venerdì 19 giugno 2009

Tagliolini con lime e capesante



Ingredienti per 4 persone .

- 4 capesante grandi
- 200 gr. di tagliolini freschi all’uovo
- l cucchiaino da caffè di semi di papavero
- la punta di un cucchiaino da caffè di semi di finocchio
- 1 lime
- 75 gr. di formaggio morbido tipo stracchino
- erba cipollina, prezzemolo, 2 spicchi di aglio, alloro
- pane grattugiato, pecorino grattugiato
- sale e pepe
- olio di semi di mais

Esecuzione del piatto: togliere con un coltellino le capesante dal guscio, lavarle con cura e tenerle da parte. Spazzolare e pulire con cura anche la parte superiore del guscio della conchiglia.
In una piccola ciotola (1) versare un po’ di olio, la scorza grattugiata del lime, i semi di finocchio, l’erba cipollina e il prezzemolo tritati, e uno spicchio d’aglio intero su cui avrete praticato delle piccole incisioni , e una macinata di pepe, mescolare con cura e tenere da parte.
In una ciotola più grande (2) versare un po’ d’olio, uno spicchio d’aglio tritato finemente e del prezzemolo tritato, sale e pepe, aggiungere le capesante, un cucchiaio di pecorino e un po’ di pane grattugiato, mescolare con cura , otterrete un impasto molto fluido, coprire il recipiente e metterlo a riposare nel frigo per circa 30 minuti.
Porre sul fuoco un tegame con l’acqua portarla ad ebollizione, aggiungere la foglia di alloro e il sale, poi far cuocere i tagliolini per 1 minuto. Spegnere il fuoco e versare la pasta ; poi condirla con lo stracchino e l’olio della ciotola (1) dopo aver tolto lo spicchio d’aglio, mescolare con cura.
Prendere delle forchettate di pasta e riempire i gusci delle capesante ; sopra ogni nido di pasta versare una spruzzatina di semi di papavero , ( prendere la ciotola (2) ) una capasanta con un po’ del sugo e una spolverata di pecorino.
Mettere le capesante in una pirofila ed inserirle nel forno già caldo a 200° per una decina di minuti.
Per questo piatto io ho abbinato del vino Sauvignon servito fresco.
Con questa ricetta partecipo alla raccolta : invito a cena .Ho presentato questa ricetta anche nel mio sito preferito:http://www.giallozafferano.it/
Share:

10 commenti

  1. Che delizia, mi vien voglia di provarla.
    Ciao Alessandra

    RispondiElimina
  2. Provala poi fammi sapere.
    Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  3. Da provare , magari per una cena più importante!Brava.

    RispondiElimina
  4. Grazie a Solema e a Manuela, siete sempre molto gentili.

    RispondiElimina
  5. L'aspetto è delizioso, le capesante le adoro. bella ricetta!
    Stefano

    RispondiElimina
  6. Piccole porzioni...grandi emozioni!!!

    RispondiElimina
  7. Grazie Stefano e Solidea del Vostro gradito commento.

    RispondiElimina
  8. Daniela il tuo blog e una meravigliosa compilation di amore e passione per le buone cose e per le bellezze del creato

    RispondiElimina
  9. Ti ringrazio Chefalme.
    Ciao Daniela.

    RispondiElimina

Blogger Template Created by pipdig