domenica 10 febbraio 2013

Rafioi friulani a modo mio, con crema pasticciera e confettura extra di fragole



I rafioi , come i crostoli, sono dolci tipi del carnevale friulano, Si tratta di ravioli dolci,fritti e poi cosparsi di zucchero a velo . Il loro ripieno variai in base alle località. Li possomo trovare farciti con mandorle, canditi, pinoli, pane grattugiato, zucchero e cannella, oppure con mele poco cotte e zucchero, oppure ancora con la mostarda.

Ho realizzato una mia versione della ricetta con un ripieno a base di confettura extra di fragole e una particolare crema pasticciera arricchita con mandorle e canditi all’arancia.

 Ingredienti :
 • 500 gr. di farina 00 Molino Peila
• 120 gr. di burro a temperatura ambiente
• 100 gr. di zucchero
• 2 uova bio
• 1 bustina di vanillina
•  vino bianco  q.b.
• 1 pizzico di sale

Per il ripieno :
• 300 gr. di confettura extra di fragole Vis

 Per la crema pasticciera :
• 3 tuorli •
 500 ml. di latte
• 55 gr. di farina 00 Molino Peila
• 120 gr. di zucchero
• la buccia di 1 arancia
• 1 cucchiaio di Grand Marnier
• 1 cucchiaio di lamelle di mandorle
• 1 cucchiaino di canditi all’arancia tritati

Per friggere : olio di oliva Dante q.b.

Per decorare : • zucchero a velo q.b

Uno dei prodotti che ho impiegato per questa ricetta è la confettura extra di fragole con il 65% di frutta prodotta dall’azienda Vis, azienda nata nel 1982, quando i fratelli Visini, possessori di un’azienda agricola situata nel cuore delle Alpi, ottennero un abbondante raccolto di mirtilli, more e lamponi. Da qui nacque l’idea di affiancare alla tradizionale commercializzazione della frutta fresca la realizzazione di prodotti genuini e conservabili, come le confetture e le marmellate. Questa confettura al primo assaggio mi ha conquistato , il sapore e il profumo delle fragole è intenso , sembra una marmellata casalinga e vi ricordo che contiene il 65% di frutta fresca.


Procedimento: preparare un impasto con gli ingredienti elencati, impastare energicamente, formare la classica palla e lasciar riposare in un recipiente coperto per 25 minuti 

Nel frattempo prepariamo la crema pasticciera : fate riscaldare il latte con la scorza dell’arancia. Nel frattempo in una ciotola, montare i tuorli con lo zucchero , il Grand Marnier e la farina setacciata; e quando il latte sarà quasi caldo unire a filo a filo il composto di uova e farina , incorporandolo con una frusta , in modo da ottenere un composto liscio ed omogeneo. Portare il composto ad ebollizione , continuare a mescolare sino a quando la crema d’arancia prenderà consistenza. A questo punto incorporate i conditi tritati e le lamelle di mandorle tritate, amalgamate il tutto con cura, dovete ottenere un composto piuttosto denso. 

Stendere la pasta sottile e con l’aiuto di un tagliabiscotti realizzare dei quadrati di pasta. Farcire con un cucchiaino di crema pasticciera e uno di confettura extra di fragole, coprire con un secondo quadrato e sigillare bene. Stendere la pasta sottile e con l’aiuto di un tagliabiscotti realizzare dei quadrati di pasta. Farcire con un cucchiaio di composto, coprire con un secondo quadrato e sigillare bene.
 Friggere in abbondante olio d’oliva a 180°e scolare su carta assorbente.
 I rafioi vanno serviti freddi con un’abbondante spolverata di zucchero a velo.

 Abbinamento consigliato : Ramandolo DOCG
Share:

33 commenti

  1. Conosco quelle marmellate, sono tra le poche che acquisto quando ho voglia di qualche gusto che non c'è tra quelle di mamma. Sono davvero buone, ma i tuoi "rafioi" farciti con doppio ripieno lo sono parecchio di più :) Deliziosa l'accoppiata fragole-crema pasticcera. Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  2. Ti ringrazio Federica.
    Buona serata Daniela.

    RispondiElimina
  3. Ils sont terriblement beaux et très alléchants. Bonne soirée !

    RispondiElimina
  4. Ti ringrazio Amélie .
    Buona serata Daniela

    RispondiElimina
  5. Ti ringrazio jose manuel.
    Buona serata Daniela.

    RispondiElimina
  6. Bellissima ricetta,i miei complimenti.

    RispondiElimina
  7. Non li conoscevo mica i rafioi! Sono splendidi!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  8. chissà che bontà...hanno un ottimo aspetto!!!

    RispondiElimina
  9. Bellissima ricetta, mi piacerebbe assaggiare!

    RispondiElimina
  10. tutto quello che proponi dolce o salato che sia è tutto fa vo lo so!!buona settimana!!

    RispondiElimina
  11. Mio nonno materno era veneto e conosco questa preparazione.. devo dire che sei stata come sempre eccezionale. Sono perfetti e devono essere di un buono unico!! Complimenti, mia dolce chef! Un abbraccio stretto!

    RispondiElimina
  12. Che visione :)
    Conosco questi buonissimi dolci, da leccarsi i baffi e le dita!!!
    Bravissima Daniela!!!
    Un abbraccio e felice settimana!!!

    RispondiElimina
  13. devono essere buonissimi! crostoli ripieni! e che meraviglia.. golosissimi poi con la confettura di fragole che è la mia preferita!! bravissima come sempre:) un bacione cara Dani:**

    RispondiElimina
  14. una golosità infinita!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  15. Ringrazio :
    @ Mariabianca
    @ Marifra79
    @ Ale
    @ Paula
    @ Federica Simoni
    @ Ely
    @ Lory B.
    @ Simona Mirto
    @ Silvia
    Buona settimana Daniela.

    RispondiElimina
  16. che ben fatti, veramente sono perfetti! Buona settimana, un bacione!

    RispondiElimina
  17. ti ringrazio Chiara. Buona settimana Daniela.

    RispondiElimina
  18. Ho sempre mangiato le chiacchiere, o cenci per Carnevale, ma questo presentano un altro mondo! Grazie per questa ricetta deliziosa.

    RispondiElimina
  19. Non conosco questi dolci che invece sembrano buonissimi: buon carnevale!

    RispondiElimina
  20. Ringrazio .
    @ Linda
    @ Enrico
    Buona pomeriggio e buon carnevale, Daniela

    RispondiElimina
  21. It's an interesting idea - I like it very much.
    Thanks for the great recipe,
    greetings and compliments, Diana

    RispondiElimina
  22. belli da vedere e dagli ingredienti mi sembrano anche buonissimi :) complimenti e grazie per la ricetta :-* buona settimana!

    RispondiElimina
  23. Ciao Daniela,
    in occasione della Festa della Donna ho realizzato un countdown dedicato a tutte le lettrici del mio blog ed ho organizzato un concorso... Si può vincere un widget personalizzato!
    Trovi il countdown e il regolamento del concorso in questo mio post!

    Un saluto a Diocleziano!

    Ciao,
    Iole

    RispondiElimina
  24. splendidi!!! me li segno Dany <3 un bacione grande!!!

    RispondiElimina
  25. Daniela questi rafioi sono spettacolari, il ripieno è golosissimo!!! Bravissima!!!
    Buon carnevale

    RispondiElimina
  26. Questi rafuoi sono un piatto complesso ma immagino di grande soddisfazione. Basti pensare alla confettura associata alla crema pasticciera...

    RispondiElimina
  27. questi rafioi farciti doppi sono da acquolina!! bravissima come sempre :-)

    RispondiElimina
  28. Ringrazio :
    @ di_ani
    @ Giovanni
    @ Elisa
    @ Iole
    @ Silvia
    @ Luisella Dolci
    @ carla
    @ Fabiano Guatteri
    @ Ros
    Buona serata Daniela.

    RispondiElimina
  29. ...ho scoperto i rafioi attraverso un altro blog, ma come era stato accennato in quel post ne esistono molte varianti...grazie per aver condiviso la tua...cri

    RispondiElimina
  30. Ti ringrazio Cristina. Buona giornata Daniela.

    RispondiElimina

Blogger Template Created by pipdig