martedì 24 agosto 2021

Insalata di seppie e gamberi con le pesche nettarine

 

 

 

L'insalata di seppie e gamberi è un classico piatto estivo, sfiziosa ed invitante, perfetta come antipasto in qualsiasi occasione e in questa stagione è un ottimo secondo piatto freddo . E' facile da preparare e può essere preparata in anticipo. 

Visto che a me piace molto la nota agrodolce e che in questo ultimo periodo è un trend inserire la frutta nei vari piatti di carne e pesce , ho incoroporato in questo piatto di pesche delle pesche nettarine .

 

Ingrediernti per 4 persone :

700 gr. di seppie

400 gr. di gamberi

2 pesche nettarine gialle

1 costa di sedano verde

1 limone bio

3 grani di pepe nero

 1 spicchio d'aglio

7 pomodori datterini

2 cucchiai di olive taggiasche sott'olio

1 ciuffo di rucola

1 ciuffo di prezzemolo

aceto balsamico q.b.

sale e pepe q.b.

olio extra vergine di oliva Bonomo Azienda Agricola Biologica

 

Procedimento : pulite le seppie . Eliminate la testa e il carapace dei gamberi, poi con un coltellino eliminate il budellino interno . Ponete sul fuoco una pentola con circa 1200 cc. di acqua fredda , portatela a bollore poi inserite mezzo limone con il suo succo , lo spicchio d'aglio con 3 grani di pepe nero e una foglia di alloro; fate bollire a fuoco dolce per circa 15 minuti, poi eliminate il limone con i grani di pepe nero . Inserite quindi le seppie fatele cuocere per 20-25 minuti ( dipende dalle dimensioni ) poi con l'aiuto di una schiumarola scolatele .

Nella stessa acqua di cottura delle seppie fatele cuocere i gamberi per 30 secondi , poi scolateli .

Prepariamo ora il condimento delle seppie , versare in una ciotola la giusta quantità di olio extra vergine di oliva , aggiungete il succo di mezzo limone , un pizzico di sale e pepe , poi sbattete bene con una forchetta . Incorporate la costa di sedano tagliata a tocchetti , le olive taggische e abbondante prezzemolo tritato, mescolate bene.

Quando le seppie sono fredde tagliatele a striscioline e versatele nella ciotola assieme ai gamberi , mescolate ,coprite la ciotola e fatela riposare in frigo per almeno 20-30 minuti .

Poco prima di servire il piatto,  tirate fuori il pesce dal frigo, incorporate i datterini divisi a meta e mescolate bene , se necessario aggiungere altro ilo extra vergine di oliva.

Presentazione : porre a lato del piatto l'insalata di seppie e gamberi assieme ad alcune foglioline di rucola, disporre sopra le fettine di pesca nettarina, che verrano poi irrorate con un filo di olio extra vergine di oliva . Aggiungere alcune gocce di aceto balsamico e decorare a piacere con fiori eduli ed erbe aromatiche fresche ( io erba cip ollina )


Vino consigliato : Müller-Thurgau Alto Adige


 

Share:

11 commenti

  1. Che meraviglia questo piatto😍😍😍😍mi piace moltissimo!

    RispondiElimina
  2. Adoro le pesche in insalata e con i crostacei vanno a nozze ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Consuelo sono perfettamente d'accordo con il tuo pensiero.

      Elimina
  3. Una ricetta davvero squisita e molto invitante...!!!

    RispondiElimina
  4. Amo molto i gamberi mi piacciono sia alla griglia che fritti proverò questa ricetta grazie

    RispondiElimina
  5. Una ricetta dalla bella presentazione e abbinamento insolito, complimenti

    RispondiElimina
  6. Metto spesso le pesche nei miei piatti salati e ci stanno benissimo, ottima proposta. Un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Ha un aspetto davvero fantastico, devo provarlo. Un piatto goloso

    RispondiElimina
  8. Abbinare la frutta con altri ingredienti come carne, pesce o crostacei mi ha sempre stuzzicato.

    RispondiElimina
  9. UN piatto raffinato, delizioso!!!!

    RispondiElimina

Ti ricordo che pubblicando un commento ACCONSENTI a pubblicare il link al tuo profilo tra i commenti. Prima di commentare consulta la PRIVACY POLICY per ulteriori informazioni.

Blogger Template Created by pipdig