mercoledì 26 ottobre 2016

Evento : 'Marina Danieli Vini, i prossimi 30 anni'.



Sabato scorso 22 ottobre 2016 io e Diocleziano siamo stati ospiti di Marina Danieli per festeggiare i 30 anni della sua attività . L’evento 'Marina Danieli Vini, i prossimi 30 anni' si è svolto in  Villa Dragoni a Buttrio.


Marina Danieli è una delle più importanti tenute nel Friuli Colli Orientali. Tramandata da donna a donna per più di 100 anni, oggi conta 100 ettari di terreni agricoli tra vigneti, seminativi, boschi, orto e frutteti.
La Storia : nel 1980 Luigi Danieli affida l’Azienda Agricola alla figlia Marina, tramandandole l’arte tradizionale del vino e della coltura della terra, dando così vita alla quarta generazione tutta al femminile nella gestione dei terreni di famiglia.
La testa d’asino, simbolo di testardaggine e forza, è da subito divenuto il marchio distintivo dell’Azienda Agricola Marina Danieli .

Programma della serata:
   17.30 Saluti di benvenuto
   18.00 Ieri oggi e domani di Marina Danieli Vini con degustazioni
   19.30 Aperitivo
   20.00 Cena seduti tra gli affreschi di Villa Dragoni.

Dopo un cordiale benvenuto siamo passati alla sala degustazioni



Marina ci ha raccontato la sua storia da quando era ragazzina e sin da allora tutti avevano notato il suo amore per la campagna e il suo rispetto per i collaboratori dell’azienda della nonna . Finite le superiori si era iscritta a medicina , fino a quando il padre aveva deciso di affidarle la tenuta. Qui’ è iniziata la sua storia e in seguito ha avuto inizio la sua collaborazione con Giorgio Grai.

Collaborazione durata fino al 2015, quando Marina ha voluto dare un’impronta più personale alla sua azienda , e in questo progetto è stata supportata anche dal ritorno in azienda di 2 dei suoi figli, Letizia e Francesco , che pur avendo intrapreso una carriera di successo altrove , hanno deciso di seguire l’attività di famiglia .


In questa foto Marina con i suoi 3 figli . Le due generazioni di una famiglia che ha segnato la storia della regione Friuli e che riflette le qualità della  gente di questi luoghi: la caparbietà, la forza di volontà, la voglia di innovare e di cercare nuovi sbocchi di mercato .

L'assessore alle Risorse Agricole E Forestali del Friuli Venezia Giulia, Cristiano Shaurli, ha commentato così la presentazione delle nuove iniziative imprenditoriali dell'azienda viticola Marina Danieli .


Un rilancio importante a trent'anni dall'avvio di questa attività che si sviluppa su più versanti e mira a riposizionare la produzione, di 130mila bottiglie l'anno in diverse fasce di mercato, a partire dalla grande distribuzione per arrivare alla ristorazione .

Un percorso, come ha spiegato Marina Danieli, che passa attraverso la valorizzazione dei vecchi vigneti ma anche dallo sviluppo di quelli più recenti che, in sinergia con un affermato esponente della viticoltura francese , Jean-Claude Mas , si spinge verso i mercati internazionali.

Di seguito si è svolto il tasting, una degustazione a 360° per conoscere l’attività e i successi di Marina in questi 30 anni .


Vini del tasting :

Friulano 2015
Friulano 2014
Pinot bianco 2010 etichetta villa Danieli
Faralta 1988



E’ stato molto interessante la degustazione dei friulano, e contrappore i sapori , colori e profumi del Friulano 2015 e del friulano 2014 .
Il Faralta è uno dei vini di punta dell’azienda : una piacevolissima scoperta per me il Faralta 1988 , che con i suoi 28 anni di età , pur nella sua complessità dei suoi sapori ha conservato alcuni tratti del vino giovane .
L’uvaggio del Faralta comprende 3 vitigni : il Merlot , il Cabernet e il Tazelenghe ( vitigno autoctono della zona collinare di Buttrio ) .

Si è passati poi al tasting di due assolute novità mondiali , dei vini tipici friulani , assemblati a dei vini tipici della regione Languedoc francese . Sono nati così i due fusionissino 2015 , nella versione bianco e rosso , da un’idea di Marina Danieli e Jean-Claude Mas .

Danieli Mas – Fusionissimo – Friulano – Viognier 2015

Uvaggi 40% friulano e 60% viogner . Questi uvaggi si fondono con la storia di Domaines Paul Mas, nella sua costante ricerca di autenticita’ e carattere. Jean-Claude Mas ha acquisito molta della sua esperienza in Italia, ed e’ totalmente impegnato in questo progetto nato con al sua amica storica Marina Danieli.
Ogni uva viene vinificata separatamente. Diraspatura, e breve contatto con le bucce per 4 - 8 ore. Pressatura pneumatica, svinatura a 10°C e fermentazione per 3 settimane a 18°C. Vengono utilizzati solo il primo succo e prima pressatura, per avere ricchi aromi di frutta.
L’assemblaggio viene fatto in Francia. Questo processo e’ fatto con la massima attenzione per ottenere aromi fruttati e morbidi.
Note di degustazione
Colore: giallo scuro come qualche venatura verde. Sapori complessi con note di limone e fiori bianchi, che si evolvono in aromi di frutta tropicale. Gusto: fruttato, rotondo e morbido. Ricco ed equilibrato, di lunga persistenza.
Abbinamenti: servire a 8 to 10°C, perfetto con pesce, pollo, curry .

Danieli Mas - Fusionissimo Refosco-Carignan 2015


Uvaggio : 55% refosco e 45% carignan .
Dopo la vendemmia le uve vengono portate in cantina. Pre-fermentazione a freddo a 10°C. Fermentazione a 27° al massimo durante il primo giorno, e poi a 24° nei 4 giorni successivi. Dopo la fermentazione, la macerazione dura per 14 giorni a 18° - 23°C con rimontaggi giornalieri. Dopo la macerazione, il vino viene lievemente pressato con una pressa pneumatica. Le prime pressate vengono rimescolate. Prima della fermentazione malolattica il 50% del vino viene messo in botti di rovere da 225 litri. Il vino poi viene affinato per 6 mesi in botti di quercia americana. A Maggio il vino è poi stato imbottigliato non filtrato.
Colore: rubino intenso con tinte di rosso. Note di spezie e more, poi si sviluppa in aromi di sottobosco per finire con note di rovere tostato.
Sapore corposo, ricco e morbido con tannini vellutati. Sapori complessi che finiscono in toni di liquirizia. Conservazione: se tenuto in buone condizioni (a 15° C e con bottiglia distesa) questo vino invecchia perfettamente nei successivi 5 anni.

Entrambi questi vini sono disponibili in azienda Marina Danieli.com

Poi abbiamo degustato due vini dell’ultimi vendemmia 2016 , direttamente tratti dalle botti :
Pinot grigio 2016
Pinot nero 2016

Ho particolarmente gradito il pinot grigio che aveva già il suo classico colore a buccia di cipolla e già formati buona parte dei suoi sapori complessi.

Si è svolto poi l’aperitivo con prodotti tipici friulani, quali il prosciutto crudo di San Daniele , il prosciutto cotto alla brace e formaggi locali serviti assieme al cren . Con questi prodotti tipici locali è stato abbinato un Brut , il Brut Mus ( nome legato alla storia di famiglia ) con uvaggio Chardonnay 100%.

Ha avuto poi inizio la cena seduti fra gli affreschi di Villa Dragoni


Il particolare e originale segnaposto


Il menù con i vini abbinati


Un grande complimento alla chef , la signora trentina amica di Marina Danieli. ; piatti strepitosi.
Ho trovato perfetto l’abbinamento della crostata di mele con confettura di rabarbaro e salsa di noci al vino Marina Danieli - Picolit 2003, davvero un grande vino .

Un sentito ringraziamento a Marina Danieli , ai suoi figli e al suo staff , in particolare alla figlia Letizia .


Share:

31 commenti

  1. buoni i vini di Marina Danieli, un eccellenza della mia regione ! Bel reportage Daniela !Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Chiara, i vini di Marina Danieli sono davvero ottimi, e dimostrano il suo amore per la terra , la famiglia e i valori delle tradizioni . Un abbraccio, Daniela.

      Elimina
  2. Mio marito sarebbe impazzito per un evento del genere, di certo gli avrebbe fatto molto piacere partecipare, ama il buon vino, ma solo quello davvero buono ed in quantità moderate..(48 ore per una bottiglia, direi che si può fare)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono certa che tuo marito sarebbe stato felice di partecipare a questo evento, conoscere la storia di questa azienda e dei suoi vini . Conoscere anche le 2 assolute novità mondiali i due fusionissimo . Consiglia a tuo marito di seguire qui http://www.marinadanieli.com/ i prossimi eventi . Un saluto, Daniela.

      Elimina
  3. Risposte
    1. Ti ringrazio Francesca . Un saluto, Daniela.

      Elimina
  4. Che bella esperienza, mi piacciono molto gli eventi del genere!
    Fabrizia - Cosa Mi Metto???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fabrizia , tieniti aggiornata sui prossimi eventi : http://www.marinadanieli.com/ . Un saluto, Daniela.

      Elimina
  5. Risposte
    1. Ciao Mina e allora li devi assolutamente provare ; i due fusionissimo sono anche un'ottima idea regalo per veri intenditori . Un saluto, Daniela.

      Elimina
  6. Dev'essere stato davvero un bell'evento da ciò che ho letto!

    XOXO

    Cami

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Camilla , è stato per noi un bellissimo evento, e anche molto interessante . l'occasione per reincontrare vecchi amic e l'occasione per fare nuove conoscenze . Un saluto, Daniela.

      Elimina
  7. Che bello, dev'essere stato un evento davvero interessante! Là chef poi sembra davvero talentuosa

    RispondiElimina
  8. questi eventi sono sempre molto interessanti, se poi i vini sono degni di nota, ancora di più!

    RispondiElimina
  9. devono essere degli ottimi vini, e l'evento è stato sicuramente interessante!

    RispondiElimina
  10. che interessante questo evento, deve essere stata una bella esperienza, curiosa di provare questi vini

    RispondiElimina
  11. Deve essere stato davvero un evento interessantissimo. Il mondo dei vini mi affascina tantissimo, tanto da voler fare un corso da somelier sai!

    Serena
    myHIPsteria

    RispondiElimina
  12. Sai che non conoscevo questo marchio di vini? Li devo provare sembrano eccellenti, grazie di avercene parlato

    RispondiElimina
  13. Deve essere stato proprio un bellissimo evento e che dire dei vini, sembrano ottimi e da provare

    RispondiElimina
  14. Un bellissimo evento, i vini di Marina Deli sono veramente ottimi! Un abbraccio

    RispondiElimina
  15. Che bellissimo evento... colmo di amore e tradizione, con uno sguardo verso il futuro. Deve essere stata una meravigliosa esperienza in un atmosfera così bella... e con il tuo reportage sento un pochino di aver partecipato anche io!

    RispondiElimina
  16. Io adoro le presentazioni di vini. Hai la fortuna di abitare in una delle zone con più vini pregiati d'Italia :)

    RispondiElimina
  17. Non conoscevo quest'azienda vinicola ma dalla tua presentazione mi sembra di capire che si tratta di un eccellenza del settore!

    RispondiElimina
  18. Dev'essere stato un evento splendido, sono contenta che tu ti sia divertita :)
    Il mio fidanzato è un appassionato di vini, gli chiederò se conosce questa azienda.

    RispondiElimina
  19. Che bello questo evento!!!

    Alfonsina

    www.styleshouts.com

    RispondiElimina
  20. Vini di sicuro di ottimo pregio , vista anche la presentazione ed il tuo reportage così dettagliato

    RispondiElimina
  21. Bellissima esperienza, io adoro il vino e questi sembrano ottimi.

    RispondiElimina
  22. conosco questi vini e so che sono di un certo pregio. Complimenti per la bella esperienza!!!

    RispondiElimina
  23. Mio marito avrebbe apprezzato molto, gli sarebbe piaciuto conoscere questa iniziativa

    Carmen

    RispondiElimina
  24. Una realtà economica che non conoscevo

    RispondiElimina

Blogger Template Created by pipdig