martedì 25 ottobre 2011

Tortino croccante di polenta con funghi e pistacchi.




Tovagliolo CreativiTavola

Questa ricetta l’ho realizzata questa sera , ero tornata tardi e desideravo realizzare qualcosa di veloce e sfizioso.

Ingredienti per 2 persone
• 6 cucchiai di polenta istantanea bianca
• 1 scatola di funghi chiodini Logro’
• 1 pacchetto di cracker fibra extra multigrain Misura
• 2 cucchiai di pistacchi Life
• 50 gr. di parmigiano grattugiato
• 1 noce di burro
• 1 rametto di rosmarino
• 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
• sale grosso

Procedimento: tritate i pistacchi. Tritate grossolanamente con un mattarello il pacchetto di cracher, unite il burro sciolto, aggiungete un cucchiaio di pistacchi tritati ,amalgamare il tutto e con l’aiuto di un coppapasta quadrato della Guardini dategli una forma quadrata, infornate le due basi dei tortini per una decina di minuti in forno caldo a 200° , sino a quando le basi diventeranno croccanti e di un bel colore ambrato.
Far scaldare una padella antiaderente , inserire il parmigiano, lasciarlo fondere, poi con l’aiuto di una paletta porlo su un piatto. Lasciarlo intiepidire, e con l’aiuto di un coppapasta rotondo Guardini dargli la forma di una cialda.

Scolare i funghi dall’olio, poi passarli in padella.
Porre sul fuoco un piccolo tegame con 200 ml. di acqua , il sale e la curcuma e un cucchiaio di olio evo, portarlo a bollore, versare la polenta e i ritagli della cialda di parmigiano, portare a cottura, bastano pochi minuti.
Riprendiamo i coppapasta con le basi croccanti, versate all’interno la polenta, e poneteli per qualche minuto nel forno caldo.

Composizione del piatto: porre al centro del piatto il tortino di polenta con sopra i funghi, spolverare con i pistacchi tritati, e per ultimo appoggiare la cialda di grana.

Decorare a piacere con delle gocce di pesto e del rosmarino.

Vino consigliato: Merlot del Veneto Orientale.




Con questa ricetta partecipo al contest: Una polvere d'oro che diventa polenta del blog "Love at first bite" in collaborazione con Kuhn Rikon


Share:

18 commenti

  1. un piatto davvero chic!mi piace!!!baci!

    RispondiElimina
  2. Que presentación tan estupenda.

    Saludos

    RispondiElimina
  3. Se fai questo quando sei di corsa...

    RispondiElimina
  4. splendido piatto, chissà che delizia...

    RispondiElimina
  5. Ma che bello x nn parlare della fotografia!!! ma come fate a farle cosi' belle???? io nn riesco uffolina...sei davvero brava e ti seguo con piacere!!! :-)

    RispondiElimina
  6. Che fantastica ricetta: davvero complimenti!

    RispondiElimina
  7. nonostante sia un piatto veloce non ha nulla da invidiare a quelli tanto elaborati che molte volte perdono nei sapori..brava!!!!buona giornata

    RispondiElimina
  8. Meno male che eri di fretta:-) Proprio una bella preparazione!!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  9. Ringrazio:
    @ Federica
    @ jose manuel
    @ Fantasie
    @ raffy
    @ Monia
    @ Enrico
    @ Scarlett
    @ marifra79
    Ciao Daniela

    RispondiElimina
  10. gnam..che bontà, una ricetta da provare!!
    Dai un’occhiata al mio blog, e se ti piace seguimi, mi farebbe davvero molto piacere, ti aspetto!

    Give away sul mio blog!
    Cosa mi metto???

    RispondiElimina
  11. bellissimo!!!complimenti un gran bel piatto molto raffinato!

    RispondiElimina
  12. Una ricetta di gran classe Daniela, mi stupisci sempre!!!!!

    RispondiElimina
  13. Bellissima la variante con i pistacchi, io di solito faccio il classico piatto polenta e funghi, ma così é da provare

    RispondiElimina
  14. Ringrazio:
    @ Fabrizia
    @ Tina
    @ speedy70
    @ germana
    Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  15. Meraviglioso e chic...l'aggiunta del pistacchio poi è veramente azzeccata! Complimenti, come sempre!

    RispondiElimina
  16. Ti ringrazio Saparunda's Kitchen.
    Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  17. mmmm che raffinatezza!!! complimenti!!!
    ricetta inserita! good luck! baci

    RispondiElimina
  18. Ok e grazie dei complimenti.
    Ciao Daniela.

    RispondiElimina

Blogger Template Created by pipdig