domenica 28 agosto 2016

Anelli con melanzane perline , pomodorini di Pachino IGP e polvere di capperi



La melanzana Perlina non è frutto di manipolazioni genetiche, ma di una serie di incroci naturali. Pesa in media 35 g ed è lunga solo 10-15 cm. Le piccole dimensioni  non sono l’unica caratteristica della melanzana perlina: ha buccia sottile che non va eliminata e polpa senza o con pochi semi . Ha un gusto tendente al dolce, senza il tipico sapore amarognolo delle melanzane tradizionali, perciò non occorre metterla sotto sale prima di poterla utilizzare.


Sebbene sia diffusa soprattutto nelle regioni settentrionali, la melanzana perlina è in realtà originaria della Sicilia, nel ragusano, dove viene coltivata in ambiente protetto (serra) per evitare l’impiego di fitofarmaci. Come le dimensioni, anche i tempi di cottura di questa melanzana sono ridotti: alla griglia è pronta in 5 minuti, al tegame sono sufficienti 10 minuti e al forno ne bastano 10-15.

Passiamo quindi alla ricetta .

Ingredienti per 4 persone :

280 gr. di anelli Grano Armando
7 melanzane perline
12 pomodorini IGP di Pachino
2 spicchi d’aglio
1 ciuffo di finocchietto
½ cucchiaio di polvere di capperi LaNicchia
sale fino q.b.
un pizzico di peperoncino Bonomo
olio extra vergine di oliva Bonomo

Procedimento : lavate e tagliate a rondelle le melanzane ; lavate i pomodorini e divideteli a metà . Sbucciate 1 spicchio d’aglio, inseritelo in una padella con la giusta quantità di olio extra vergine di oliva, fatelo rosolare, aggiungete le melanzane perline a tocchetti e un pizzico di peperoncino, mescolate bene per far in modo che si insaporiscano, bene , abbassate la fiamma e portate a cottura
( circa 10-12 minuti ). Al termine regolate di sale .

Sbucciate l’altro spicchio d’aglio, inseritelo in una padella con 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva ,  fatelo rosolare e quando l’olio è ben caldo aggiungete i pomodorini e fateli saltare velocemente assieme a del finocchietto tritato. Al termine regolate di sale.

Far cuocere gli anelli in abbondante acqua salata , scolateli al dente e fateli saltare con il sugo di melanzane e di i pomodorini.

Servire la pasta con una spolverata di polvere di capperi, decorare con un ciuffetto di finocchietto fresco.

Vino consigliato : Friulano della Linea I Ferretti Tenuta Luisa





Share:

22 commenti

  1. ingredienti che adoro, questo piatto non lo ho mai provato ma mi hai proprio incuriosita, mi segno la ricetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maria , provala e poi fammi sapere . Un saluto, Daniela.

      Elimina
  2. Non le ho mai provare questa tipologia di melanzane. Deve essere ottimo questo piatto.

    RispondiElimina
  3. piatto splendido, tu ci vizi ! Un bacione

    RispondiElimina
  4. Che bella combinazione d'ingredienti...Mi fai venire fame!

    RispondiElimina
  5. che delizia, ho preso la ricetta
    Alessandra

    RispondiElimina
  6. quanto vorrei riuscire a trovare quelle simpaticissime melanzane! ma più di tutto vorrei poter gustare il tuo splendido piatto :) un abbraccio, buona serata

    RispondiElimina
  7. Mamma mia questo piatto mi ha fatto venire l'acquolina in bocca :D devo riprovare a farlo per forza!

    RispondiElimina
  8. delle melanzane slim fit?? che belle!! un ingrediente alternativo per un piatto di sicuro impatto visivo e, sono sicura, delizioso!

    RispondiElimina
  9. che bontà, il sugo con le melanzane è uno di quelli che preferisco! a Roma non ho mai visto le melanzane perline, non le conoscevo!

    RispondiElimina
  10. Ricetta interessante, ci hai dato un'ottima idea per domani!

    RispondiElimina
  11. sai che è la prima volta che vedo le melanzane perline? devono essere molto buone le proverò!

    RispondiElimina
  12. Davvero un'ottima e gustosa ricetta, qui da me non l'ho mai vista questa varietà di melanzane.....proverò la tua ricetta con quelle normali verrà buona comunque! ( basta cambiare il nome della ricetta però!)

    RispondiElimina
  13. io amo questi ingredienti ma non ho mai proposto un piatto cosi devo rifarlo sara' sicuramente un successo

    RispondiElimina
  14. Mai vista quel tipo di melanzana, ottima ricetta, mi è venuta una fame...

    RispondiElimina
  15. che bella ricetta tutti gli ingredienti sono di mio gradimento la trovo gustosissima grazie me la segno subito

    RispondiElimina
  16. wow è un piatto gustosissimo. io poi adoro le melanzane. proverò a replicarlo.

    RispondiElimina
  17. Che bellissima idea x sfruttare al meglio gli ultimi prodotti di stagione :-)

    RispondiElimina
  18. Un piatto squisito con una verdura che amo molto: le melanzane.

    RispondiElimina

Blogger Template Created by pipdig