lunedì 9 dicembre 2013

Canederli agli spinaci e radicchio



I canederli sono dei grossi gnocchi molto conosciuti nella cucina tedesca con diversi nomi e varianti oltre a Knödel e a Klöße . Nella cucina italiana sono presenti solo in alcune cucine regionali, come il Trentino Alto Adige, il Friuli e l’alto Veneto. 
Sono il piatto tradizionale dell’Alto Adige , qui li possiamo trovare : salati, dolci, in brodo, asciutti, come contorno, come primo, con vari impasti (pane raffermo, patate o ricotta), ma sempre tondi e gustosi .
 Si tratta di una ricetta antica che, nella cucina contadina, permetteva il riciclo del cibo avanzato . Oggi io vi presento i miei canederli agli spinaci e radicchio, i classici canederli agli spinaci con un mio tocco personale dato dal radicchio di Treviso inserito nell’impasto e nel condimento

Curiosità: un tempo, tagliare questi gnocchi con il coltello era considerato un affronto alla cuoca; la tradizione imponeva infatti di spezzarli con la sola forchetta.

Ingredienti per 4 persone :

⦁ 150 g di pane raffermo tagliato a dadini
⦁ 1 scalogno
⦁ 50 g di formaggio Asiago mezzano
⦁ 50 ml di latte
⦁ 200 g di spinaci bolliti
⦁ 1 cespo di radicchio di Treviso
⦁ 2 uova
⦁ 1 spicchio di aglio
⦁ 1 cucchiaio di farina
⦁ 2 cucchiai di burro
⦁ 50 gr. di formaggio Asiago stravecchio
⦁ 70 g di burro fuso
⦁ sale q.b.
⦁ un pizzico di noce moscata
⦁ pepe nero q.b.

Procedimento : lavare il radicchio, tritare finemente le foglie esterne . Tritare finemente lo scalogno e farlo rosolare con lo spicchio d'aglio in un tegame con due cucchiai di olio , poi abbassare la fiamma aggiungere il radicchio tritato e farlo brasare, a cottura ultimata eliminare lo spicchio d'aglio. 
Tritare finemente gli spinaci e inserirli in una ciotola , con sale , pepe e un pizzico di noce moscata. In un piatto sbattere le uova e incorporarle all'impasto assieme al trito di cipolla e radicchio.
 Unire nella ciotola gli spinaci, il latte, i dadini di formaggio e la farina con il pane raffermo tagliato a dadini. Mescolare bene il tutto e lasciar riposare in frigo per 15 minuti. 
Con le mani inumidite di acqua formare i canederli, arrotolatateli con le mani in modo da dargli la classica forma a palla di circa 4–6 cm di diametro.
In Alto Adige per realizzare canederli belli rotondi e sodi usano un apposito utensile ; io invece ho sovrappoposto due quadrati di film trasparente , ho inserito al centro il canederlo e poi l'ho avvolto nel film trasparente stringendo bene.
 Tritare il rimanente radicchio, conservate alcune cimette per la decorazione. Far sciogliere a fuoco dolce il burro, poi incoporate il trito di radicchio . 
 Far cuocere i canederli in acqua bollente salata per 15 minuti , devono cuocere dolcemente ed essere moribidi fino al cuore, poi scolarli. 
 Servite i canederli con il burro fuso , radicchio e una spolverata di Asiago stravecchio.



Vino consigliato : Alto Adige Doc Rose’

Ringrazio Iole del blog : http://iolecal.blogspot.it/ per avermi donato il premio “ Auguriamoci Buon Natale “ che io invio a tutti i miei lettori . 

Share:

132 commenti

  1. Mamma che belli...una presentazione da chef! La bontà purtroppo posso solo immaginarla :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Chiara Vitaloni. Buona giornata Daniela.

      Elimina
  2. Sembra molto appetitosa la tua variante! Conosco i canederli ma credo proprio di non averli mai assaggiati, proverò con la tua ricetta! Curioso l'anedoto che ci hai regalato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Veronica. Un tempo tagliare i canederli con il coltello era considerato un affronto alla cuoca che li aveva realizzati , perchè significava che il commensale non li aveva graditi , perchè non era stati eseguiti correttamente ( solitamenti troopo duri ).
      Buona giornata Daniela.

      Elimina
  3. Risposte
    1. Ti ringrazio Martinandrea Chiella. Buona giornata Daniela.

      Elimina
  4. Devono essere davvero buonissimi..ma ci credi se ti dico che io non li ho mai assaggiati!!?? ma devono essere di sicuro molto gustosi e saporiti , poi questi che hai fatto tu un avera prelibatezza!!! bravissima come sempre!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Emanuela Rossi, ti credo , io li ho assaggiati 3 anni fa per la prima volta e mi hanno subito conquistato, erano dei canederli allo speck con ragu' di gallo , veramente buoni. Questa ricetta è semplice , puoi provarla e poi fammi sapere. Buona giornata Daniela.

      Elimina
  5. Mi fai venire una fame ... devono essere buonissimi!

    www.alessiavanni.it
    https://www.facebook.com/AlessiaVanni.it?ref=hl
    Instagram: littlequeen82

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alessia Vanni. Buona giornata Daniela.

      Elimina
  6. Devono essere molto buoni complimenti anche per l'ottima presentazione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Silvia Ecca. Buona giornata Daniela.

      Elimina
  7. Che meraviglia :-) devono essere ottimi :-) grazie per la ricetta :-) ti aspetto da me :-) http://violettas.altervista.org/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Violetta, arrivo subito. Buona giornata Daniela.

      Elimina
  8. quanto mi piacciono questi canederli, con l'aggiunta dell'Asiago sicuramente saranno speciali, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Silvia. Un abbraccio, buona giornata Daniela.

      Elimina
  9. io quando vado in alto Adige adoro mangiare questi piatti tipici, canederli, polenta e funghi...gnammi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Chiara R. anch'io adoro i piatti dell'Alto Adige, li cucino spesso nella stagione invernale. Buona giornata Daniela.

      Elimina
  10. Mm mm vorrei tanto assaggiarli buoniii http://lorelainwonderland.blogspot.it/?m=1

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Loredana posso solo inviarti un assaggio virtuale , la ricetta è abbastanza semplice , quando hai lessato gli spinaci , il più è fatto. Buona giornata Daniela.

      Elimina
  11. Risposte
    1. Grazie Federica Cristiano. Buona giornata Daniela.

      Elimina
  12. Non li ho mai mangiati anche se li conosco bene,prima o poi sicuramente li preparo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Lucia Cimmino. Buona giornata Daniela.

      Elimina
  13. mai assaggiati ma non è la prima volta che ne sento parlare. ottima presentazione del piatto, mi hai fatto venire voglia di mangiarli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chez La Nine ti consiglio di provarli , la ricetta è abbastanza semplice e vedrai che ti conquisterà. Buon pomeriggio Daniela.

      Elimina
  14. Adoro i canederli, i tuoi, come tutti i tuoi piatti sono bellissimi ed elegantissimi! Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Giovanna. Un abbraccio, buon pomeriggio Daniela.

      Elimina
  15. ma che buoni, sono molto invitanti... li devo provare anche io....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Lisa B, proavali attendo il tuo responso. Buon pomeriggio Daniela.

      Elimina
  16. appprezzo molto questa variazione degli spinaci con il radicchio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Gunter. Buona serata Daniela.

      Elimina
  17. Mi piacciono i canederli e il tuo tocco del radicchio mi piace ancora di più.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Francesca. Buona serata Daniela.

      Elimina
  18. Risposte
    1. Grazie Memole. Un abbraccio Daniela.

      Elimina
  19. Fai sempre ottime ricette e molto interessanti, sempre tutte da scoprire e .... assaggiare ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Valentina Giammateo. Buona serata Daniela.

      Elimina
  20. Un piatto irresistibile... Asiago, spinaci e radicchio, tutti ingredienti che adoro!!
    Un abbraccio, buona giornata!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Lory. Un abbraccio, Daniela.

      Elimina
  21. un primo saporito e bellissimo a vedersi, un bacione !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Chiara. Un abbraccio, buona serata Daniela.

      Elimina
  22. non ho ancora avuto modo di assaggiare i canederli, un piatto da te presentato in modo magnifico, ora che hai stimolato la mia curiosità devo assolutamente provarli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rocco , provali e poi fammi sapere , vedrai che ti conquisteranno. Buona serata Daniela.

      Elimina
  23. mmm adoro i canederli!!! e sinceramente mi piace molto la tua variante agli spinaci :-)

    RispondiElimina
  24. Mmm buonissimi ma non posso mangiarli per via delle intolleranze ;( http://pescaralovesfashion.com/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti comprendo Clizia . Buona serata Daniela.

      Elimina
  25. Risposte
    1. Ti ringrazio Jose manuel . Buona serata Daniela.

      Elimina
  26. Splendida e invitante ricetta Daniela, complimenti!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Clara. Un abbraccio, buona serata Daniela.

      Elimina
  27. Che nostalgia dell'Alto Adige e dei suoi sapori!!! Ottima ricetta!!

    Xoxo
    Frenzi and the city

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Francesca. Buona serata Daniela.

      Elimina
  28. ma che bontàààààààà, li voglio provare!
    Alessia

    THECHILICOOL

    FACEBOOK

    Kiss

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alessia, provali e poi attendo il tuo responso. Buona serata Daniela.

      Elimina
  29. non li ho mai provato ma sono convinta siano davvero gustosi
    insolito abbinamento quelli di spinaci e radicchio, mi incuriosisce tanto questa versione dolce-amaro. un bacio, buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Federica , all'inizio il radicchio volevo usarlo solo nel condimento, poi ho pensato che era un peccato sprecare le foglie esterne ( quelle più dure ) cosi' le tritate , cotte e inserite nell'impasto. Nel contensto assieme agli altri ingredienti e al formaggio Asiago direi che ho ottenuto un ottimo risultato. Un abbraccio, buona serata Daniela.

      Elimina
  30. mi piacciono tanto ma non li cucino mai...al radicchio mai mangiati...da provare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Mariafelicia , provali e poi fammi sapere. Buona giornata Daniela.

      Elimina
  31. adoro i canederli! come mi mancano :( da quando non vado più in trentino non li mangio più :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Claude. Buona giornata Daniela.

      Elimina
  32. Risposte
    1. Grazie Elisa, anch'io . Buona giornata Daniela.

      Elimina
  33. veramente spettacolari i tuoi canederli, i tuoi sono davvero innovativi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Stefania. Buona giornata Daniela.

      Elimina
  34. Io sono tedesca ma i canederli li ho conosciuti a praga. I tuoi sono spettacolari. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sonia. Buona giornata Daniela.

      Elimina
  35. In brodo mi piacciono poco, ma così sono fantastici!!!
    Spinaci e radicchio li trovo un accoppiata vincente, bravissima
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carla. Un abbraccio, buona giornata Daniela.

      Elimina
  36. Buonissimissimi!! un variante originale! Adoro i canederli! un abbraccio e buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Annalisa Sandri. Buona giornata Daniela.

      Elimina
  37. conosco i canederli e li adoro,ma non ho mai provato a farli in questa variante,oggi provo a farli..mi prendo nota della tua ricetta..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Michela Lucchi, provali , attendo il tuo responso. Buona giornata Daniela.

      Elimina
  38. Dany li ho provati in trentino e sono troppo speciali... questa versione con radicchio è tutta da provare... come sempre sei una fonte continua di spunti:* un abbraccio grande:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Simona Mirto. Un abbraccio, buona giornata Daniela.

      Elimina
  39. non ho mai provato a realizzare i canederli in casa....ma questi sono strepitosi! complimenti per il premio e grazie per averlo dedicato a tutti noi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Giusy. Un abbraccio, buona giornata Daniela.

      Elimina
  40. Risposte
    1. Grazie Barbara, Valentina Grimaldi. Buona giornata Daniela.

      Elimina
  41. oddio! sembrano ottimi. adoro gli spinaci quindi sono di parte. ammetto di non averli mai provati! :)
    kiss
    Laura

    www.attacchidiclasse.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura, provali attendo il tuo responso. Buona giornata Daniela.

      Elimina
  42. Che fame, sembrano buonissimi!!!
    Tina
    http://tinagfashionblog.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tina. Buona giornata Daniela.

      Elimina
  43. Risposte
    1. Ciao Matteo, io li trovati deliziosi. Buona giornata Daniela.

      Elimina
  44. Mai provati i canederli, ma penso che sia un vero peccato!!!! il tuo piatto è molto invitante!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Giovanna.Buona giornata Daniela.

      Elimina
  45. Che buona che è questa tua ricetta, cmplimenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Stefy. Buona giornata Daniela.

      Elimina
  46. Deliziosi...devo provare a farli anch'io..:-))
    Complimenti cara,baciii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Daiana . Un abbraccio, buona giornata Daniela.

      Elimina
  47. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  48. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  49. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  50. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  51. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  52. Con questo clima ci stanno proprio bene... ;)

    RispondiElimina
  53. Con questo clima ci stanno proprio bene... ;)

    RispondiElimina
  54. Con questo clima ci stanno proprio bene... ;)

    RispondiElimina
  55. Con questo clima ci stanno proprio bene... ;)

    RispondiElimina
  56. Con questo clima ci stanno proprio bene... ;)

    RispondiElimina
  57. Con questo clima ci stanno proprio bene... ;)

    RispondiElimina
  58. Con questo clima ci stanno proprio bene... ;)

    RispondiElimina
  59. Con questo clima ci stanno proprio bene... ;)

    RispondiElimina
  60. Con questo clima ci stanno proprio bene... ;)

    RispondiElimina
  61. Con questo clima ci stanno proprio bene... ;)

    RispondiElimina
  62. Con questo clima ci stanno proprio bene... ;)

    RispondiElimina
  63. Con questo clima ci stanno proprio bene... ;)

    RispondiElimina
  64. Con questo clima ci stanno proprio bene... ;)

    RispondiElimina
  65. Con questo clima ci stanno proprio bene... ;)

    RispondiElimina
  66. Con questo clima ci stanno proprio bene... ;)

    RispondiElimina
  67. Con questo clima ci stanno proprio bene... ;)

    RispondiElimina
  68. Con questo clima ci stanno proprio bene... ;)

    RispondiElimina
  69. Con questo clima ci stanno proprio bene... ;)

    RispondiElimina
  70. Con questo clima ci stanno proprio bene... ;)

    RispondiElimina
  71. Con questo clima ci stanno proprio bene... ;)

    RispondiElimina
  72. Con questo clima ci stanno proprio bene... ;)

    RispondiElimina
  73. Con questo clima ci stanno proprio bene... ;)

    RispondiElimina
  74. Con questo clima ci stanno proprio bene... ;)

    RispondiElimina
  75. Con questo clima ci stanno proprio bene... ;)

    RispondiElimina
  76. Con questo clima ci stanno proprio bene... ;)

    RispondiElimina
  77. Con questo clima ci stanno proprio bene... ;)

    RispondiElimina
  78. Daniela, infinite scuse per la moltiplicazione di questo commento, ma purtroppo non dipende da me.
    Enrico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Enrico, non ti preoccupare, vedo cosa posso fare. Buona giornata Daniela.

      Elimina
  79. Sono molto buoni e belli a vedersi! Un bacione

    RispondiElimina
  80. Ti ringrazio Italian Do Eat Better. Buona serata Daniela.

    RispondiElimina
  81. Buon Natale! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  82. Tantissimi auguri di Buon Natale, Daniela!

    RispondiElimina
  83. Sono stata tantissime volte in Trentino, ma non li ho mai assaggiati. Mi dico sempre che la prossima volta li assaggio, ma in questi ultimi anni non è più capitato di passare da quelle parti. Adesso che ho questa bellissima ricetta li posso preparare anche in casa, senza neppure togliermi le pantofole!! :-)
    Ti lascio tantissimi Auguri per un sereno e felice Natale.

    RispondiElimina
  84. ciao cara auguri di Buon Natale a te e famiglia.
    un abbraccio e complimenti per canederli :-P

    RispondiElimina
  85. Una ricetta fantastica, bravissima!!!

    RispondiElimina

Blogger Template Created by pipdig