domenica 19 gennaio 2020

Ditali con pancetta e cavolo viola su crema di zucca



200 g. di ditali Pasta Armando
4 foglie  di cavolo Viola
400 g. di zucca privata della buccia
250 ml. di brodo vegetale
3 fettine di pancetta piacentina Dop "La Castellana" Salumificio La Rocca
1 spicchio di aglio
1 foglia di alloro Bonomo – Azienda Agricola Biologica
½ cipolloto
sale e pepe q.b.
olio extra vergine di oliva  Bonomo- Azienda Agricola Biologica

Giocosi e gustosi, i Ditali di Armando danno il meglio accompagnati dai colori e dai sapori di legumi e ortaggi. Perfetti in brodo, con minestre ricche o con pomodoro semplice, sono amatissimi dai bambini. io li utilizzati appunto per realizzare questa ricetta.


 
Procedimento : iniziamo col preparare la crema di zucca.
Tagliare a cubotti la zucca e portarla a mezza cottura in una vaporiera , assieme ad una foglia di alloro. Togliere la zucca dalla vaporiera e eliminare la buccia quindi tagliarla a piccoli cubetti. Tritare finemente ½ cipollotto, farlo rosolare con un filo di olio d’oliva , poi aggiungere un po’ di brodo vegetale sino a farlo diventare morbido ; a questo punto aggiungete i cubetti fateli ben rosolare , aggiungete gradualmente del brodo e portate la zucca a cottura . Frullate la zucca con frullatore ad immersione, ottenendo così una morbida crema. Salate e pepate . Tenete da parte al caldo.

Tagliare a striscioline sottili il cavolo viola , quindi ponetelo in una ciotola con un filo di olio extra vergine di oliva , un pizzico di  sale e pepe , mescolate e fate riposare per una decina di minuti .

In una padella fate rosolare la pancetta tritata con un filo di olio extra vergine , poi aggiungete un piccolo mestolo di brodo vegetale e fate ridurre il tutto . A questo punto incorporare il cavolo viola e fate saltare velocemente .

Fate cuocere i ditali in abbondante acqua salata , scolateli al dente e fateli saltare nell'intingolo di cavolo viola .

Presentazione : porre sul piatto un piccolo mestolo di crema di zucca , posizionare al centro con l'aiuto di un coppa pasta un nido di ditali al cavolo viola . Decorare a piacere con striscioline di zucca e con erbe fresche . Terminare il piatto con filo di olio extra vergine di oliva. Servire subito .

A questo piatto ho abbinato :



un Collio Ribolla Gialla Castello di Spessa




Share:

10 commenti

  1. Una ricetta alternativa molto piacevole e decisamente impiattata benissimo grazie per averla condivisa con noi

    RispondiElimina
  2. Davvero un bel piatto, completo ed elegante. Un abbraccio, buona settimana

    RispondiElimina
  3. Davvero interessante questo abbinamento e ottima scelta della pasta!

    RispondiElimina
  4. Mia figlia ama molto questo formato di pasta. Non ho mai provato quest'azienda ma vado a visitare il sito per vedere se si puo' acquistare on line.
    Ottima la tua ricetta!

    RispondiElimina
  5. Un abbinamento di colori e sapori molto bello, piatto da provare.

    RispondiElimina
  6. Un'ottima ricetta, equilibrata dal punto di vista nutrizionale e appetitosa.

    RispondiElimina
  7. da amante della zucca sopra ogni limite, mi incuriosisce un sacco questo insolito abbinamento con il cavolo viola. sei sempre una fonte di ispirazione. un bacione

    RispondiElimina
  8. Un piatto raffinato e delizioso, complimenti!

    RispondiElimina
  9. Una preparazione degna di un ristorante da Stella con degli ottimi abbinamenti

    RispondiElimina
  10. I’m in my bed, you’re in yours. One of us is obviously in the wrong place. Click here and Check me out i am getting naked here ;)

    RispondiElimina

Ti ricordo che pubblicando un commento ACCONSENTI a pubblicare il link al tuo profilo tra i commenti. Prima di commentare consulta la PRIVACY POLICY per ulteriori informazioni.

Blogger Template Created by pipdig