giovedì 15 dicembre 2016

Macelleria e Salumificio Mio , tradizioni di famiglia , ricerca e innovazione



La storia della Macelleria e Salumificio Mio inizia alla fine del 1800 per opera di Mio Sante che assieme al figlio Ettore , ha maturato una lunga esperienza nel campo del commercio del bestiame . L’attività si trasforma prima in macello e poi nel 1937 Ettore assieme al figlio Giambattista aggiungono la produzione di insaccati artigianali .
L’attività di famiglia giunge fino ai giorni nostri con Billy Mio, con un ricco bagaglio di esperienze nel settore delle carni e dei salumi grazie alle quali il Salumificio Mio è oggi stimato e apprezzato per la produzione di salumi e carni di suino , bovino , equino , anatra e oca di qualità e provenienza esclusivamente italiana.

Ho chiesto a Billy quando hai iniziato a lavorare nell’attività di famiglia ?

Billy Mio: ho iniziato molto giovane 8/9 anni quasi fosse un gioco , ero molto attratto dall’allevamento del bestiame, e dall’attività del macello . Ricordo con affetto l’attività dei mediatori di bestiame , quando giravano le fattorie per acquistare il bestiame , i loro aneddoti , le loro storie e loro risate , sono  ricordi che porterò sempre nel mio cuore .


Share:

martedì 6 dicembre 2016

Presentazione Cucinare 2017


Oltre 130 eventi tra degustazioni, show cooking e minicorsi di cucina, 150 espositori: l’evento gastronomico del Nordest ritorna alla Fiera di Pordenone .

Grande attesa per la quinta edizione di “CUCINARE”, il Salone dell’enogastronomia e delle tecnologie per la cucina di Pordenone Fiere che apre le porte a focus dedicati a vino, birra artigianale e cucina green .

Quasi ultimato il programma della 5^ edizione di Cucinare, Salone dell’enogastronomia e delle tecnologie per la cucina in programma alla Fiera di Pordenone dall’11 al 14 febbraio 2017 sotto la direzione artistica di Fabrizio Nonis. I 18.000 visitatori di Cucinare 2016, di cui 15% operatori del settore, sono indicatori del successo crescente della manifestazione che punta a diventare l’evento fieristico di riferimento nel Nordest sia per il pubblico professionale che per gli appassionati di cucina, grazie ad un format innovativo che affianca stand commerciali ad un variegato calendario di eventi.
Circa 150 gli espositori presenti in fiera, provenienti da 17 Regioni, in rappresentanza dei due macro settori di riferimento di Cucinare: le filiere agroalimentari delle eccellenze made in Italy (aziende vitivinicole, birrifici e distillerie, salumifici, caseifici, oleifici; produttori di pasta, pasticcerie e prodotti da forno; prodotti ittici) e le tecnologie per la cucina (accessori, arredamento e complementi d’arredo per le cucine professionali; attrezzature per cottura, refrigerazione, lavaggio e preparazione per bar, ristoranti). In programma durante il Salone oltre 130 iniziative tra dimostrazioni, degustazioni, minicorsi e show cooking che hanno come protagonisti le associazioni, le istituzioni, i produttori, i ristoratori del territorio tutti impegnati nel presentarne le eccellenze enogastronomiche.


Share:
Blogger Template Created by pipdig