martedì 26 gennaio 2016

Cotechino “ l’investitura” con polenta e cipolle borettane all’aceto balsamico



Oggi vi presento un piatto tipicamente invernale , ideale per le fredde temperature di questi giorni.

Ingredienti per 4 persone :

1 cotechino “l’investitura” da 1 Kg. Salumificio La Rocca
1 costa di sedano
1 carota
1 foglia di alloro
1 vasetto di cipolle borettane all’aceto di Modena I.G.P. Bellotti Conserve Alimentari

Per la polenta :

250 gr. di farina di mais gialla friulana
1 litro di acqua
sale grosso q.b.
olio extra vergine di oliva Bonomo

Cotechino l’investitura Salumificio La Rocca , qui trovate la scheda tecnica

Cenni storici :
l’investitura del maiale ( l’inftidûra dal ninén  ) è l’antica usanza che si svolgeva in ogni corte delle case coloniche dell'Emilia Romagna.
Una vera festa per celebrare il maiale e tutti i suoi prodotti derivati. In questa festa si aveva l’occasione di vedere da vicino la lavorazione delle carni, la preparazione della salsiccia , delle braciole, cotechini, coppe di testa, ecc.  ed anche ammirare la preparazione dei ciccioli .
 
Lo scorso 12 dicembre 2015 anche al Salumificio La Rocca si è svolta la festa dell’investitura, dove a tutti i visitatori sono stati offerti cotechino e vin brulè

A questo piatto tipicamente invernale ho pensato di abbinare delle cipolle borettane all’aceto balsamico di Modena : Bellotti conserve Alimentari ; a mio avviso il loro connubio con la polenta e il cotechino è perfetto.

Procedimento : porre sul fuoco una pentola con acqua fredda aggiungere il cotechino e farlo cuocere per 25 minuti . Buttare la prima acqua quindi riempire nuovamente la pentola con abbondante acqua, , aggiungere il sedano,  la carota , la foglia di alloro e il cotechino, quindi fate cuocere per altri 95 -100 minuti .
Ricordo che Il tempo di cottura del cotechino è piuttosto lungo , circa due ore di cottura a fuoco dolce per kg. di prodotto.
A fine cottura spegnete il fuoco e tenete da parte al caldo.
 
Procediamo ora con la polenta: portate a bollore l’acqua , aggiungete il sale grosso e la farina di mais a pioggia, mescolate molto velocemente onde evitare il formarsi di grumi, e fate cuocere per almeno 45 minuti, mescolando spesso. Al termine incorporate un filo di olio extra vergine di oliva e mescolate bene .
 
Presentazione : porre sul fondo di una  ovalina un mestolo di polenta morbida , aggiungere alcune fette di cotechino , e alcune cipolle borettane all’aceto balsamico.

Vino consigliato : Refosco I Ferretti Tenuta Luisa


Share:

31 commenti

  1. io il cotechino lo gradisco tutto l'anno, bellissima idea, grazie !Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. un'idea diversa e sicuramente squisita per gustare il cotechino. Complimenti!!!

    RispondiElimina
  3. Che bontà io adoro la polenta!!! baci
    Federica - Cosa Mi Metto???

    RispondiElimina
  4. che delizia io adoro il cotechino ma non lo ho mai provato con la polenta, devo proprio fare questa ricetta

    RispondiElimina
  5. Un piatto che mi riporta subito indietro alle ultime feste... forse perché a casa nostra il cotechino viene preparato solo in quel periodo dell'anno... :-)

    RispondiElimina
  6. adoro tutto di questo piatto e che fameeeeee...
    però forse il cotechino con la polenta non risulta troppo pesante???

    claudia
    www.piccislove.com

    RispondiElimina
  7. Mamma mia che bontà...un piatto caldo, semplice e prelibato che mi pregusto con piacere!!!

    RispondiElimina
  8. Questa tua ricetta mi ha fatto rivalutare il cotechino... la preparerò presto alla mia famiglia e ti dirò com'è andata! Grazie :)

    RispondiElimina
  9. Adoro il cotechino con la polenta e l'aggiunta delle cipolline regala un sapore rustico in più!

    RispondiElimina
  10. Ma che bel piatto, prendo come sempre spunto!!
    Un abbraccio cara e complimenti!!!

    RispondiElimina
  11. Cucino molto spesso la polenta durante l'inverno,ma in questo modo non l'ho mai mangiata,ma devo provare a farla anch'io con il cotechino e le cipolle borettane,il piatto è molto invitante e lo hai presentato in modo eccellente!

    RispondiElimina
  12. una ricca accoppiata da leccarsi i baffi :) un bacio, buona serata

    RispondiElimina
  13. Che delizia assoluta questo piatto, lo preparerò per come posso a mio marito che ama alla follia la polenta

    RispondiElimina
  14. Una delizia! Una grande abbuffata!
    Alessia
    THECHILICOOL

    RispondiElimina
  15. un piatto ideale per scaldarsi in queste giornate fredde, sempre con classe e gusto!

    RispondiElimina
  16. Un appetitoso piatto unico... quanto mi piace il cotechino con la polenta!!!!

    RispondiElimina
  17. Che delizia il tuo cotechino..ha un aspetto invitante..da replicare e da gustare caldo in queste fredde giornate!

    RispondiElimina
  18. Che piatto appetitoso, così il cotechino non l'ho mai gustato :D e dovrò aspettare ancora un pò visto che sono in America!

    RispondiElimina
  19. che bontà questa ricetta...io non amo molto il cotechino ma cucinato in questo modo mi ispira tantissimo!

    RispondiElimina
  20. Meravigliosa questa ricetta, un ottimo modo per "riciclare" il cotechino avanzato dai pacchi di Natale!
    MODEMOISELLE.IT

    RispondiElimina
  21. Ciao cara
    Il tutto mi sembra davvero molto gustoso e invitante da provare assolutamente.
    Grazie per la ricettina, la proverò assolutamente
    Un bacione
    La Fra

    RispondiElimina
  22. mi è venuta fame solo a vedere la foto!

    RispondiElimina
  23. mmm il cotechino con la polenta non l'ho mai mangiato ma a quest'ora stimola ancora di più la fame!

    Lo stile di Artemide

    RispondiElimina
  24. Sono un po' frenata dal mangiare il cotechino. Lo trovo troppo grasso, ma devo ammettere che con la polenta mi stuzzica tantissimo

    RispondiElimina
  25. ma che bontà divina questa ricettina...la proverò

    RispondiElimina
  26. Un plato de pasta fantástico me gusta la propuesta. Besos!!

    recetas de una gatita enamorada

    RispondiElimina
  27. un ottima ricetta per trasformare il cotechino in un piatto raffinato da portare in tavola

    RispondiElimina
  28. Non scegliere a caso... se cerchi bene c è il prodotto giusto per te. Prova orologio da parete barattolo di pomodoro. Vai su http://www.vitalbios.com/A/MTQ2NjU4NDM2OSwwMTAwMDAxMixvcm9sb2dpby1kYS1wYXJldGUtYmFyYXR0b2xvLWRpLXBvbW9kb3JvLmh0bWwsMjAxNjA3MjAsb2s=

    RispondiElimina
  29. Non scegliere a caso... se cerchi bene c è il prodotto giusto per te. Prova orologio da parete barattolo di pomodoro. Vai su http://www.vitalbios.com/A/MTQ2NjU4NDM2OSwwMTAwMDAxMixvcm9sb2dpby1kYS1wYXJldGUtYmFyYXR0b2xvLWRpLXBvbW9kb3JvLmh0bWwsMjAxNjA3MjAsb2s=

    RispondiElimina

Blogger Template Created by pipdig