lunedì 10 ottobre 2011

Blecs: tradizione e innovazione.




Blecs are on the table ha colpito ancora, dopo il successo della prima ricetta, oggi vi propongo i blecs in due versioni: la prima è una ricetta della tradizione, la seconda è una mia interpretazione del piatto.

Blecs con bro’ brusà

Il bro’ brusà nel pordenonese è un condimento a base di burro sciolto e farina di mais gialla.

Per l’impasto ho usato gli stessi ingredienti del post precedente
Ingredienti per 4 persone:
• 100 gr. di farina
• 100 gr. di farina di mais gialla
• 100 gr. di farina di grano saraceno
• 2 uova bio
• 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
• 60 ml. circa di acqua
• sale q.b.

Procedimento: amalgamate assieme tutti gli ingredienti per preparare la pasta, avendo cura di aggiungere l’acqua a filo a filo, sino a dare all’impasto la consistenza desiderata. Date all’impasto la forma di una palla , quindi stendetela con il mattarello ( come vuole la tradizione ) in sfoglie sottili. Io personalmente l’ho stesa prima con il mattarello e con la macchinetta ( pos. n° 2 ).
Tagliate i blecs secondo le indicazioni del post precedente.

Per il condimento:

• 50 gr. di burro
• 2 cucchiai di farina di mais gialla
• 1 foglia di alloro
• alcune foglie di salvia
• ricotta grattugiata q.b.
• sale
• pepe nero

Procedimento: fate fondere a fuoco dolce il burro con una foglia di salvia, quando tutto il burro si è sciolto eliminate la foglia si salvia ed aggiungete i due cucchiai di farina di mais, mescolate spesso, sempre a fuoco dolce, con un cucchiaio di legno sino a quando la salsa assume un color biondo-nocciola, spegnete il fuoco e aggiungete sale e pepe q.b. Cuocete i blecs in acqua bollente salata ( con dentro una foglia spezzettata di alloro ), scolateli al dente , conditeli con il bro’ brusà e della ricotta affumicata grattugiata.
Tavagliolo : CreativiTavola.

Blecs con pomodorini e melanzane.






Ingredienti per 4 persone:

• 240 gr. di blecs ( vedi ricetta sopra )
• 1 melanzana lunga
• 150 gr. di pomodori datterini
• 1 spicchio d’aglio
• 2 foglia di alloro
• alcuni cucchiai di farina
• zenzero grattugiato q.b.
shichimi togarashi q.b
• olio extra vergine di oliva Almaverdebio
• sale

Procedimento: tagliate la melanzana a piccoli cubetti, ( conservate una parte della buccia. ) . Fate saltare le melanzane nel wok con un filo di olio evo, uno spicchio d’aglio ed una grattugiata di zenzero : terminata la cottura regolate di sale.

Tagliate i pomdorini in 4 parti , fateli saltare per alcuni minuti nel wok con un filo di olio evo, una foglia di alloro ed un pizzico di shichimi togarashi , aggiungete sale q.b.

Con la buccia della melanzane realizzate dei bastoncini, infarinateli e poi friggeteli. Cuocete i blecs in acqua bollente salata ( con dentro una foglia spezzettata di alloro ), scolateli al dente , fate saltare nel wok con il sugo di melanzane e pomodorini. Servite il piatto con decorandolo con dei bastoncini di melanzana fritta.



Share:

23 commenti

  1. Due versioni che mettono in serio imbarazzo per la scelta. Particolare il condimento con burro e farina di mais che immagino sia una sostituzione del più comune pangrattato. Mi incuriosisce molto. Sempre raffinate le tue presentazioni. Un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  2. Fantastico este plato, delicioso.

    Saludos

    RispondiElimina
  3. mi stai mettendo una tale curiosità con questi blecs! Brava cara!

    RispondiElimina
  4. Spettacolo!!!! Io proverei i blecs con le melanzane e poi anche quelli con la farina di mais nel condimento e poi pure quelli del post precedente, una porzione per tipo, mi raccomando, abbonda pure!!!!
    Complimenti davvero, le tue presentazioni poi sono sempre elegantissime.

    RispondiElimina
  5. ben due versioni Daniela! mi piacciono entrambe, bravissima... e belle anche le foto :)
    un abbraccio da Torino

    RispondiElimina
  6. Buonissime tutte e due le versioni!!! Ma la seconda.. mi stuzzica di più!!!!!!
    Un bacione grande grande!!!!!!

    RispondiElimina
  7. ci stai viziando,saporitissimi!!!

    RispondiElimina
  8. Due versioni che sono una più buona dell'altra!!

    RispondiElimina
  9. Una recepta sorprenent, amb dues versions molt diferents! I tot i que la presentació és molt maca, t'he de dir que m'ha encantat la segona versió!
    Molt bona setmana, Daniela!

    RispondiElimina
  10. Non conoscevo questi piatti deliziosi, menomale ora grazie a voi rimediato!Sono davvero invitanti, viene proprio voglia di assaggiarli!Bacioni!

    RispondiElimina
  11. Una golosissima ricettina.....bacini e buona settimana.....

    RispondiElimina
  12. ottime anche queste due versioni ma la mia preferenza va a quelli con melanzane e pomodorini :P
    buona settimana

    RispondiElimina
  13. Ringrazio:
    @ Marina
    @ Federica: in questa ricetta la farina di mais non è un sostituto del pane gratuggiato, è uno degli ingredienti del condimento; trattandosi di un piatto povero le massaie utilizzavano quello che avevano nella dispensa, la farina di mais era sempre presente , il pane invece lo era raramente.
    @ jose manuel
    @ Nel cuore dei sapori
    @ Mariangela
    @ Sandra
    @ Lory. B
    @ Mirtilla
    @ Enrico
    @ lo81
    @ Margarida
    @ Ka'
    @ Rosetta
    @ stefy
    @ Gio
    Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  14. Che bello questo piatto: voglio farlo assolutamente, mi piace questo insieme di farine grezze!

    RispondiElimina
  15. Raffinate entrambe le preparazioni, sempre bravissima Daniela!!!!!

    RispondiElimina
  16. Ringrazio:
    @ Serena
    @ speedy70
    Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  17. buonissimeeeee ma la seconda ha un non so che..hihihihi bravissima!!un bacione

    RispondiElimina
  18. ciaoo...bellissima ricetta..passa da me
    se ti fa piacere...bacii
    http://cucinadicottoespazzolato.blogspot.com/

    RispondiElimina
  19. Ciao cara Daniela, è sempre bello conoscere realtà gastronomiche diverse dalla tua... come per me oggi, qui nella tua cucina virtuale. Non conoscevo il bro’ brusà, mi ispira ^.^

    Tiziana

    RispondiElimina
  20. Ringrazio:
    @ marty90
    @ Tiziana
    Ciao Daniela.

    RispondiElimina

Blogger Template Created by pipdig