martedì 14 aprile 2015

Ciambella Victoria sponge cake



Il 24 maggio 1819 a Londra nel Palazzo di Kensington nasceva Vittoria, futura sovrana di Inghilterra che a soli 18 anni sali sul trono più potente del mondo.
Si racconta che da bambina la sua istitutrice le proibisse quasi sempre di bere il tè ,considerato troppo prezioso allora per essere sprecato, tanto che appena Vittoria sali al trono chiese che le fosse finalmente portata una tazza di tè e cosi fu fatto.
Durante i suoi tè pomeridiani, che trovano origine proprio a quel tempo alla corte di Palazzo, la Regina amava mangiare una torta a base di un sostanzioso pan di Spagna, arricchito di burro nell'impasto e farcito nel mezzo di crema al burro e marmellata di fragole o lamponi, questo dolce infatti viene comunemente chiamato anche Victoria Sandwich .
Questo dolce dedicato alla regina Vittoria , è il dolce che accompagna solitamente ancor oggi il tè pomeridiano degli inglesi, perché  si sa che gli inglesi sono fedeli alle loro tradizioni e fieri dei loro Reali.
 La Victoria sponge cake ha solitamente forma rotonda,  per la mia ricetta ho utilizzato due stampi a ciambella ⌀ 20 cm.
Ricetta  e note adattate da :  L'ora del tea

Ingredienti per due tortiere a ciambella ⌀ 20 cm.

225 g di burro morbido
200 g di zucchero
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
4 uova grandi
200 g di farina autolievitante
25 gr. di maizena

Per il ripieno :
250 ml. di panna fresca
100 ml. di mascarpone
1 vasetto di confettura extra gusto amarena Vis
2 cucchiai di zucchero

Per guarnire :
1 bustina di zucchero a velo


Procedimento : lavorate a crema il burro che avrete tenuto a temperatura ambiente con lo zucchero;  sbattete a parte le uova intere e unitele al burro un po’ alla volta, aggiungete l’estratto di vaniglia , poi unite le farine setacciate mescolando molto delicatamente con un cucchiaio di legno, quindi dividete l'impasto in due tortiere a ciambella , imburrate e infarinate e cuocete in forno a 170° per circa 25-30 minuti.
 Lasciare le torte nelle teglie su una gratella per 10 minuti e poi capovolgerle   per farle raffreddare completamente, quindi con l’aiuto di due coltelli dividetele a metà.
 
Montate a neve con due cucchiai di zucchero la panna fresca, poi aggiungete il mascarpone e continuate a frullare sino ad ottenere un composto omogeneo.
 
Sul primo anello della Sponge cake spalmate uno strato generoso di panna montata e mascarpone , poi stendete metà vasetto di confettura extra amarene. Posizionate sopra il secondo disco della ciambella , premete leggermente  quindi spolverate con dello zucchero a velo.
Procedete allo stesso modo con l’altra ciambella.

Ed ecco la fetta :

Ho servito la mia Victoria Sponge cake abbinata a del tè deteinato alla pesca.










Share:

49 commenti

  1. Per fare del tè delle cinque una pausa relax con la maiuscola :)
    Irresistibile con quella farcitura. Un abbraccio, buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Federica. Un abbraccio, buona serata.

      Elimina
  2. Ciao Daniela, questa deliziosa victoria sponge cake è fantastica, una vera golosità sublime!
    Bravissima, come sempre le tue foto sono meravigliose complimenti!!!
    Un abbraccio Laura<3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Laura Fiore. Un abbraccio, buona serata.

      Elimina
  3. Che incanto e' sempre bellissimo passare da te con queste meraviglie di foto....ciao cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cinzia . Un saluto, Daniela.

      Elimina
  4. che meravigliosa merenda , anche io ho i prodotti Vis e sono buonissimi !

    RispondiElimina
  5. Sento il sapore di questa prelibatezza, posso immaginare il profumo della ciambella appena sfornata e..mannaggia a te, dopo tutta questa tentazione, un pezzetto me lo cedi?
    BUZZOOLE CERCA BLOGGER //IMPOSSIBILE FERMARE I BATTITI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Meggy, preparati e spazzolati, la prossima volta tengo una fettina per te. Un saluto, Daniela.

      Elimina
  6. ma che bontà, solo a guardarla ne viene la voglia devo proprio provare a copiarti la ricetta, grazie sul tuo blog trovo sempre fantastiche idee

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Maria. Un saluto, Daniela.

      Elimina
  7. Wow come sempre un'ottima prelibatezza e sempre presentata alla perfezione!! Comunque non sapevo di questo aneddoto del tè della regina Vittoria!! :):)baciii

    RispondiElimina
  8. mamma mia che buona!
    gia si vede dalle foto *_*
    ho fame adesso!!!!
    xoxo

    RispondiElimina
  9. Hai preparato una ciambella bellissima da vedere ma specialmente deliziosa per il palato, usando degli ingredienti ottimi e genuini, grazie della bella ricetta la voglio fare anch'io e complimenti!

    RispondiElimina
  10. ma che bella idea, questa ciambella deve essere deliziosa soprattutto con questa buona marmellata, ne mangerei volentieri una adesso

    RispondiElimina
  11. goduria allo stato puro, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  12. Beata Vittoria che poteva prendere il tè con una meraviglia del genere tutte le volte che voleva...io magari vengo a casa tua a mangiarlo, mi inviti? :-)

    RispondiElimina
  13. deve essere di una sofficità e di una bontà uniche. Bravissima.

    RispondiElimina
  14. Ora io ne voglio un pezzo! Oddio che buona che deve esser! :D

    RispondiElimina
  15. Golosissima! Mi hai fatto venire l'acquolina! Un bacio

    RispondiElimina
  16. Un dolce delizioso e un post curioso e interessante :)

    RispondiElimina
  17. Ecco, mi hai fatto venire voglia di fare merenda!
    Fabrizia - Cosa Mi Metto???

    RispondiElimina
  18. E stratosferica la tua ciambella come si fa a resistere ad una cosa del genere quanto vorrei assaggiarla

    RispondiElimina
  19. Dev'essere buonissima, voglio provarla!

    RispondiElimina
  20. Che torta deliziosa sembra otttima, mi appunterò la ricetta :)
    Ilenia's wardrobe
    http://ileniaswardrobe.blogspot.it/

    RispondiElimina
  21. Un dolce ottimo direi! Io poi sono golosissima ;) sicuramente proverò a farla.

    RispondiElimina
  22. Deve essere buonissima e che bella presentazione!
    Alessia
    THECHILICOOL

    RispondiElimina
  23. Sempre Bravissima Daniela, mi piace un casino il tuo blog e le tue ricette, questa poi è da 10 e lode, mi hai fatto venire una voglia...

    RispondiElimina
  24. Grazie che oltre alla ricetta hai condiviso anche un po' di cultura!!!

    RispondiElimina
  25. che meraviglia! adoro i dolci fatti in casa, soprattutto di questo genere
    MODEMOISELLE.IT

    RispondiElimina
  26. Mi ricordo quando lo assaggiai in Inghiterra.. questo dolce è un classico che tutti dovrebbero provare!

    http://pescaralovesfashion.com/new-trends-moda-primavera-estate-2015/

    RispondiElimina
  27. non sapevo di quest'aneddoto che accompagna la ciambella Victoria ma dev'essere davvero buonissima...non l'ho mai assaggiata!

    RispondiElimina
  28. questa ciambella dev'essere davvero squisita , brava.

    RispondiElimina
  29. sicuramente buona, ma bella anche a vedersi con questa farcia! Mi piace, da provare!

    RispondiElimina
  30. Chissà quanto sarà buono, me ne prepari uno anche a me gentilmente :)

    RispondiElimina
  31. Ciao Daniela prima di tutto ha un aspetto delizioso solo a vederla ne posso solo immaginare il sapore ed il gusto delizioso, complimenti.

    RispondiElimina
  32. Che aspetto incantevole questa ciambella, dev'essere anche buonissima considerando la farcitura, voglio provarci anch'io. Grazie mille. Un Saluto.

    RispondiElimina
  33. Mamma mia che delizia, a quest ora della colazione poi *_*

    www.TheFashionCoffee.com

    RispondiElimina
  34. Ho la bava alla bocca x la bontà!!!

    Www.elisabettabertolini.com

    RispondiElimina
  35. ma è bellissima!!! e sono certa sia squisita <3

    RispondiElimina
  36. è uno spettacolo cara!!! :-))
    Bravissima,un bacione a presto <3

    RispondiElimina
  37. Meravigliosa, mi piace il ripieno goloso! Bella la presentazione, ne avevo già sentito parlare di questo dolce legato alla regina Vittoria! Baci e buona domenica

    RispondiElimina

Blogger Template Created by pipdig