giovedì 8 giugno 2017

Straccetti di vitello speziati con pesteda e lampascioni




Ingredienti per 4 persone :

400 gr. di fettine di fesa di vitello
1 vasetto di lampascioni cipolline selvatiche Buongustai di Calabria
4 pomodorini Insaporitore Pesteda Visjam
¼ di limone
30 ml. di vino bianco
olio extra vergine di oliva Terre Rosse

La Pesteda è un antico insaporitore nato nella cucina Grosina e poi adottato da tutta la cucina valtellinese ,l’alternativa gourmet agli insaporitori industriali . Nella sua preparazione vengono utilizzate spezie ed erbe aromatiche delle montagne locali , che conferiscono ad ogni piatto un gusto unico.
Vis, azienda valtellinese specializzata in produzione di confetture di alta qualità, ha il merito di aver riportato in auge questa straordinaria miscela di erbe, odori, spezie la cui ricetta segreta si tramanda solo in poche famiglie della Valtellina di generazione in generazione.

I lampascioni sono cipolline selvatiche della Calabria, artigianali senza conservanti , ne coloranti , prodotte dall’azienda Buongustai di Calabria .   Cipolline dal sapore unico, particolare, leggermente aspro, consistenti e carnose, condite con spezie eccezionali come il peperoncino, l'alloro, il rosmarino, racchiuse in olio Extra Vergine di oliva. Ottime come antipasto associate ad olive, salumi e formaggi , ma ideale anche da accompagnare a bolliti e carni grigliate .

Procedimento : eliminate dalla carne eventuali parti grasse . Tagliate ciascuna fettina, nel senso della larghezza, a striscioline . Disponete gli straccetti di vitello in una ciotola irrorateli con il succo di limone , insaporiteli con la pesteda e con la giusta quantità di olio extra vergine di oliva, aggiungete il vino bianco , mescolate , coprite la ciotola e lasciate riposare in frigo per 30 minuti .

Nel frattempo fate scolare i lampascioni dall’olio di governo in un colino .

Porre sul fuoco una wok e quando questa è ben calda inserite gli straccetti di vitello e dopo un minuto aggiungete i lampascioni, fate saltare velocemente .
Tagliate a fettine i pomodorini, e su un lato del piatto ( io ne ho usato uno quadrato ) fate una piccola spennellata con olio extra ergine di oliva e spolverate un pizzico di pesteda , quindi disponete sopra le fettine di pomodorini . Inserite al centro del piatto un nido di straccetti di vitello con lampascioni , decorate a piacere con erbe aromatiche fresche ( io ho usato maggiorana , erba cipollina e fiori di erba cipollina ) .

Abbinamento consigliato : Cirò Doc Rosso

Share:

19 commenti

  1. ma che bontà complimenti ripeterò sicuramente la ricetta, io adoro gli straccetti di vitello, grazie

    RispondiElimina
  2. I tuoi piatti sono sempre una gioia per gli occhi e per il palato,un bacione !

    RispondiElimina
  3. una ricetta golosa e molto invitante, devo provare a proporla in famiglia! Complimenti!

    RispondiElimina
  4. una ricetta davvero deliziosa, sono proprio curiosa di provarla, grazie te la copio

    RispondiElimina
  5. grazie x la tua ricetta, me la sono segnata x fare un figurone con gli ospiti

    RispondiElimina
  6. sarei davvero curiosa di assaggiare questo piatto. benchè non sia una carnivora, sei riuscita a solleticare anche le mie papille con questo profumati straccetti. un abbraccio, buona serata

    RispondiElimina
  7. Come sempre i tuoi piatti sono dei veri capolavori :-) wow!

    RispondiElimina
  8. Ma che buoni, sicuramente sono saporitissimi...una ricetta da ripetere assolutamente

    RispondiElimina
  9. Adoro questi tuoi straccetti, sono sempre alla ricerca di nuove ricette, la proverò

    RispondiElimina
  10. Oh che meraviglia! Mio padre è di origini calabre e sono sicura che lo stupirò ricreando questa ricetta. La segno subito e la rifarò a breve. Che dire: ti farò sapere.

    RispondiElimina
  11. Di Vis compro sempre la confettura che trovo semplicemente insuperabile, non conoscevo però queste spezie...ma io adoro le spezie e adoro la Valtellina (si mangia divinamente) quindi proverò a cimentarmi nel tuo piatto...
    Per i lampascioni però sarà più difficile visto dove abito, dovrò cercarli online, mi sa...

    RispondiElimina
  12. le tue ricette sono sempre ottime inoltre scopro sempre cose nuove, non conoscevo la pesteda e i lampascioni

    RispondiElimina
  13. Bella ricetta, non ho mai utilizzato gli ingredienti che hai utilizzato,lampascioni e insaporitore e mi pare di non averli mai neanche visti al supermercato,ma ora starò più attenta perché sono curiosa di conoscere l'utilizzo.

    RispondiElimina
  14. Un ottima preparazione di sicuro saranno anche molto gustosi, ti devo confessare che non conoscevo i lampascioni e la pesteda.

    RispondiElimina
  15. Ma sono speciali questi straccetti! ma pensa non conoscevo la pesteda pur avendo avuto la zia di Teglio! Un bacione

    RispondiElimina
  16. una super ricetta molto intrigante , innovativa ed inusuale devo provarla sembra molto gustosa

    RispondiElimina
  17. I tuoi piatti oltre ad essere gustosi, sono sempre un piacere per gli occhi e questo piatto lo conferma! Un abbraccio e buona settimana.

    RispondiElimina

Blogger Template Created by pipdig