giovedì 19 luglio 2018

Mopur con radicchio di campo e ricotta bio





Il mopur, o carne vegetale, è un derivato del grano prodotto dalla naturale fermentazione del frumento. Facilmente digeribile è privo di colesterolo ed ha un alto apporto proteico ed energetico .
Il mopur viene proposto sotto varie forme, dallo spezzatino al filetto, dall'arrosto fino al macinato . Per il piatto che vi presento oggi ho scelto il Mopur affettato aromatizzato al pepe .  Un affettato che dona al palato un piacevole aroma dal cuore delicato contrapposto ad un manto dal tono speziato leggermente piccante.

Ingredienti per 4 persone :

25 fette di mopur aromatizzato al pepe
1 vasetto di radicchio di campo sott'olio Azienda Agricola Cesare Bertoia 
8 foglie di spinacino
70 gr. di ricotta Bio Tomasoni 
8 foglie di basilico violetto
fiori di geranei odorosi q.b.

Per la ricetta di oggi ho utilizzato il radicchio di campo sott’olio , prodotto dall'azienda Agricola Cesare Bertoia .


Far cadere sul piatto di servizio alcune gocce dell'olio di governo del radicchio di campo, depositare sopra le fette di mopur ( io ne ho piegato 4 a portafoglio ed ho posto al centro una fetta distesa ) di seguito la ricotta bio a cubetti e al centro di radicchio di campo. 
Terminare con altre gocce di olio di governo del radicchio in ordine sparso, in modo da far bene insaporire il mopur con l'aroma del radicchio.

Decorate con foglie di spinacino e basilico violetto, che a mio parere ben si abbinano  con gli ingredienti che compongono il piatto .. 

Terminare il piatto con dei petali di gerenei odorosi.




Share:

15 commenti

  1. confesso di non conoscere il mopur, con la tua splendida presentazione del piatto mi hai incuriosito cara Daniela! Un bacione

    RispondiElimina
  2. Leggendo il titolo ero curiosa di capire cos'è il mopur perché non avevo mai sentito, mia ignoranza, ma ora lo so. Il piatto si presenta molto bene, immagino anche il gusto sia molto buono !

    RispondiElimina
  3. Il mopur esalta ancora di più questo meraviglioso piatto e credo che sia più che adatto ad una mia amica vegana! Grazie come sempre Daniela che ci regali queste chicche culinarie apprezzate di tutti!

    RispondiElimina
  4. Un piatto molto invitante che valorizza tutti gli ingredienti

    RispondiElimina
  5. Ho letto con gran curiosità questo articolo perché sinceramente è la prima volta che sento parlare di mopur ... bella la presentazione!

    RispondiElimina
  6. Non ho mai provato il mopur e in questa combinazione di sapori mi ispira da matti O_O

    RispondiElimina
  7. amo tantissimo il seitan ma il mopur non l'ho mai assaggiato. sarei curiosa :) un abbraccio, buona serata

    RispondiElimina
  8. Non conoscevo il mopur, mi hai incuriosito. Da provare.

    RispondiElimina
  9. non conoscevo il mopur, brava! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  10. @Grazia @Federica rispetto al seitan il mopur è un alimento più completo ottenuto dalla lavorazione di glutine di frumento, farina di legumi ( ceci ), olio, acqua e lievito naturale: ed è proprio quest'ultimo ingrediente a fare la differenza. I lieviti riducono una buona percentuale di glutine presente nell'alimento, permettendo così di ottenere una carne vegetale leggerissima e molto digeribile. Il mopur si può preparare in casa , ma lo trovi nei negozi specializzati e anche nella grande distribuzione , già pronto . E' disponibile in varie versioni, io ho scelto l'affettato stagionato e aromatizzato al pepe , in casa è piaciuto a tutti .

    RispondiElimina
  11. Che delizia questa ricetta, è davvero notevole anche l'impiattamento, da provare il radicchio di campo sott'olio! Complimenti Daniela

    RispondiElimina
  12. molto particolare questo abbinamento, la presentazione poi lascia a bocca aperta, sei molto brava

    RispondiElimina
  13. UNa raffinata presentazione, che delizia!

    RispondiElimina
  14. Mangio molto seitan, ma non ho ancora assaggiato il mopur, devo provvedere. Splendida proposta. Un abbraccio

    RispondiElimina
  15. confesso che non sapevo cosa fosse il mopur. guardando la foto avevo pensato ad un affettato!

    RispondiElimina

Ti ricordo che pubblicando un commento ACCONSENTI a pubblicare il link al tuo profilo tra i commenti. Prima di commentare consulta la PRIVACY POLICY per ulteriori informazioni.

Blogger Template Created by pipdig