venerdì 8 luglio 2011

Spaghettoni con le vongole veraci e pesto al prezzemolo.


Ingredienti per 4 persone:

- 320 gr. di spaghettoni Voiello
- 1 Kg. di vongole veraci
- 100 ml. di vino bianco secco
- 20 gr. di prezzemolo
- 30 gr. di patata bollita
- 1 spicchio d’aglio
- olio extra vergine di oliva
- sale
- pepe

Gli spaghetti alle vongole sono un piatto tipico napoletano. La ricetta della tradizione prevede l’uso delle vongole veraci. Oggi vi presento una mia rivisitazione della ricetta: ho utilizzato come formato di pasta degli spaghettoni, ed ho abbinato una particolare salsa al prezzemolo.

E’ importante che al momento dell’acquisto le vongole siano vive, devono essere acquistate in apposite retine che riportano luogo di provenienza e la data di confezionamento.

Per prima cosa procediamo con la selezione e spurgatura delle vongole: rompere la retina e trasferire le vongole in un contenitore.
Eliminare le vongole aperte e le vongole morte .Per verificare se le vongole contengono della sabbia è bene sbatterle una per volta su di un contenitore, quindi le trasferiamo in una bacinella
con una soluzione salina al 2% ( 20 gr, di sale per ogni litro di acqua ) per farle spurgare, per circa 2 ore. Trascorso questo lasso di tempo, sciacquarle bene sotto l’acqua corrente, poi trasferirle in un’altra bacinella con dell’acqua pulita e cambiare l’acqua 3 o 4 volte, sino a quando l’acqua risulta limpida.

In una larga padella fare un soffritto con ½ spicchio d’aglio e due cucchiai di l’olio extra vergine di oliva. Aggiungere le vongole e il vino bianco, coprite e fate saltare a fuoco vivo per 3-4 minuti in modo che le vongole si aprano, ma i molluschi rimangono semicrudi e morbidi all’interno.

Una volta che le vongole si sono aperte, separate le vongole dal liquido di cottura: trasferitele in un contenitore, eliminate i gusci conservandone alcuni per decorazione del piatto.
Il liquido rilasciato dalle vongole è il vero condimento del piatto.

Con un colino, con all’interno una garza filtrare il liquido di cottura per eliminare eventuali residui di sabbia che si sono formati. Fate addensare sul fuoco il liquido di cottura per 3 minuti circa, aggiustate di sale.
Sbollentate il prezzemolo, sgocciolatelo e frullatelo con l’aglio, la patata bollita e cinque cucchiai del liquido di cottura delle vongole. Passate la salsa al setaccio.

Cuocere gli spaghettoni in abbondante acqua salata e scolarli al dente. Rimettere sul fuoco il tegame con il liquido di cottura addensato, aggiungere le vongole sgusciate, e la pasta, quindi far saltare a fuoco vivo per alcuni minuti. Spegnere il fuoco, aggiungere 1 cucchiaini di salsa al prezzemolo ed amalgamare il tutto.

Presentazione del piatto: porre al centro del piatto un nido di pasta con delle vongole e del prezzemolo, decorare intorno con delle gocce di salsa al prezzemolo. Aggiungere a piacere una macinata di pepe.


Vino consigliato : Falanghina Campi Flegrei DOC
Share:

33 commenti

  1. Un piatto che non stanca mai!

    RispondiElimina
  2. se ti dicessi che fare il bis? brava come sempre..baci e buon fine settimana

    RispondiElimina
  3. Un plato de pasta, realmente delicioso.

    Saludos

    RispondiElimina
  4. La vostra ricetta sembra davvero gustosa e il vostro sito è davvero bello. Arrivederci a presto.

    RispondiElimina
  5. Vongole e pesto li adoro insieme e con questo pesto al prezzemolo mi hai incuriosita un sacco. Sempre splendide le tue rpesentazioni. Un abbraccio, buon we

    RispondiElimina
  6. Ringrazio:
    - Barbara
    - Scarlett
    - jose manuel
    - Chiara e Germano
    - Federica
    Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  7. un accostamento interessante e una bellissima presentazione come sempre!bravissima!

    RispondiElimina
  8. Adoro questo tipo di primi piatti!! E' presentato benissimo e chissà che bontà!
    Un abbraccio.
    P.S. Con le vongole normali o con i "caparossoi" (una vongola verace di laguna), è un piatto tradizionale anche di Venezia. :)

    RispondiElimina
  9. Me encantan estos espaguetis, Daniela! Un besito y feliz verano!

    RispondiElimina
  10. un primo piatto creato in modo divino: semplice da vedersi ma di gran effetto!!! complimenti di cuore... come sempre!!! molto eleganti!

    RispondiElimina
  11. Interessante il pesto al prezzemolo e sempre degna del massimo rispetto la pasta con le vongole :)

    RispondiElimina
  12. Ringrazio:
    - Nel cuore dei sapori
    - Lory: conosco bene i "caparossoi" e anche le "peverasse" sono un'ottima base per una pasta e sono deliziose anche come antipasto.
    - dolci pensieri
    - Enrico
    Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  13. Un abbinamento molto estivo per un primo piatto molto succulento!!! un abbraccio cara :)

    RispondiElimina
  14. Ti ringrazio Luciana,
    Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  15. da noi spaghetti e vongole sono un piatto-cult! ottima la vostra golosa versione! annoto e propongo :)

    RispondiElimina
  16. Caspiterina...uguale,uguale al metodo del mio
    "burbero" lo spurgo e cottura delle vongole...
    interessante la versione al pesto di prezzemolo
    è da provare....Bravissima Daniela!!
    baci

    RispondiElimina
  17. Ringrazio:
    - Gio
    - enza
    Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  18. Le tue ricette mi fanno sempre venire voglia di bucare lo schermo e mangiarle subito!
    Mi piace molto l'idea del pesto di prezzemolo, deve sposarsi benissimo con questa pasta!

    RispondiElimina
  19. Sempre ordinava questo piatto mio marito - mi vengono tante memorie dell'Italia vedendolo. buonissimo.

    RispondiElimina
  20. Ringrazio:
    - Saparunda's Kitchen
    - Linda
    ciao Daniela.

    RispondiElimina
  21. Un piatto gustosissimo e molto invitante!!! Complimenti cara, un bacione

    RispondiElimina
  22. proprio appetitosa questa pasta. ci stuzzica molto questa salsa al prezzemolo.

    RispondiElimina
  23. What a wonderful pasta. This is a dish my family would be sure to enjoy. I love your blog and will return often. I hope you have a great day. Blessings...Mary

    RispondiElimina
  24. Ringrazio:
    - Lady Boheme
    - lerocherhotel
    - Mary
    Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  25. Splendido primo cara Daniela... sa di mare, sole e vacanza! Un forte abbraccio

    RispondiElimina
  26. sai che sono i nostri spaghetti preferiti?? :)
    La prossima volta abbino il pesto di prezzemolo!
    Buona settimana cara Daniela

    RispondiElimina
  27. Ciao,mi sono iscritta al tuo blog perche’ e’ molto interessante,e nel frattempo ti segnalo che sono in finale con una mia ricetta nel contest del blog di Tina http://blog.giallozafferano.it/ricetteditina/ e ti chiedo se cortesemente puoi votarla.Per farlo unisciti al suo blog http://blog.giallozafferano.it/ricetteditina/clikka su VOTA LA TUA RICETTA PREFERITA e vota la mia ricetta che e’
    Un pizzico di ..q.b. : Cheesecake salata
    basta clikkare sul cerchiolino e poi su VOTE.
    A buon rendere!!

    RispondiElimina
  28. Ringrazio:
    - Marifra79
    - Sandra
    - Frogghina: fatto.
    Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  29. Perfetti! Belli e perfetti. Mica tutti i napoletani li saprebbero fare così bene, e quella salsa poi, una delizia! Brava!!! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giovanna, Un abbraccio Daniela.

      Elimina
  30. Risposte
    1. Ti ringrazio chiara. Un abbraccio Daniela.

      Elimina
  31. un pesto che mi intriga moltissimo, deve dare una bella nota di freschezza al piatto

    RispondiElimina

Blogger Template Created by pipdig