venerdì 20 ottobre 2017

Rotolini di sogliola al vapore con giardino di verdure saltate





Ingredienti per 4 persone :

4 filetti di sogliola ( peso totale 400 gr. )
1 peperone rosso
1 peperone giallo
2 zucchine
150 gr. di funghi galletti
30 gr. di lattughino
10 gr. di rucola
10 gr. di basilico
1 cucchiaio di lamelle di mandorle
3 foglie di alloro
1 spicchio d’aglio
sale fino
pepe nero
olio di semi di mais

Procedimento : lavate e mondate le verdure , quindi tagliate a cubetti zucchine e peperoni. Affettate i funghi , lasciando alcuni cappelli interi.

Posizionate nel frullatore il lattughino, la rucola , il basilico , le mandorle e un filo di olio di semi di mais, frullare sino ad ottenere una salsa grossolana ( voglio che siano riconoscibili i colori e i sapori delle verdure e la consistenza delle mandorle ). Aggiungete un pizzico di sale,  versate il pesto ottenuto in una ciotola ,copritelo e fatelo riposare in frigo.

Ungete una wok con un leggero spruzzo di olio di semi di mais, posizionatela sul fuoco e quando è calda versate prima le zucchine , fatele cuocere per 2 minuti poi versate i cubetti di peperone , fate saltare a fuoco alto, la cottura deve essere breve e le verdure devono risultare croccanti . A fine cottura salate , pepate e mantenete al caldo.
 
Fate rosolare in una padella uno spicchio d’aglio con un filo di olio di semi di mais, aggiungete prima le cappelle dei funghi fatele cuocere per 5 minuti , poi i funghi affettati , mescolate e portate a cottura. Al termine salate , pepate e mantenete al caldo.
 
Lavate con cura i filetti di sogliola , tamponateli con carta cucina e con un coltello affilato eliminate la pelle . Spolverate ogni filetto con un pizzico di sale , solo da un lato . Arrotolate ogni filetto a forma di involtino e fissatelo con dello spago da cucina .
 
Disponete il cestello per la cottura a vapore assieme a 3 foglie di alloro, quando l’acqua giunge a bollore, posizionate i rotolini di sogliola , coprite e portate a cottura ( circa 10 minuti ). Una volta cotto estraete il pesce dal cestello posizionatelo in un piatto, eliminate lo spago e dividete ogni filetto in 3 parti .
Stendete sul piatto il pesto di lattughe, posizionare sopra le verdure saltate , i rotolini di sogliola al vapore ed infine i cappelli dei funghi galletti. Decorare a piacere con uno stelo di erba cipollina.

Ricetta pubblicata sul sito : Abbassiamo il colesterolo



Share:

18 commenti

  1. piatto perfetto per restare in linea, un bacione !

    RispondiElimina
  2. Chic e golosi, come sempre un gran bel piatto! Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Quanto mi piacciono questi rotolini, deliziosi!!!

    RispondiElimina
  4. Un piatto sano e bello proprio come piace a me ^_^
    Buon we Dani <3

    RispondiElimina
  5. I tuoi piatti sono sempre di un'eleganza senza paragoni! Un bacione

    RispondiElimina
  6. Sempre splendidi i tuoi piatti! complimenti

    RispondiElimina
  7. Ciao una ricetta davvero molto gustosa che trovo anche salutare con tutte quelle verdurine

    RispondiElimina
  8. l'impiattamento che hai proposto mi ha fatto venire voglia di leggere la ricetta... complimenti ci proverò anche io

    RispondiElimina
  9. Una ricetta da leccarsi i baffi e light! In questo periodo sono a dieta per cui prendo subito nota!

    RispondiElimina
  10. leggero e colorato, appaga anche gli occhi oltre al palato. un abbraccio, buon inizio settimana

    RispondiElimina
  11. che bella ricetta e modo interessante di abbinare la sogliola alle verdure. Questo piatto è molto invitante, da provare! Complimenti!

    RispondiElimina
  12. Mi piace molto la tua proposta, deliziosa e molto fine anche da presentare in tavola per una cena speciale! Grazie

    RispondiElimina
  13. Che dire? Leggeri, gustosi e belli da vedere! Complimenti come sempre per la presentazione dei tuoi piatti. Un caro saluto!

    RispondiElimina
  14. Una ricetta deliziosa e ben presentata, complimenti!! Voglio provare la tua ricetta sarà sicuramente ottima

    RispondiElimina
  15. Un piatto light e dalla bellissima presentazione..... Con questa ricetta non si fa assolutamente un brutta figura con gli invitati....

    RispondiElimina
  16. Una ricetta fantastica cara, ho già l'acquolina in bocca! Anche la presentazione è splendida, io non ne sari mai in grado, mi autoinvito a casa tua, posso!??!?!

    RispondiElimina

Blogger Template Created by pipdig