina
  35. Dany tu riesci sempre a stupirci un risotto fantastico! asparagi e fiori... che meraviglia... complimenti e grazie per il consiglio sugli acquisti:*

    RispondiElimina
  36. Bellissima la tua ricetta mi piace troppo

    RispondiElimina
  37. Inutile dirti che sono rimasta letteralmente incantata dalla bellezza del tuo piatto, sia per gli ingredienti che per i colori *_*
    Complimenti, hai fatto un accostamento insolito ma che mi ispira moltissimo...mai usati i fiordaliso per una ricetta, bellissima e curiosa idea!
    Il cura-lavastoviglie di Pril lo conosco di fama ma non l'ho mai provato, provvederò!
    Un abbraccio e complimentissimi per la tua bravura!

    RispondiElimina
  38. Un incantevole risotto con bei colori e fantastici abbinamenti

    RispondiElimina
  39. Ringrazio :
    @ Luisella Dolci
    @ Giovyna
    @ Bisco biscottino
    @ Chicca cosmesi
    @ giusy lo porcaro
    @ Paola Bacci
    @ fra
    @ Simona Mirto
    @ Maria e Luigi Boiano
    @ Melangy
    @ Mila
    Buona giornata Daniela.

    RispondiElimina
  40. Questo risotto è il simbolo della primavera, un piatto davvero splendido!

    RispondiElimina
  41. Ringrazio :
    @ Italian Do Eat Better
    @ Sandra Merizzi
    @ Terry
    Buon pomeriggio Daniela.

    RispondiElimina
  42. Trota nel risotto? Mi hai incuriosito. Da noi la trota si usa poco ma a me piace molto. Col riso non l'ho mai provata

    RispondiElimina
  43. Provala sabry e vedrai il risultato.
    Un abbraccio Daniela.

    RispondiElimina
  44. Adoro il riso e questo dev'essere ottimo! Buon pomeriggio!

    RispondiElimina
  45. Ti ringrazio Annalisa.
    Buon pomeriggio Daniela.

    RispondiElimina

Blogger Template Created by pipdig