martedì 16 febbraio 2016

Mezze maniche con ragù di cotechino, erbette invernali , mostarda di cipolla rossa e polvere d'arancia



Ingredienti per 4 persone :

 280 gr. di pasta formato mezze mniche
4 fette di cotechino l'investitura Salumificio La Rocca già cotto
400 gr. di erbette ( tarassaco, radicchio di campo e spinacino )
200 ml. di vino bianco secco
200 ml. di brodo vegetale
1 carota
1 scalogno
1 spicchio d'aglio
1 foglia di alloro
1 cucchiaio di mostarda di cipolla rossa
 1 cucchiaino di polvere d'arancia
sale fino
pepe nero
olio extra vergine di oliva Bonomo

Procedimento : ponete in una vaporiera ben calda le fette di cotechino per una decina di minuti ; questa operazione permetterà agli eventuali grassi di uscire e renderà il cotechino morbido. 
Togliete il cotechino dalla vaporiera , ponetelo in un piatto e spezzettatelo grossolanamente con una forchetta. 
 Fate un trito finissimo con la carota e lo scalogno, fatelo rosolare in un tegame con un filo di olio extra vergine di oliva , aggiungete il vino, fatelo ridurre della metà , quindi incorporate il cotechino e la foglia di alloro, fate ben rosolare il tutto , poi aggiungete un mestolo di brodo vegetale , abbassate la fiamma e fate cuocere sino a quando il ragù si sarà addensato. 

 Mondate e lavate le erbette , fatele sbollentare per 10 minuti , scolatele e tritale grossolanamente.
 Far rosolare in un tegame con un filo di olio extra vergine di oliva lo spicchio aglio , aggiungete le erbette, fate cuocere per una decina di minuti quindi salate e pepate.

Fate cuocere la pasta in abbondante acqua salata , scolatela al dente e fatela saltare assieme alle erbette e al ragu' di cotechino. 

Presentazione : porre al centro del piatto un nido di pasta , decorare intorno con della mostarda di cipolle rosse e della polvere d'arancia . 
Decorare a piacere con delle foglie di tarassaco e dei fiori di primula. 

Vino consigliato : Cabernet Sauvignon delle Venezie IGT




Share:

41 commenti

  1. ma che meraviglia di composizione hai creato? sei una vera artista, te lo dico con tutto il cuore. i tuoi piatti, prima di deliziare le papille, saziano gli occhi :) un bacione, buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Federica . Un abbraccio, buona giornata.

      Elimina
  2. un capolavoro, a cominciare dalla presentazione. Bravissima!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Giovanna . Un abbraccio.

      Elimina
  3. che quadro meraviglioso, sei bravissima Daniela !Un bacione

    RispondiElimina
  4. Deve essere una bontà unica questi insiemi di sapori. Bella anche la presentazione come sempre.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Francesca . Un abbraccio.

      Elimina
  5. Si gusta già con lo sguardo! Non oso immaginare il profumo di questo piatto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie MyLittleVanityTable , la ricetta è semplice , devi assolutamente provarla. Un saluto, Daniela.

      Elimina
  6. solo a guardarlo vien voglia di mangiare questo piatto....sei davvero bravissima voglio proprio provarci

    RispondiElimina
  7. è un ottimo primo piatto con il ragù di cotechino (io non so mai come utilizzarlo!) un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  8. Ma che cosa bellissima che hai fatto!
    Io e la cucina siamo 3 cose, secondo te potrei riuscire anche io con un pochino di impegno a fare la tua stessa cosa? Quasi uguale?

    RispondiElimina
  9. ottimi ingredienti e ottima ricetta che devo assolutamente provare, mi segno subito la ricetta

    RispondiElimina
  10. Un tripudio di colori e sapori. Il tuo piatto sembra un quadro d'autore. Bravissima!

    RispondiElimina
  11. che splendore...un piacere che parte prima dagli occhi poi arriva dritto al palato!! ho fameee ;)

    RispondiElimina
  12. sei bravissima,un bel impiattamento, saranno ottimi,complimenti

    RispondiElimina
  13. Sai sempre proporre piatti originali e degni di uno chef stellato..complimenti!

    RispondiElimina
  14. Un piatto ricco, golosissimo e una foto superlativa!!!

    RispondiElimina
  15. Che piatto invitante e delizioso, complimenti una ricetta ottima!
    la proverò

    RispondiElimina
  16. hai creato un piatto da grande chef! bravissima...

    RispondiElimina
  17. Che bel piatto, devo dire che è davvero bello da vedere, posso immaginare gustarlo! Complimenti, la composizione è tres chic

    RispondiElimina
  18. I tuoi piatti sono davvero bellissimi, curati in ogni dettaglio! quasi un peccato rovinare questa opera d arte! complimenti!

    RispondiElimina
  19. Che deliziose le tue mezze maniche al ragù! non le ho mai provate prima, ma sono sicura che saranno favolose! se le replicherò ti farò sapere!

    RispondiElimina
  20. Un piatto davvero molto bello, ben impiattato e ben cucinato! Mi segno la ricetta!

    RispondiElimina
  21. come sempre rimango esterefatta dalla tua bravura, complimenti per questa tua ricetta originale e saporita

    RispondiElimina
  22. Una ricettina davvero originale e gustosa :D bravissima!

    RispondiElimina
  23. Oddio che fame... bel piatto, sei bravissima, anzi di più..comunque proverò a fare questa ricetta!

    RispondiElimina
  24. magnifica, originale e deliziosa ricetta non ti smentisci mai, continua cosi sei troppo brava.

    RispondiElimina
  25. wow, ma che delizia! io, essendo vegetariana, opterei per la versione senza cotechino.

    RispondiElimina
  26. Il ragù di cotechino che bella idea!
    Io sono ancora di quelle che lo preparano banalmente solo a capodanno, ma mi piace l'idea di trovare alternative per prepararlo tutto l'anno...

    RispondiElimina
  27. Ma che bontà!! le tue idee culinarie mi lasciano sempre senza parole!!

    RispondiElimina
  28. Una ricetta veramente molto originale e permettimi anche particolare, brava

    RispondiElimina
  29. Deliziosa ricetta presentata e impiatta con estrema cura ed un notevole senso estetico.

    RispondiElimina
  30. Che bel piatto e che bella idea per usare il cotechino, sdoganiamo che si mangia solo dirante le feste!

    RispondiElimina
  31. Ciao anche oggi trovo nel tuo blog un piatto interessante e ben fatto complimenti e ti seguo con piacere

    RispondiElimina
  32. E buonissimo, lo faccio sempre quando, finite le vacanze di Natale, mi avanza qualche cotechino !

    RispondiElimina
  33. wooooooooooow...ma che bontà...come sempre le tue ricette mi stupiscono...rifarò indubbiamente

    RispondiElimina
  34. Mi stavo perdendo questo ghiottissimo primo piatto; adoro il cotechino, e questo ragù è troppo invitante!

    RispondiElimina
  35. Questo è davvero un primo strepitoso!! Brava Daniela

    RispondiElimina
  36. Quanto sei brava, sembra un quadro... Buona Serata 😍

    RispondiElimina

Blogger Template Created by pipdig