martedì 7 aprile 2015

Fusilli bucati al ragù di agnello con crostini al pecorino e mostarda di cipolle rosse



Victum Cafe è un angolo di mediterraneo a Milano. Il centralissimo bar-store di piazza Tricolore offre colazioni, pranzi e cene realizzati con i migliori prodotti della tradizione culinaria italiana. Olio, vino, pane, marmellate, miele e salumi sono selezionati a partire dal meglio che le 20 regioni italiane esprimono, ciascuna con il proprio carattere e specificità.
Mi è stato richiesto di realizzare una ricetta mediterranea per Victum Cafe: io ho  pensato di realizzare un piatto unico, una pasta con ragù bianco di agnello a cui ho abbinato dei crostini di pane di Altamura con pecorino e mostarda di cipolle.

Ingredienti per 4 persone :
280 gr. di fusilli bucati di Gragnano IGP Victum Cafe
300 gr. di polpa tritata di agnello macinata grossa
100 gr. di polpa tritata di vitello macinata grossa
 mostarda di cipolle rosse Victum Café q.b.
1 carota di Chioggia
2 cipollotti freschi
1 spicchio di aglio rosso di Sicilia
1 rametto di rosmarino
700 ml. di brodo vegetale
200 ml. di vino bianco secco
4 fette di pane di Altamura
70 gr. di pecorino toscano fresco
sale fino q.b.
peperoncino dolce q.b.
olio extra vergine di oliva



Procedimento : lavate e sbucciate le verdure , tritate la carota e i cipollotti, poi fateli rosolare in un tegame con un filo di olio extra vergine di oliva , assieme allo spicchio d'aglio e alla foglia di alloro. Quando le verdure sono ben rosolate, incorporate la carne trita di agnello , di vitello e il rosmarino, fate rosolare a fuoco vivo poi sfumate con il vino bianco.
Una volta evaporato il vino aggiungete il sale e un pizzico di peperoncino dolce , abbassate la fiamma aggiungete gradualmente il brodo vegetale e fate cuocere per un'altra ora abbondante.
E’ preferibile far riposare due ore prima di condire la pasta.
Cuocere il fusilli in abbondante acqua salata . scolarli al dente poi farli saltare nel ragù di agnello.
Nel frattempo dalle fette di pane di Altamura ricavare 16 crostini, farli abbrustolire in una padella antiaderente, poi farcirli con delle fettine di pecorino toscano e la mostarda di cipolle .
 
Presentazione : porre al centro del piatto un nido di pasta , posizionare intorno i crostini, infine decorare con del rosmarino e  dei fiori di rosmarino.

Vino consigliato : Montepulciano d’Abruzzo.

Ho realizzato questa ricetta grazie all'ausilio di alcuni prodotti che potete trovare nello store :


HIGH QUALITY FOOD:
LE ECCELLENZE ENOGASTRONOMICHE
D’ITALIA SI TROVANO DA VICTUM A MILANO

Dalla colazione all’aperitivo, tutti i migliori prodotti artigianali di ogni regione Dalla Puglia, con il pane di Altamura e la tipica burrata, alla Toscana, con il migliore olio extravergine con spremitura a freddo e basso tasso di acidità. E poi la Campania con la mozzarella di bufala e i pomodori di Capaccio, la Sicilia con il pesto senza aglio e i salumi e formaggi artigianali, rigorosamente senza conservanti, provenienti dalle diverse regioni tipiche italiane di produzione.
Viaggiare mangiando si può da Victum, lo store nel centro di Milano dove la qualità e la genuinità dei migliori prodotti selezionati per ogni regione d’Italia, si incontrano a tavola.
Dalle brioche al mattino ai panini e piatti caldi o freddi a pranzo fino al buffet con ampia scelta all’ora dell’aperitivo.
Il denominatore che unisce le diverse proposte è sempre la stessa vocazione: l’accuratezza della selezione dei prodotti, scelti direttamente dai proprietari nei luoghi con la migliore tradizione culinaria italiana al fine di garantire ai propri clienti un’offerta genuina e sana.
Victum offre ai propri clienti la possibilità di degustare i migliori prodotti di ogni regione d’Italia con un aperitivo itinerante che accompagnerà anche i palati più fini in un viaggio enogastronomico da un capo all’altro della Penisola. “La vera vocazione del Victum è la possibilità di dare risalto a una ineguagliabile realtà alimentare che non ha paragoni nel mondo, che si trova solo nei posti più impensati, dove ci è capitato di trovare piccoli produttori che abbiamo avuto il privilegio di annoverare tra i nostri fornitori”, spiega il manager store di Victum.
In un ambiente raccolto e familiare, sotto una gigantografia di Totò di Miseria e Nobiltà, da Victum ci si siede ai tavolini dal legno chiaro e, con una rilassante musica in sottofondo, ci si sente un po’ come a casa.
 
 
L’accoglienza dello staff è cortese e la vendita al dettaglio di prodotti artigianali consente di replicare a casa la qualità dell’offerta gastronomica. Si va dalla mozzarella di bufala campana con arrivi quotidiani da Paestum e Caserta, al pane di Altamura Pugliese o al campano lievitato naturalmente e cotto in forni a legna; dalla burrata pugliese con arrivi quotidiani alla polpa di pomodori e pomodorini coltivati nelle campagne di Capaccio imbottigliati naturalmente e senza conservanti. Il tutto condito con olio di oliva extravergine Toscano prodotto artigianalmente con spremitura a freddo e basso tasso di acidità.
Da Victum è possibile trovare salumi e formaggi prodotti artigianalmente senza conservantiprovenienti dalle regioni tipiche italiane di produzione, la pasta (di Gragnano) è fresca e artigianale, mentre i vini e spumanti sono prodotti da piccole cantine accuratamente selezionate con vitigni esclusivamente italiani. Concludono l’offerta marmellate e miele di produzione artigianale senza conservanti, prodotti sottolio della campagna Toscana e Pugliese raccolti e confezionati direttamente sul posto (come carciofi, peperoni, melanzane) e un’ampia gamma di salse particolari, come il pesto siciliano senza aglio, classico genovese, pesto romano, salsa di tartufi, crema di olive verdi, ceci ubriachi al radicchio, fagioli e broccoletti in olio di olive e peperoncino e tante altre eccellenze gastronomiche tipiche di ogni regione.

Per ulteriori info :
Victum Café Piazza Tricolore, angolo via Premuda, Milano
info@victum.it
Tipo di cucina: mediterranea
Chiusura settimanale: domenica pomeriggio
Orari: 8/22 Coperti: 50
I prezzi: 10/25 €
 Ufficio Stampa: Aqqua Zone srl Via Fiori Chiari, 10 20121 Milano
Tel. +39 02 4390230
aqquazone@aqquazone.it - www.aqquazone.it

Share:

54 commenti

  1. un'altra splendida presentazione,i tuoi piatti sembrano dei quadri ! Buona settimana , un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Chiara . Un abbraccio, buona giornata, Daniela.

      Elimina
  2. un'altro dei tuoi quadri, perchè la presentazione dei tuoi piatti è sempre un'opera d'arte :)
    un abbracio, buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Federica . Un abbraccio, buona giornata, Daniela.

      Elimina
  3. un piatto troppo chic...
    mi piacciono molto gli ingredienti e sono curiosa di assaggiare la mostarda di cipolle rosse che non conosco!!!

    claudia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Claudia, la mostarda di cipolle rosse è perfetta abbinata a del formaggio pecorino fresco. Un saluto, Daniela.

      Elimina
  4. geniale l'idea di abbinare dei crostini al pecorino e mostarda, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Silvia . Un abbraccio, Daniela.

      Elimina
  5. Mmmm complimenti, ottima idea, da provare!!


    buona giornata
    passa a trovarmi, nuovo outfit, vorrei sapere cosa ne pensi
    Style shouts

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Alessia . Un saluto, Daniela.

      Elimina
  6. Risposte
    1. Grazie jose Manuel. Un saluto, Daniela.

      Elimina
  7. C' il ben di Dio in questo piatto , tutti ingredienti genuini della cultura culinaria Mediterranea e tu sei stata bravissima a interpretare tale cultura! Complimenti Daniela !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Grazia. Un saluto, Daniela.

      Elimina
  8. Complimenti hai realizzato una deliziosa ricetta con ingredienti naturali e genuni, me la copio, voglio provare anch'io a prearare questo piatto, grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosy, provala e poi fammi sapere. Un saluto, Daniela.

      Elimina
  9. complimenti un abbinamento a cui non avevo mai pensato, devo proprio provare, solo a guardare il tuo piatto mi vien fame

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Maria. Un saluto, Daniela.

      Elimina
  10. Oddio che golosa questa ricetta. Devo provare a realizzarla anche io

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marins Toty. Un saluto, Daniela.

      Elimina
  11. che buoni che devono essere questi fusilli, un abbinamento davvero ottimo, non conoscevo questi prodotti, sembrano di qualità

    RispondiElimina
  12. Che ricetta interessante, mi hai particolarmente colpito e cercherò di farla nei prossimi giorni grazie

    RispondiElimina
  13. Grazie per la ricetta squisita e anche per avermi fatto conoscere Victum caffé. Ci andrò la prossima volta che sono a Milano.

    RispondiElimina
  14. crostini al pecorino e mostarda di cipolle! Deve essere buonissimo questo piatto, e la presentazione è super!!! :-) A smile please

    RispondiElimina
  15. un bellissimo primo, da tavola delle feste!
    bravissima Dani :-)
    un abbraccio
    raffaella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Raffaella. Un abbraccio, Daniela.

      Elimina
  16. Questa sì che è alta cucina: complimenti davvero per l'ottimo abbinamento dei sapori e per la presentazione.

    RispondiElimina
  17. Ottima presentazione, ricetta gustosissima!
    Alessia
    THECHILICOOL

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Alessia. Un saluto, Daniela.

      Elimina
  18. Wow una ricetta da veri gourmet! Mi piacciono tantissimo sia gli abbinamenti che la presentazione! Assolutamente da provare. :)

    RispondiElimina
  19. Lavoro in quella zona ma non ho mai avuto occasione di andare in questo locale. Di sicuro ora che lo hai presentato e che hai preparato una ricetta così buona ci andrò. La tua presentazione è sempre bellissima, brava

    RispondiElimina
  20. un ottima e fantastica ricetta realizzata con squisiti prodotti da provare assolutamente.

    RispondiElimina
  21. i tuoi piatti son sempre bellissimi, davvero un peccato mangiarli.

    RispondiElimina
  22. mmm che bontà e che bella presentazione, complimenti come sempre!:) baciiii

    RispondiElimina
  23. Non amo particolarmente la carne di agnello ma la tua presentazione è così invitante che assaggerei subito!!!
    IMPOSSIBILE FERMARE I BATTITI //PAGINA FB

    RispondiElimina
  24. Sembrano davvero buonissimi!

    RispondiElimina
  25. che bontà questo piattino...amo quei fusilli...

    RispondiElimina
  26. bravissima! Hai realizzato anche l'impiattamento che è qualcosa di unico!

    RispondiElimina
  27. Ciao cara questo piatto mi piace molto prima di tutto dal punto di vista estetico ben presentato e anche come colori molto bello; l'agnello mi piace quini presumo il sapore gustoso del piatto.

    RispondiElimina
  28. caspita...dopo pasqua è un vero attentato ai buoni propositi! golosissimo!
    MODEMOISELLE.IT

    RispondiElimina
  29. Questo tipo di pasta mi piace tantissimo... è un po' più grossa e trattiene benissimo il sugo grazie alla sua forma a vite.

    RispondiElimina
  30. Un piatto unico da leccarsi i baffi!

    RispondiElimina
  31. Di certo il Victum Cafe avrà apprezzato il tuo piatto di fusilli, che è semplicemente bellissimo e che all'estetica di certo accompagnerà un sapore deliziosamente esclusivo.

    RispondiElimina
  32. una ricetta che avranno apprezzato di sicuro, complimenti.

    RispondiElimina
  33. Che prelibatezze nel tuo blog, questa ricetta fa venire una voglia pazzesca di provarla, complimenti cara sei davvero bravissima sia nella preparazione dei piatti che nelle ricette.

    RispondiElimina
  34. Eccellente! Mi piace tutto, dal formato di pasta fino alla mostarda di cipolle rosse! Quanto vorrei assaggiare

    RispondiElimina
  35. questo piatto si mangia con gli occhi! elegantemente impiattati questi fusilli bucati! bravissima *-*

    RispondiElimina
  36. no no io l'agnello non lo mangio... e vi invito a non farlo neppure voi... PENSATECI!!

    ELISABETTA BERTOLINI NEW BLOG MAGAZINE

    RispondiElimina
  37. ma che belli sono questi fusilli non li avevo mai visti cosi!

    RispondiElimina
  38. Che splendore cara!!! :-))
    Complimenti,un bacione <3

    RispondiElimina

Blogger Template Created by pipdig