domenica 8 febbraio 2015

Penne al ragù di carni miste e granella di cucunci



Ingredienti per 4 persone :

240 gr. di penne Grano Armando
200 gr.di vitello macinato
100 gr. di manzo macinato
100 gr.di salsiccia
1/2 cucchiaio di granella cucunci La Nicchia
500 ml. di passata di pomodoro
100 ml. di vino bianco
1 costa di sedano bianco
1 carota
1/2 cipolla bianca
1 spicchio di aglio rosso di Sicilia Bonomo
400ml. di brodo vegetale
sale e pepe q.b.
olio extra vergine di oliva Bonomo 

I cucunci sono il frutto finale del cappero , hanno un sapore simile ai capperi ma più delicato . Solitamente si trovano in commercio sotto sale, sott'olio o sotto aceto . Oggi per la mia ricetta ho utilizzato la granella di cucunci prodotta dall'azienda La Nicchia. I cucunci vengono dissalati essicati e poi tritati. Basta una spolverata di questa polvere per donare un tocco particolare ai vostri piatti. 

Procedimento : lavare e mondare con cura le verdure. Fare un trito di sedano, carota e cipolla, poi farli rosalare in un tegame con un filo di olio extra vergine di oliva assieme allo spicchio d'aglio ; aggiungere la salsiccia sbriciolata e di seguito la carne trita di manzo e la carne trita di vitello.
 Far cuocere per 7 minuti , mescolando spesso con un cucchaio di legno ,  sfumare con il vino bianco, poi incorporate la passata di pomodoro, abbassare la fiamma e fare cuocere per 10 minuti .
Aggiungete quindi 2 mestoli di brodo vegetale e proseguite la cottura per altri 40 minuti, mescolando spesso con il cucchiaio di legno. Una volta pronto il ragù aggiungete 1 cucchiaino di granella di cucunci , poi regolate di sale e pepe.

Fate cuocere le penne in abbondante acqua salata, scolatele al dente e fatele saltare con il ragù di carni miste.

Presentazione : porre al centro del piatto un nido di penne , spolverare con la granella di cucunci, decorare a piacere con delle gocce  di aceto balsamico. 

Vino consigliato : Breganze rosso DOC




Share:

58 commenti

  1. bel piatto, non conoscevo la granella cucunci, mi hai incuriosito

    RispondiElimina
  2. Bellissima presentazione Daniela, questo piatto è splendido una vera bontà, si mangia con gli occhi! La granella di cucunci ha incuriosito anche me, penso che dia quel tocco in più in un piatto meraviglioso come questo!
    bravissima come sempre!!!
    Un abbraccio Laura<3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Laura, la granella di cucunci è stata per me una piacevole sopresa, è ideale per docco un tocco particolare ai nostri piatti. Un abbraccio, Daniela.

      Elimina
  3. adoro i cucunci, peccato non siano facilissimi da trovare ! Bel piatto succulento, mi piace, buona settimana, un bacione !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Chiara . Un abbraccio, buona settimana Daniela.

      Elimina
  4. Che delizia, complimenti è un piatto classico ma non banale, davvero invitante

    RispondiElimina
  5. questi sono i primi piatti che piacciono a me e con la granella cucunci è ancora più appetitoso, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  6. Granella di cucunci, non conoscevo questa aroma sicuramente rende tutto più gustoso la proverò!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Annamaria , ti consiglio di provarla , sono certa che ti conquisterà. Un saluto, Daniela.

      Elimina
  7. che bontà mamma mia,questo si che fa subito domenica!!
    un bacione,Patrizia :)
    www.angolocottura.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Patrizia . Un abbraccio, Daniela.

      Elimina
  8. un piatto sicuramente gustoso, e sono anche curiosa di provare la granella cucunci, proverò a seguirla passo passo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alessia , la granella di cucunci è assolutamente da provare . Un saluto, Daniela.

      Elimina
  9. Dalla foto sembra buonissima!! Proverò questa ricetta!
    Alessandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Alessandra , provala attendo il tuo responso. Un saluto, Daniela.

      Elimina
  10. si imparano sempre cose nuove! non avevo mai sentito parlare di cucunci, grazie mille per questa ricetta Dani <3
    bacio grande
    raffaella

    RispondiElimina
  11. non sapevo esistesse la granella di cucunci! un buon primo piatto di pasta veramente saporito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Alessandra. Un abbraccio, Daniela.

      Elimina
  12. c'è sempre da imparare, non avevo mai sentito nominare il cucunci! un piatto classico con un tocco diverso, ho già l'acquolina!

    RispondiElimina
  13. come sempre da te ho sempre da imparare, non conoscevo questa granella. Il piatto è molto invitante e mi incuriosisce moltissimo.

    RispondiElimina
  14. Le tue foto sono sempre bellissime i piatti ancor di più... questo primo sarà delizioso

    RispondiElimina
  15. Sempre bei piatti molto appetitosi trovo sul tuo blog, complimenti

    RispondiElimina
  16. Uno spettacolo di ragù!! Una vera leccornia!!
    Buona serata Daniela!

    RispondiElimina
  17. Ciao Daniela..come stai??? spero bene..
    Il tuo piatto di penne è davvero invitante, ne mangerei volentieri alcune forchettate, e farei sicuramente il bis! da riproporre assolutamente a mio marito! Buona serata!

    RispondiElimina
  18. un piatto molto invitante e super gustoso ho davvero l'acquolina alla bocca.

    RispondiElimina
  19. Mi hai fatto venire una fame con questo sughetto strepitoso...la granella non la conosco pero'...baciiiiiiiiiii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cinzia , la granella di cucinci devi assolutamebte provarla.Un abbraccio, Daniela.

      Elimina
  20. Mamma mia, questo piatto solo a guardarlo mette appetito ^_^

    RispondiElimina
  21. Un ottimo piatto, molto curiosa di provare il cucunci, che non conscevo, Devo assaggiarli resto sono super curiosa.

    RispondiElimina
  22. Ottimo primo piatto, grazie ho te ho scoperto il cucunci...

    RispondiElimina
  23. Con te si impara sempre qualcosa di nuovo in cucina... e chi la conosceva la granella cucunci

    RispondiElimina
  24. oggi ho scoperto cos'è il cucunci!!!! mai sentito prima! chissà che profumo allora questo piatto!

    RispondiElimina
  25. Ciao, che bel piatto un vero spettacolo, sai che non conoscevo - la granella di cucunci - è da provare, brava con la tua ricetta ho imparato e conoscevo un ingriedente nuovo, grazie!

    RispondiElimina
  26. di questa granella non ne ho mai sentito parlare ma mi ha molto incuriosito come aroma in questo piatto che hai realizzato!! se la trovo in giro, ci provo sicuramente a fare questa ricetta

    RispondiElimina
  27. Con questa tua ricetta e gli ingredienti con cui l'hai preparata...la forchetta aspetta solo di essere posata nel piatto.

    RispondiElimina
  28. sembra i piatto più antico del mondo ma mi piace come lo hai proposto :D

    RispondiElimina
  29. Che bel piatto invitante! Non ho mai preparato le penne con il misto di carne, dev'essere molto gustoso, cara daniela permettimelo... ti copio la ricetta senza alcun dubbio... mi piace troppo :)

    RispondiElimina
  30. mamma mia quanta squisitezza in questo piatto che hai preparato, davvero una vera bontà.

    RispondiElimina
  31. I tuoi piatti mettono sempre una gran fame cara..complimenti!!! :-))
    Un bacione ciao

    RispondiElimina
  32. i tuoi piatti sono veramente unici...ogni dettaglio è sempre molto curato.
    Questa ricetta è tutta da provare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Antonella , provala e poi fammi sapere. Un saluto, Daniela.

      Elimina
  33. cucunci è una chicca...fantastica questa ricettina <3 una vera bontà nella sua semplicità

    RispondiElimina
  34. non conoscevo i cucunci, la pasta dev'essere super saporita e buonissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I cucinci sono stati per me una piacevole sorpresa, la granella du cucunci è favolosa. Grazie Elisa . Un saluto, Daniela.

      Elimina
  35. delle gran belle penne molto invitanti :-)

    RispondiElimina
  36. Caspita che piattino prelibato!! Bravissima come sempre!!
    Un abbraccio, buona giornata!!!

    RispondiElimina

Ti ricordo che pubblicando un commento ACCONSENTI a pubblicare il link al tuo profilo tra i commenti. Prima di commentare consulta la PRIVACY POLICY per ulteriori informazioni.

Blogger Template Created by pipdig