mercoledì 9 gennaio 2013

Pasticcio di cappone in crosta

Ciotolina gelatina Poloplast

Ingredienti per 8 persone :

• 1 cappone dal peso di Kg. 1,5
• 100 gr. di Panna Chef
• 1 fetta di panettone classico Tre Marie 
• 70 ml. di birra chiara
• 1 carota
• 1 scalogno
• un cucchiaio di parmigiano grattugiato
• sale grosso Gemma di Mare
 • pepe nero in grani
• olio extra vergine di oliva Dante Condisano

Per la crosta :
• 250 gr. di burro
• 180 gr. di farina 00
• 80 gr. di farina di mais biancoperla
• 1 tuorlo d’uovo
• sale fino

 Per il contorno :
• 1 kg. di patate
• 2 cucchiai di capperi Bonomo&Giglio
• Sale fino
• pepe nero
• olio extra vergine di oliva

 Realizzare la sfoglia il e il rotolo di cappone il giorno precedente, il giorno del pranzo basterà avvolgere il rotolo, con la sfoglia e cuocerlo nel forno . 

Procediamo con la sfoglia ( ricetta imparata al corso con Palma D’Onofrio ). Mescolare le due farine assieme, lavorare 200 gr. con un pizzico di sale e la quantità di acqua necessaria ad ottenere un panetto omogeneo. Coprirlo con la pellicola trasparente e lasciarlo riposare in frigo per 30 minuti. Lavorare con il burro freddo la farina rimasta ( 60 gr. ) , ottenendo un’ altro panetto, coprire con il film trasparente e lasciar riposare in frigo per 30 minuti. Trascorso il tempo indicato avvolgere il panetto piccolo con il burro, con il panetto più grande , stendere e formare un nuovo panetto e porre in frigo per altri 30 minuti. A questo punto stendere la pasta in un lungo rettangolo piegare in tre nel senso della lunghezza, coprire con il film trasparente e porre in frigo . Ripetere questa operazione per altre 4 volte facendo riposare la pasta 1 ora fra 1 giro e l’altro. Tenere la pasta in frigo fino al momento dell’utilizzo. 

Eliminare la pelle al cappone, staccate i petti e aprirli a libro e appiattirli leggermente. Sbucciare la carota e lo scalogno, farli brasare leggermente con un filo di olio extra vergine di oliva. Spolpare le cosce del cappone , inserire la polpa nel mixer con le verdure brasate , la birra, la panna, un cucchiaio di formaggio grattugiato, sale e pepe. 
Tagliare a piccoli cubetti la fetta di panettone, tritare finemente i canditi, le uvette lasciarle intere, poi incorporare il tutto al composto di cappone. 

Con gli scarti del cappone e con sedano carota e cipolla realizzate un brodo, salandolo alla fine; potrà essere utilizzato per essere la base dei tortellini, oppure a vostro gradimento. Un a parte del brodo la utilizzeremo per cuocere il rotolo di cappone. 

 Stendere il composto sui petti del cappone e arrotolate, stendere il polpettone su un foglio di carta forno, stringetelo ben stretto, e legate con dello spago da cucina. Fate cuocere nel brodo per circa 1 ora , scolatelo , lasciatelo raffreddare , poi lasciatelo riposare in frigo per l’intera notte. Il giorno seguente eliminato lo spago e la carta forno, asciugate bene il polpettone, avvolgetelo con la sfoglia , decoratelo con delle stelline di pasta sfoglia, che io ho realizzato con una formina a stella per biscotti Guardini. Pennellate con del tuorlo d’uovo sbattuto e infornate a 200 ° per 30 minuti circa. 


Tagliere Algia
Cuocere al forno le patate assieme ai capperi dissalati ( lasciati in ammollo per almeno tre ore e cambiando l’acqua più volte ) , rosmarino sale e pepe. 

Servire il pasticcio di cappone , accompagnato alle patate arrosto con i capperi e a della gelatina alla birra The original HY Zago

Abbinamenti consigliati : Birra The original HY Zago
                                       :  Prosecco di Valdobbiadene
Share:

34 commenti

  1. che brava che sei Dany! te lo dico cuore.. ogni tua creazione è davvero un incanto e nn parlo solo delle splendide presentazioni ma del piatto in se, gli abbinamenti che crei, insomma bravissima! un abbraccio:*

    RispondiElimina
  2. Ti ringrazio Simona. Buon pomeriggio Daniela.

    RispondiElimina
  3. concordo con Simo :) i tuoi piatti sono sempre fantastici :) brava brava

    RispondiElimina
  4. Ti ringrazio Giovanni. Buon pomeriggio Daniela.

    RispondiElimina
  5. Un altro piatto che somiglia ad un quadro.. con l'unica differenza che si può anche assaggiare! Sei una pittrice di sapori! Un bacio, Dani! <3

    RispondiElimina
  6. Grazie dolcissima Ely. Un abbraccio, buon pomeriggio Daniela.

    RispondiElimina
  7. Dany ogni tua proposta è un capolavoro, mi lasci sempre incantata :) Complimenti davvero, un bacione

    RispondiElimina
  8. Veramente bello questo pasticcio di cappone, con un piatto del genere il successo in tavola è assicurato!

    RispondiElimina
  9. Ringrazio:
    @ Federica
    @ Mariangela Circosta
    Buon pomeriggio Daniela.

    RispondiElimina
  10. Un'altra tua meraviglia!!!!
    Complimenti di cuore e un bacio grande!!!!!

    RispondiElimina
  11. Sforni sempre dei bellissimi piatti e delle buonissime ricette, brava!!!

    RispondiElimina
  12. particolarisssimo modo per utilizzare in versione salata il panettone, bravissima

    RispondiElimina
  13. Ringrazio .
    @ Lory B.
    @ carla
    @ Stefania Benedetti
    Buon pomeriggio Daniela.

    RispondiElimina
  14. un piatto veramente spettacolare, bravissima !

    RispondiElimina
  15. assolutamente appetitoso, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  16. Ogni tua ricetta è una sorpresa di gusti !

    RispondiElimina
  17. Non riesco a decidere se questo pasticcio sia più bello o più buono!

    RispondiElimina
  18. Wow, che fantastico ricetta. Non avrei mai pensato di usare una fetta di panettone così.

    RispondiElimina
  19. Sembra fantastico e sicuramente delizioso!

    RispondiElimina
  20. concordo con tutte le altre si bravissima e fai dei tuoi piatti dei veri capolavori :-)

    RispondiElimina
  21. Buonoooo!!
    Super originale, e poi il panettone, da quel tocco in più!

    RispondiElimina
  22. Ringrazio:
    @ chiara Giglio
    @ jose manuel
    @ lidia
    @ Enrico
    @ Silvia
    @ ANNa
    @ Pola M
    @ Elisa
    @ linda
    @ Paula
    @ Ros
    @ Silvia- Perle ai Porchy
    Buona giornata Daniela.

    RispondiElimina
  23. Che piatto meraviglioso, solo a guardarlo vien voglia di un assaggino, bravissima come sempre! Ciao, Angela

    RispondiElimina
  24. Ti ringrazio Dolcinboutique.
    Buona giornata Daniela.

    RispondiElimina
  25. Che meraviglia, davvero una preparazione da chef!!!

    perdona la mia latitanza dai vostri blog, ma il fine anno è stato un disastro e l'inizio tra influenza e nonna in ospedale non è da meno....ci rifaremo presto vero???

    RispondiElimina
  26. Ti ringrazio Artu', non ti preoccupare , ti comprendo. Buona serata Daniela.

    RispondiElimina
  27. Uh mi piace!!!!!!
    Adoro il cappone e le carni rivestite di cappotto! ^.^
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  28. Ti ringrazio Babe. Buona giornata Daniela.

    RispondiElimina
  29. un gran bel piatto questo pasticcio di cappone

    RispondiElimina
  30. Ti ringrazio Günther .
    Buona serata Daniela.

    RispondiElimina

Blogger Template Created by pipdig