domenica 20 giugno 2010 25 commenti

Mousse di melone con formaggio asino



Vi ricordate degli appetizer di cui vi avevo parlato nel post: "Pordenone pensa con buon gusto”?
Mantengo le promesse, ed ora, anche se in ritardo , ecco la prima ricetta. Partendo dalla ricetta dello chef Mauro d’Andrea, ho realizzato questo antipasto, adatto al periodo estivo.

Il formaggio asino, o “salato” è probabilmente il più antico dei formaggi friulani.
La prima fonte certa in cui troviamo notizia di questo prodotto è dello storico Enrico Palladio, scritta in latino Rerum Foroiuliensium nel 1659. Il formaggio asino è ottenuto esclusivamente da latte di bovino: il suo nome deriva dal luogo che gli diede i natali, nacque infatti sui monti della Pieve d’Asio, zona Clauzetto e Vito d’Asio ( PN ).
Esistono due versioni di questo formaggio: l’Asino classico e l’Asino morbido.
Formaggio dal particolare gusto sapido, leggermente piccante, pronunciato per l’Asìno classico, più delicato per l’Asìno morbido.



Ingredienti per 6 persone :

- 1 melone maturo di circa 1 kg.
- 150 gr. di formaggio asino morbido
- foglie di basilico fresco






Preparazione:
1° versione della ricetta:
Togliere il melone dal frigo. Sbucciarlo, togliere i semi, tagliarlo a cubetti e poi frullarlo . Trasferire la polpa in un contenitore, chiuderlo ermeticamente e riporlo nel freezer per 30 minuti circa. Trascorso tale periodo, trasferire la polpa frullata direttamente nei bicchieri di servizio, aggiungere una piccola Knel di formaggio asino morbido, e decorare con una foglia di basilico fresco.

2° versione della ricetta:
Dopo aver frullato finemente il melone, trasferite la purea in un contenitore, e mescolatevi 2 fogli di gelatina, precedentemente ammollati in acqua fredda, poi ben strizzati e poi fatti sciogliere in poca acqua calda. Rigirare il tutto sino a quando la gelatina si sarà ben amalgamata, porre quindi il contenitore in frigo per alcune ore. A questo punto si procede come la precedente ricetta.
La quantità di gelatina che io ho usato è nettamente inferiore a quella usata solitamente per gelificare aspic o bavaresi, questo perché volevo che il melone rimanesse morbido.

Le due versioni della ricetta sono ambedue valide; la prima si realizza in minor tempo.


Ho abbinato a questa ricetta del vino Prosecco.

25 commenti:

  1. Nel leggere il post, mi è preso un colpo!!Asino???????Che schifezza eh?????E poi.......ma che bontà, ma che bontà, ma che bontà è, questa robina qua???????Bravissima e buonissima. deny

    RispondiElimina
  2. Che originalissima ricetta! Non conoscevo assolutamente questo formaggio e ho pensato davvero fosse fatto con latte d'asina. Grazie per questa curiosità. Un abbraccio, buon inizio settimana

    RispondiElimina
  3. Bravissima come sempre!La ricetta mi piace così come scoprire nuovi prodotti,non conoscevo questo formaggio!Un abbraccio cara e buona settimana

    RispondiElimina
  4. Es original del todo! y que curioso el queso no lo conocía. Veré si puedo encontrarlo por aquí.
    Un beso.

    RispondiElimina
  5. Splendida idea, davvero originale!

    RispondiElimina
  6. i tuoi abbinamenti sono sempre così innovativi e originali, brava!

    RispondiElimina
  7. Conosco l'Asìno, ma solo nella versione morbida.
    Gran bella ricetta, semplice e ricercata insieme.Brava!

    RispondiElimina
  8. che bello conoscere queste tipicità da noi sconosciute!
    ma volendo scopiazzare, con che formaggio potrei sostituire l'asino?

    RispondiElimina
  9. oddio eccomi nuovamente a sentirmi di un ignorante..mai sentito il nome di questo formaggio....pero' che ricetta ci hai proposto una chicca davvero chic omplimenti cara e grazie per le informazioni che ci dai...baci

    RispondiElimina
  10. Ciao e piacere di conoscerti! Interessante il tuo blog, e ottima questa mousse! Baci tornerò presto a trovarti .. . . . .

    RispondiElimina
  11. Ringrazio:
    - Deny
    - Federica
    - Marifra79
    - Empar
    - Danea
    - Nel cuore dei sapori
    - Con ardore
    - Dauly; secondo me lo puoi sostituire con uno stracchino, l'asino è piu' salato e la consitenza leggermente piu' dura; l'ideale sarebbe avere la possibilità di trovare del formaggio morbido di alpeggio.
    - Scarlett
    - Speddy70
    Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  12. je n'ai jamais goûté une mousse au melon et ça doit être succulent
    j'adore
    bonne soirée

    RispondiElimina
  13. che classe! bellissima foto e presentazione, immagino la delicatezza al palato!

    RispondiElimina
  14. Ringrazio:
    - Fimerè
    - dolcipensieri
    Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  15. Ciao dani!! questa mousse è deliziosa! il formaggio d'asino? Ma sai che non l'ho mai provato?? Sarei proprio curiosa di sentire come ci sta col melone!! Sei la maestra degli accoppiamenti!! Un bacione!

    RispondiElimina
  16. questo blog mi piace davvero mi sa che mi tornerò spesso a sbirciare, se vuoi fare un salto nella mia cucina
    http://biscottirosaetralala.blogspot.com

    RispondiElimina
  17. Ringrazio:
    - Roberta
    - Aurore
    Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  18. ricetta molto originale e presentazione super chic :-)

    RispondiElimina
  19. davvero ottima col melone!!! lo adoro ^^ un bacione carissima

    RispondiElimina
  20. Quando l'accento fa la differenza :-) Conosco l'asìno, lo trovo davvero molto buono, azzeccatissimo l'abbinamento, brava!

    RispondiElimina
  21. non ne avevo mai sentito parlare, che ricetta originale e d'effetto ! un bacione.....

    RispondiElimina
  22. non conoscevo questo formaggio, l'idea mi stuzzica parecchio, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  23. Ringrazio :
    @ Ros
    @ Luisella Dolci
    @ Barbara
    @ sabry
    @ Chiara Giglio
    @ Silvia
    Buona giornata Daniela

    RispondiElimina
  24. Non conoscevo questo formaggio, quella coppa è davvero deliziosa!

    RispondiElimina