martedì 25 novembre 2014

Linguine con pomodori datterini gialli, capperi e coppa piacentina DOP



Era da tempo che cercavo il pomodoro datterino giallo e finalmente sabato scorso l’ho trovato.


Il pomodoro datterino giallo è un’antica varietà riscoperta in tutto il suo sapore, ha un ottima consistenza e gusto dolce e pieno gusto , ideale per realizzare squisite creme o per accompagnare le preparazioni a base di pesce ,  ed infine perfetto per realizzare dei favolosi condimenti per la pasta.

Per questa ricetta ho utilizzato delle linguine all'uovo Filotea , un pastificio artigianale dove la pastaviene realizzata secondo l’antica ricetta Marchigiana, seguendo alla lettera lo stesso processo di lavorazione usato dalle nonne.

Come nella realizzazione della pasta fatta in casa la domenica, vengono utilizzate solo le migliori uova e la migliore farina. La paziente lavorazione artigianale è fondamentale per ottenere un prodotto unico nel suo genere, sia per le straordinarie caratteristiche di leggerezza e digeribilità che per l’elevata capacità di assorbire i sughi, proprietà che la rende capace di esaltare ogni tipo di preparazione.

Veniamo quindi alla mia ricetta , ho deciso di realizzare un sugo con i datterini gialli, i capperi e la coppa piacentina Dop. Ho arrostito una parte dei datterini con una tecnica simile al confit, ma più semplice da realizzare, ed infine ho decorato con delle gocce di pesto alle erbe.

Avete spesso ospiti a cena ? Vi consiglio di  imparare a cucinare con ricette semplici e saporite con cui stupire e conquistare i vostri ospiti ; potete organizzarvi preparare in anticipo i pomodorini gialli simil confit e il pesto alle erbe .

Ingredienti per 4 persone :

250 di linguine all'uovo Filotea
400 gr. di pomodori datterini gialli
2 cucchai di capperi dissalati La Nicchia
140 gr. di pancetta piacentina DOP Salumificio Peveri Carlo
1 e 1/2 spicchio d'aglio rosso di Sicilia Bonomo
1 cucchiaio di formaggio Bella Lodi grattugiato
1 ciuffo di prezzemolo
1 ciuffo di timo
1 ciuffo di finocchietto
1 ciuffo di basilico
sale fino
pepe nero
olio extra vergine di oliva Bonomo

Procedimento: lavare con cura 200 gr. pomodorini gialli . Asciugateli con carta cucina , poneteli su un tagliere, quindi dividete tutti i pomodorini a metà .Disponete i pomodorini tagliati su una leccarda ricoperta di carta forno con la parte del taglio rivolta verso l’alto , poi salate e pepate. A questo punto preparate il trito con mezzo spicchio di aglio, un po' di prezzemolo , timo e una volta ottenuto il trito, versatelo su ogni pomodorino e lasciate riposare per circa 15 minuti . Trascorso questo lasso di tempo inserite la leccarda con i pomodorini nel forno caldo a 200° e fateli cuocere per una decina di minuti.
Prepariamo il pesto alle erbe : porre nel boccale del frullatore il basilico , la parte rimanete di prezzemolo, timo e finocchietto, aggiungete un cucchiaio di formaggio grattugiato e la giusta quantità di olio extra vergine di oliva , frullate sino ad ottenere un composto cremoso, al termine regolate di sale e pepe. Inserite il pesto alle erbe in un contenitore coperto e fatelo riposare in frigo.
  Lavate con cura la parte rimanete dei pomodorini, asciugateli , poneteli su di un tagliere e divideteli a metà . In un tegame fate rosolare lo spicchio d'aglio con un filo di olio extra vergine di oliva, quando l'olio è caldo inserite i capperi dissalati, fate insaporire a fuoco dolce per cinque minuti poi aggiungete i pomodorini e fate cuocere pe una decina di minuti a fuoco dolce, poi salate e pepate , quindi spegnete il fuoco.
Tagliate a striscioline 70 gr. di coppa piacentina, fate rosolare in un tegame antiaderente per renderla croccante.
Cuocere la pasta in abbondante acqua salata , scolarla al dente , poi farla saltare nel sugo di datterini gialli e capperi, aggiungete inoltre la coppa piacentina croccante e un cucchiaino di pesto alle erbe.
Presentazione del piatto : porre al centro del piatto un nido di pasta, decorare intorno con dei pomodorini gialli arrosti ed infine terminare con delle gocce di pesto alle erbe.

Vino consigliato : Ortugo del colli piacentini Doc frizzante


Share:

55 commenti

  1. che bella presentazione Daniela, molto stuzzicante !

    RispondiElimina
  2. Grazie Chiara . Un abbraccio, Daniela.

    RispondiElimina
  3. Carissima Daniela ti seguo con vero piacere , perché dalle foto dei tuoi piatti e le tue ricette mi fai venire voglia di cucinare e mangiare , sei sempre più brava, complimenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Stefy. Un saluto, Daniela.

      Elimina
  4. sono tutte ricette sia presentate in modo sensazionale sia anche squisite :P

    RispondiElimina
  5. Ciao Daniela io questi pomodori li conosco molto bene, mio padre li coltiva nel suo orto! Complimenti per il piatto è bellissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carmen T. Un saluto, Daniela.

      Elimina
  6. Il tuo primo è strepitoso.. sai che non conoscevo l'esistenza dei datterini gialli? Ed io amo i pomodori! Devo cercarli assolutamente...

    RispondiElimina
  7. Wow..che bellissima presentazione! io non riuscire mai ad impiattare cosi!
    Oltre che essere un bellissimo piatto dev'essere buonissimo, complimenti!!
    Tanta invidia!

    RispondiElimina
  8. una ricetta semplice ma allo stesso tempo deliziosa e molto invitante, complimenti anche per la bella presentazione!

    RispondiElimina
  9. Che meraviglia! Un piatto che si mangia con gli occhi! Un giusto accostamento tra il dolce del pomodoro datterino e il salato della pancetta. Complimenti!

    RispondiElimina
  10. un ottimo abbinamento...un piattino davvero squisito...amo le linguine

    RispondiElimina
  11. un piatto che si presenta da solo. semplicemente invitante :)

    RispondiElimina
  12. Davvero invitante....ora ho fame!!

    Veronica www.thecurlyway.com

    RispondiElimina
  13. Non conoscevo quei pomodori, ricetta perfetta nella sua semplicità.

    RispondiElimina
  14. Sono una delizia i datterini gialli e tu, nel tuo piatto li valorizzi tantissimo. Un bacio

    RispondiElimina
  15. Ho una fame pazzesca dopo aver visto tutto questo!

    RispondiElimina
  16. Bravissima, una buona presentazione e poi anche merito della pasta all'uovo filotea e dei pomodorini.

    RispondiElimina
  17. Avrei voglia di mangiarle stasera a cena!
    Fabrizia - Cosa Mi Metto???

    RispondiElimina
  18. mi hai fatto venire l'acquolina in bocca! Bellissima presentazione!
    Alessandra

    RispondiElimina
  19. Mamma mia che bontà che vedo! Il tuo piatto mi ha stuzzicato la fame ;) La ricetta me la copio.

    RispondiElimina
  20. complimenti per questa ricetta deliziosa, hai usato degli ingredienti ottimi, proverò a seguirla!

    RispondiElimina
  21. Sarà una delizia assicurata, aspetto molto invitante

    RispondiElimina
  22. Un piatto eccezionale sia dal punto di vista culinario che dalla presentazione, con ingredienti davvero ottimi. Spero di trovare anche io i pomodori datterini gialli , in odo da poterlo proporre a mio marito

    RispondiElimina
  23. un condimento gustosissimo ed una presentazione come sempre splendida
    è una gioia anche per gli occhi passare da te :)
    un bacione, buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Federica . Un abbraccio, Daniela.

      Elimina
  24. Ho l'acquolina in bocca... la pasta con i datterini per me è il top!

    RispondiElimina
  25. Che bel piatto che hai preparato! anche se ho finito di cenare me lo mangerei il tuo!

    RispondiElimina
  26. ciao io non sono un'amante della pasta ma questa mi alletta un sacco

    RispondiElimina
  27. Questo piatto è come un quadro, è uno spettacolo per gli occhi

    RispondiElimina
  28. Non ho mai avuto modo di vedere i datterini gialli,che forse non avrei mai acquistato pensando fossero acerbi. Superba e molto invitante la tua ricetta.

    RispondiElimina
  29. Bellissima come sempre la presentazione e molto stuzzicante il piatto :)

    RispondiElimina
  30. wow che ricetta squisita!!! Vorrei provarla ma ma sono sicura che non sarà buona come la tua :)

    RispondiElimina
  31. la presentazione mi piace molto ma il piatto di pasta molto di più!

    RispondiElimina
  32. Un altro piattino spettacolo dei tuoi cara Daniela,complimenti!!! :-))
    Un abbraccio,alla prossima ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Daiana . Un abbraccio, Daniela.

      Elimina
  33. Hai preparato un piattino semplicemente delizioso, fa venire una gran voglia di assaggiarlo.
    A proposito di assaggi, sai che anche io non ho mai provato i datterini gialli?

    RispondiElimina
  34. un primo piatto così ben presentato, lo assaggerei più che volentieri! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  35. Una bellissima ricetta come sempre egregiamente presentata, mi riprometto di provarla ;)

    RispondiElimina
  36. che meraviglia! la materia prima fa davvero la differenza! xoxo Rita Talks

    RispondiElimina
  37. La scelta degli ingredienti è sempre fondamentale per la riuscita di un piatto. Questa linguina è la fine del mondo. Il datterino giallo, poi, ha una delicatezza tutta sua ^_^ Complimenti!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Erica . Un saluo, Daniela.

      Elimina
  38. che appetito a guardare questa foto! chissà i profumi che si sentono invece dal vivo.....come vorrei essere tua ospite a pranzo un giorno!

    RispondiElimina
  39. Che ricetta godereccia!! I datterini gialli sono una novità per me! Li cercherò per provarli! Pensa che settimana scorsa ho trovato il cavolfiore giallo e oggi le carote nere!

    RispondiElimina
  40. Quanto vorrei assaggiarlo questo piatto, poi le tue ricette sono sempre ben presentate e gustose!!:) baciii

    RispondiElimina
  41. Questo è un piatto di altissima qualità!

    RispondiElimina
  42. ma sai che non ho mai provato i datterini? devo rimediare!!

    RispondiElimina
  43. Che piatto sublime... La presentazione, inoltre, lascia senza fiato! Complimenti!!!

    RispondiElimina
  44. Che spettacolo il tuo piatto, sia nella presentazione chr nei colori.

    RispondiElimina
  45. le tue ricette sono sempre gustosissime!!!

    www.larmadiodivenere.com

    RispondiElimina

Blogger Template Created by pipdig