martedì 16 maggio 2017

Gnocchi con ragù di agnello e crema di fave




Oggi vi propongo un primo piatto , degli gnocchi di patate fatti in casa, conditi con ragù bianco di agnello , abbinati ad una purea di fave, e per terminare una spolverata di pecorino grattugiato.

Per la ricetta degli gnocchi vi invio a questo post :
Gnocchi al ragù di coniglio con composta di prugne all’aceto balsamico .

Altri ingredienti :
400 gr. di carne trita di agnello
300 ml. di brodo vegetale
1 scalogno
1 carota
1 costa di sedano verde
1 spicchio d’aglio
alloro, timo , rosmarino
pecorino grattugiato
100 ml. di vino bianco secco
sale fino
peperoncino dolce q.b.
olio extra vergine di oliva biologico Terre Rosse

Per la crema di fave :
350 gr. di fave già sgranate
olio extra vergine di oliva Terre Rosse
sale e pepe

Per realizzare questa ricetta ho utilizzato l’olio extra vergine di Oliva Biologico Dop Umbria Colli Assisi - Spoleto prodotto dall’Azienda Agraria Hispellum .



Un olio di altissima qualità ottenuto da una singola varietà di olive. Monocultivar 100% Moraiolo . Un olio per veri intenditori . Pressato a freddo entro 6 ore dalla raccolta. La raccolta avviene esclusivamente a mano. Certificato biologico, kosher-p, D.O.P. regione Umbria colli Assisi-Spoleto. L’azienda produce olio extra vergine di oliva bio esclusivamente ottenuto da olive coltivate sul suo territorio .



Passiamo quindi alla ricetta : lavate e sbucciate le verdure , tritate carota sedano e scalogno, poi fateli rosolare in un tegame con un filo di olio extra vergine di oliva , assieme allo spicchio d'aglio e alla foglia di alloro. Quando le verdure sono ben rosolate, incorporate la carne trita di agnello assieme a timo e rosmarino , fate rosolare a fuoco vivo poi sfumate con il vino bianco. Una volta evaporato il vino aggiungete il sale e un pizzico di peperoncino dolce , abbassate la fiamma aggiungete gradualmente il brodo vegetale e fate cuocere per un'altra ora abbondante. E’ preferibile far riposare questo ragù almeno 2 ore prima di utilizzarlo . Al termine di queste lasso di tempo eliminate le erbe aromatiche e lo spicchio d’aglio .

Per la crema di fave : tuffate le fave in una pentola con abbondante acqua bollente salata; dopo 2 minuti scolatele con un mestolo forato, lasciatele intiepidire poi eliminate la pellicina che le ricopre, quindi frullatele aggiungendo a filo a filo olio extra vergine di oliva e qualche cucchiaio di acqua di cottura della fave, regolate di sale e pepe , coprite e tenete da parte .

Fate cuocere gli gnocchi in abbondante acqua salata , scolateli appena vengono a galla e fateli saltare nel sugo bianco di agnello con una spolverata di pecorino grattugiato .

Presentazione porre al centro del piatto un piccolo mestolo di crema di fave , porre sopra un nido di gnocchi al ragù di agnello, decorare a piacere con uno stelo di erba cipollina. Terminare il piatto con un filo di olio extra vergine di oliva.

Vino consigliato : Nobile di Montepulciano.



Share:

20 commenti

  1. un piatto unico pieno di sapore e magnificamente presentato, un bacione !

    RispondiElimina
  2. sempre a 5 stelle i tuoi piatti, da veri gourmet :) un abbraccio, buona serata

    RispondiElimina
  3. il verde del letto cremoso di fave esplode cromaticamente e rende il piatto super invitante. mi piace come ricetta, ben bilanciata nei sapori. poi l'olio prezioso che hai utilizzato esalterà al meglio il gusto!

    RispondiElimina
  4. adoro gli gnocchi, mi piace molto il suo condimento, bella anche la presentazione del piatto

    RispondiElimina
  5. sai rendere meraviglioso anche un semplice piatto di gnocchi, la presentazione è stupenda! mi piacerebbe assaggiarli anche perchè non ho mai mangiato la crema di fave, chissà che buona!

    RispondiElimina
  6. una portata davvero invitante e succulenta, la tua dote culinaria è magia

    RispondiElimina
  7. i tuoi piatti sono sempre belli ma sopratutto golosi devo rifarli anche io questi gnocchi

    RispondiElimina
  8. questo olio sembra veramente ottimo, io sono sempre alla ricerca di olio evo per la mia piccola sicuramente provero' anche questo

    RispondiElimina
  9. Uhmmm che delizia!!! Un piatto assolutamente nuovo per me, devo assolutamente provarlo ;) Grazie per la ricetta cara!

    RispondiElimina
  10. Conosco bene l'olio Hispellum! E' veramente buono e complimenti per questo piatto che si mangia prima con gli occhi! Una sinfonia di colori e di sapori! Un bacione

    RispondiElimina
  11. Io non amo molto la carne di agnello, ma questi gnocchi meritano davvero. Ingredienti di qualità e presentazione raffinata, com'è nel tuo stile.

    RispondiElimina
  12. Questo piatto è una visione, fa venire fame anche ad un sazio.... la devo testare ;)

    RispondiElimina
  13. Una ricetta mi piace accostamento agnello con le fave

    RispondiElimina
  14. Sempre ottime e originali le tue ricette, complimenti.

    RispondiElimina
  15. io non posso fare altro che i complimenti per la ricettae per i prodotti da te utilizzati, l'olio in particolar modo deve essere eccellente

    RispondiElimina
  16. un piatto ricco e saporito...bravissima!

    RispondiElimina
  17. Favolosi questi gnocchi, adoro l'agnello, complimenti!!!

    RispondiElimina

Blogger Template Created by pipdig