giovedì 28 ottobre 2021

Lo spaghetto con sugo misto di anatra

 

 


 

Ingredienti per 4 persone:

280 gr. di spaghetti Pasta Armando

430 gr. di  carne trita d'anatra

200 gr. di carne trita di vitello

30 gr. di pancetta piacentina Dop La Castellana Salumificio La Rocca

1 carota

1/2 costa di sedano bianco 

1 foglia di alloro

500 ml. di brodo vegetale 

100 ml. di vino bianco secco

un rametto di timo 

rosmarino q.b.

1 scalogno

1 spicchio d’aglio steccato con un chiodo di garofano

sale fino 

pepe bianco

olio extra vergine di oliva Bonomo- Azienda Agricola Biologica


Procedimento : tritate finemente sedano, carota e lo scalogno. Rosolate in un tegame con un filo di olio extra vergine di oliva un battuto di pancetta e il trito aromatico, poi aggiungere qualche cucchiaio di brodo e fate cuocere per una decina di minuti, aggiungete poi la carne trita, lo spicchio d'aglio steccato con il chiodo di garofano , il rosmarino, il timo e una foglia di alloro. 

Fate ben insaporire , poi sfumate con il vino bianco.

Una volta sfumato il vino continuate la cottura aggiungendo gradualmente del brodo vegetale . Questo tipo di condimento ha una cottura piuttosto lunga , ci vorranno circa 2 ore . 

Quando il sugo è pronto eliminate lo spicchio d'aglio steccato e le erbe aromatiche .

Fate cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata , scolateli al dente e fateli saltare nel sugo misto di anatra . 

Decorate a piacere con fiori ed ed erbe aromatiche fresche .


Vino consigliato :


 

Cabernet Sauvignon  Castello di Spessa 

 

 

 

 

Share:

9 commenti

  1. un piatto molto invitante che brava che sei complimenti a te

    RispondiElimina
  2. Un ragù davvero particolare con l'anatra. Un piatto super ricco perfetto per i giorni di festa. Un abbraccio, buon fine settimana

    RispondiElimina
  3. Un piattino così vorrei trovarlo pronto per cena!! Delizioso davvero!!
    Complimenti Daniela, un abbraccio!

    RispondiElimina
  4. Ti confesso che non ho mai usato la carne di anatra ma la tua ricetta mi attira molto, grazie

    RispondiElimina
  5. La tua presentazione è davvero molto bella. Questo piatto dev essere così gustoso.. mi ispira tanto!

    RispondiElimina
  6. Thanks on your marvelous posting! I quite enjoyed reading it, you’re a great author.I will make sure to bookmark your blog and will often come back in the foreseeable future. I want to encourage you to definitely continue your great posts, have a nice morning!
    vinilos decorativos

    RispondiElimina
  7. Ciao molto interessante questo articolo amo molto i primi piatti proverò la ricetta

    RispondiElimina
  8. Molto raffinato questo sughetto, complimenti come sempre!!!!

    RispondiElimina
  9. Mi tufferei in questo meraviglioso piatto, sempre con impiattamenti meravigliosi,complimenti davvero cara Daniela. Un abbraccio.

    RispondiElimina

Ti ricordo che pubblicando un commento ACCONSENTI a pubblicare il link al tuo profilo tra i commenti. Prima di commentare consulta la PRIVACY POLICY per ulteriori informazioni.

Blogger Template Created by pipdig