giovedì 17 luglio 2014

Tagliatelle alle nocciole con gamberi gratinati e peperoni



Ingredienti per 4 persone:

200 gr. di farina 00
130 gr. di nocciole sgusciate e spellate
100 gr. di farina integrale
3 cucchiai di vino bianco secco
3 uova
1 tuorlo
3 cucchiai di granella di nocciole
12 gamberoni
1 peperone rosso
timo, rosmarino, origano fresco, prezzemolo q.b.
sale fino q.b.
1 cucchiaino di Shichimi tōgarashi
30 gr. di burro
Olio extra vergine di oliva Bonomo q.b.


Procedimento : tostate 100 gr. di nocciole in una padella antiaderente per 2 minuti, poi frullatele in un mixer fino a ridurle in polvere. Setacciate le altre farine sul piano da lavoro, disponetela a fontana e mettetevi al centro le uova intere e il tuorlo , il vino, due cucchiai di olio , un pizzico di sale ed infine la polvere di nocciole. Mescolate e impastate bene gli ingredienti: se l'impasto risultasse troppo asciutto, aggiungete un po' d'acqua. Formate una palla, avvolgetela in un film trasparente e lasciatela riposare in frigorifero per 30 minuti .
 Trascorso questo lasso di tempo , tirare la sfoglia sottile e quindi realizzare le tagliatelle. 

Eliminate la testa e il carapace ai gamberi poi togliete il budellino centrale, lavate ed asciugate con cura i gamberi, posizionateli su una piccola pirofila da forno, cospargeteli con lo Shichimi tōgarashi , tre cucchiai di granella di nocciole e un filo di olio extra vergine di oliva, mescolate bene , coprite a lasciate riposare in frigo per almeno 30 minuti. 

Tagliarle il peperone a listarelle e farlo saltare velocemente in una wok con un filo di olio extra vergine di oliva. Posizionare le listarelle di peperone in un piatto e tenerle da parte.

 Porre sul fuoco una padella , versateci il burro e fatelo sciogliere a fuoco dolce , aggiungete un trito di erbe aromatiche ( prezzemolo , timo, rosmarino e origano fresco ) e le rimanenti nocciole tritate grossolanamente, fate cuocere per circa 5 minuti a fuoco dolce , il condimento deve assumere un bel colore nocciola e si devono sentire tutti i profumi degli ingredienti . 

Inserite nel forno già caldo a 200° la teglia con i gamberi e fateli gratinare, basteranno pochi minuti. 

Nel frattempo fate cuocere le tagliatelle in abbondante acqua salata , scolatele al dente , fatele salatare nell’intingolo di erbe aromatiche , aggiungete infine le listarelle di peperone e i gamberi gratinati con il fondo di nocciole tritate , mescolate bene e servite subito. 

 Ho abbinato a questa ricetta un Insolia Y IGT Sicilia 2013 dell’azienda Baglio di Pianetto


Ho ideato questa ricetta per aderire al progetto : La nocciola fa per me


Insieme ad altri partner della filiera corilicola e della ricerca scientifica, ITALIA ORTOFRUTTA Unione Nazionale ha promosso il progetto “La nocciola fa per me” come strumento per rilanciare la competitività del settore e migliorare le prospettive nazionali di sviluppo produttivo e commerciale della nocciola.
 A tal scopo è stato creato un raggruppamento temporaneo di imprese composto dall’Unione Nazionale ITALIA ORTOFRUTTA e dalle Organizzazioni dei produttori Euronocciola, Aoa, e Agrinova Bio 2000, nonché dall’Università degli Studi della Tuscia di Viterbo che si occupa in particolare della valorizzazione delle migliori cultivar di nocciole attraverso indagini genetiche e fitopatologiche e la costituzione di un campo catalogo dimostrativo delle diverse cultivar. 

Nell’attuazione del Piano Corilicolo nazionale l’iniziativa si pone l’obiettivo di realizzare azioni sinergiche tra operatori della produzione, del commercio, della ricerca scientifica e della comunicazione, al fine di valorizzare la qualità delle nocciole italiane evidenziando le caratteristiche che contraddistinguono la produzione a livello territoriale e che la rendono un prodotto “tipico” delle diverse zone di produzione. 
L’associazione ha creato un portale apposito : www.lanocciolafaperme.it dove sono esposte diverse informazioni riguardanti il settore corilicolo, a partire dalla produzione e fino alle caratteristiche nutrizionali del frutto, vi consiglio di visitare anche la sezione ricette.


Share:

72 commenti

  1. Un plato de pasta muy interesante.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Jose manuel. Buona giornata Daniela.

      Elimina
  2. confesso di ignorare cosa sia lo shichimi tōgarashi ma il piatto mi sembra magnifico! Buon we, un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Chiara , lo Shichimi tōgarashi è una tradizionale miscela di spezie tipica della cucina giapponese . E' composta di sette ingredienti; il principale dei quali è un tipo di peperoncino rosso chiamato togarashi, al quale sono aggiunti: scorza di mandarino (che gli conferisce il tipico colore arancio), semi di sesamo , semi di papavero, semi di canapa, alga nori tritata, pepe di Sichuan. Un abbraccio, buona giornata Daniela.

      Elimina
  3. mi incurioisiscono perchè ci sono abbinamenti che non conosco, ma che proverei con molto piacere. Complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Giovanna . Un abbraccio, buona giornata Daniela.

      Elimina
  4. Adoro le nocciole, questo piatto deve essere molto gustoso.

    RispondiElimina
  5. Grazie Francesca. Un abbraccio, buona giornata Daniela.

    RispondiElimina
  6. che piatto curioso..quasi quasi lo provo a fare :D

    RispondiElimina
  7. Grazie Sara , provalo e poi fammi sapere. Buona giornata Daniela.

    RispondiElimina
  8. Wow, un piatto insolito ma stuzzicante! Complimenti!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Virginia . Un abbraccio Daniela.

      Elimina
  9. Tagliatelle alle nocciole?! Che bontà!! Da preparare immediatamente... Ho provato gli gnocchi con cacao amaro e nocciole, ma le tagliatelle mancano all'appello! Bravissima, anche a supporto della nocciola che è un prodotto ottimo oltre che molto versatile e salutare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ribina, mi hai dato un'idea voglio provare la tua ricetta degli gnocchi con cacao amaro e nocciole. Buona giornata Daniela.

      Elimina
  10. mm che invitante questo piatto mi è nuovo, dovrò provarlo anch'io, qualche giorno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Katia Perna , provala e poi fammi sapere . Buona giornata Daniela.

      Elimina
  11. Che delizia di piatto. Io vado matta per i gamberoni..Li mangerei in qualsiasi modo..Proverò questa ricetta..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura, provala e poi fammi sapere. Buona giornata Daniela.

      Elimina
  12. Adoro le nocciole nei piatti salati e la tua proposta è molto allettante! Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Giovanna . Un abbraccio Daniela.

      Elimina
  13. Hai presentato una ricetta per quel progetto davvero molto particolare e diversa dal solito. Io adoro i primi piatti e questo cosi particolare mi piacerebbe tanto provare a farlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Claudia , è una ricetta semplice e ricca di sapore , ideale per supire i tuoi ospiti. Buona giornata Daniela.

      Elimina
  14. Che piatto da veri intenditori gourmet, hai presentato. Bello a vedersi, dagli abbinamenti curiosi e che ben si fondono assieme, ho anche conosciuto una nuova miscela di spezie della tradizione giapponese...Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabina Siranni. Buona giornata Daniela.

      Elimina
  15. che piatto invitante, adoro le spezie giapponesi, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia . Un abbraccio Daniela.

      Elimina
  16. Risposte
    1. Ti ringrazio Au. Emozioni. Un saluto Daniela.

      Elimina
  17. Mamma mia che meraviglia!! Sempre fantasiosa e bravissima!!
    Un abbraccio, felice we!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Lory B. Un abbraccio Daniela.

      Elimina
  18. mi bazzica da un po' l'idea di aggiungere le nocciole alla sfoglia di pasta all'uovo. tu non solo l'hai fatto, hai realizzato come al solito un capolavoro di piatto nella combinazione di ingredienti e di colori. sembra un quadro :)
    un bacione, buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Federica . Un abbraccio Daniela.

      Elimina
  19. Adoro scoprire delle nuove ricettine così particolari e gustose!
    Fabrizia – Cosa Mi Metto???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Fabrizia Spinelli. Un saluto Daniela.

      Elimina
  20. Una ricetta veramente sfiziosa!
    Alessia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alessia . Un abbraccio Daniela.

      Elimina
  21. ciaooo!! Non conoscevo questa ricettina, devo dire che queste tagliatelle alle nocciole con gamberi mi hanno davvero incuriosita molto, grazie per avermi presentato questo piatto sarei proprio curiosa di provarlo.
    Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Ilaria , devi provarle , poi attendo il tuo responso . Un saluto Daniela.

      Elimina
  22. che buono!!! i peperoni sembrano insoliti da abbinare al pesce e invece ci stanno benissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Myriam , a mio avviso i peperoni sono perfetti in questo contesto , donano morbidezza ad una pasta semintegrale . Un saluto Daniela.

      Elimina
  23. Molto particolare, dev'essere buonissimo!

    RispondiElimina
  24. un piatto davvero originale quello che hai preparato, ispira freschezza e sa proprio d'estate, devo provarlo anche io complimenti

    RispondiElimina
  25. un piatto davvero originale quello che hai preparato, ispira freschezza e sa proprio d'estate, devo provarlo anche io complimenti

    RispondiElimina
  26. Molto bella questa ricetta che trovo nuova e fresca, voglio provarla mi tenta moltissimo, brava!

    RispondiElimina
  27. oh mio dio che bella ricetta, è una piacere per gli occhi, voglio provarla assolutamente :)

    RispondiElimina
  28. da provare la pasta alle nocciole ;) sei davvero inesauribile ! un abbraccio cara :*

    RispondiElimina
  29. Particolare queste tagliatele alle nocciole, dall'aspetto sembrano anche molto invitanti con i gamberi

    RispondiElimina
  30. se dalla foto sembrano ottime figurati mangiarle! bella l'idea delle nocciole. xoxo Rita Talks

    RispondiElimina
  31. complimenti per la tua ricetta,un ottima presentazione !la proverò...

    RispondiElimina
  32. La nocciola fa assolutamente anche per me, credo che sulla pasta sia a dir poco sublime!
    Non avevo mai sentito parlare invece di Shichimi tōgarashi...

    RispondiElimina
  33. Peccato non poterlo assaggiare per via della mia allergia alla frutta secca... abbinamento molto particolare!

    Carmen
    Il tocco glam

    RispondiElimina
  34. queste Tagliatelle alle nocciole con gamberi gratinati e peperoni sono straordinarie, un piatto ricco di sapori che mi piacerebbe molto provare!

    RispondiElimina
  35. Ciao, complimentissimi per questa ricetta, originale e gustosa.!

    RispondiElimina
  36. ciao, che valida questa ricetta :D super gustosa D:

    RispondiElimina
  37. Uuuuuuu....che buoneeeeeeeee...particolarissime queste tagliatelle

    RispondiElimina
  38. non passavo da molto, mi mancavanoq euste super ricette che proponete <3

    dario fattore - www.whosdaf.com

    RispondiElimina
  39. che foto spettacolare, e che piatto, sarà spettacolare!

    RispondiElimina
  40. Questa pasta e' a dir poco libidinosa! Originale e raffinata! Come sempre bravissima!!!!!

    RispondiElimina
  41. wow che bel piatto!!! davvero invitante.

    RispondiElimina
  42. che aspetto invitante, molto creativa questa ricetta!
    non avrei mai pensato di inserire le nocciole in un piatto del genere!

    RispondiElimina
  43. Risposte
    1. Grazie Enrico. Buona giornata Daniela.

      Elimina
  44. Il piatto è davvero invitante e mi incuriosisce molto lo shichimi tōgarashi, che da quel che leggo deve dare al piatto un tocco particolare.

    RispondiElimina
  45. I love beauty and elegance in your dishes, Daniela -
    again tasty, aromatic and very fresh recipe.
    Regards, smiling and inspired summer!

    RispondiElimina
  46. Ok, il condimento è perfetto e lo lascio a parte. Voglio assolutamente parlare di questo impasto: MAGIFICO!!!!!!! Daniela.... ma che meraviglia è???? Le nocciole nella pasta, peraltro con il supporto di una farina integrale. Non ho parole..... devo assaggiarle ^_^
    Bravissima davvero, questo è un piatto incantevole. Sapori che si incontrano alla perfezione.

    RispondiElimina
  47. Buonissimo questo piatto !!! Ti rubo la ricetta :D

    RispondiElimina
  48. La mia pancia brontola solo a vedere la foto!!! *__*

    RispondiElimina
  49. Al primo sguardo, pensavo che fosse pizzoccheri. Non ho mai sentito pasta fatta con le nocciole, ma che buon idea. buonissima ricetta.

    RispondiElimina
  50. Ma che buono, sono molto invitanti!!! Baci Elisabetta

    RispondiElimina
  51. Dani sono una meraviglia.. davvero. Che bravura hai nell'accostare i sapori e i profumi in un piatto! Sei una vera chef amica mia! Un abbraccio forte forte!

    RispondiElimina

Blogger Template Created by pipdig