martedì 4 dicembre 2018

Rigatoni con pomodori secchi, capperi, olive e mandorle




Buongiorno a tutti, oggi vi presento un primo piatto che ho ideato per la sera della vigilia, un piatto semplice ma non banale , e veramente ricco di gusto. Il segreto di questo piatto è dato dall'intenso sapore che sprigionano i pomodori secchi , che combinati agli altri ingredienti e al pesto di olive e mandorle ,creano un connubio particolare di sapori e profumi.

Ingredienti per 4 persone :

280 gr. di Rigatoni Pasta Armando 
9 filetti di pomodori secchi in olio extra vergine di oliva La Nicchia 
1 cucchiaio di capperi dissalati La Nicchia 
5 pomododrini datterini
40 gr. di mandorle spellate Bonomo 
100 gr. di olive verdi snocciolate e sgocciolate dalla salamoia
1 spicchio d'aglio
1 ciuffo di prezzemolo
2 cucchiai di mollica abbrustolita
sale  q.b.
pepe nero q.b.
olio extra vergine di oliva monocultivar Cerasuola –  Bonomo 

Procedimento : iniziamo col preparare il pesto di olive e mandorle , un pesto ideale per condire la pasta, e perfetto anche sui crostini. Io ho realizzato questo pesto con il frullatore , ma è sempre preferibile realizzarlo con il mortaio . 
Porre nel boccale del frullatore 90 gr. di olive snocciolate , 30 gr. di mandorle e un ciuffo di prezzemolo , frullare e aggiungere a filo a filo l'olio extra vergine di oliva, sino ad ottenere un morbido pesto .Essendo un pesto vegano è il condimento ideale per qualunque ospite della vostra tavola, e si prepara piuttosto velocemente. 

Tagliate a striscioline i pomodori secchi e tritate grossolanamente alcune olive.
 Fate imbiondire in una padella uno spicchio d'aglio con 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva , quando inizia a dorare unite i capperi dissalati , le olive tritate ei pomodori secchi, fate cuocere a fuoco dolce per 3 minuti , poi aggiungete i datterini tritati e fate cuocere sempre a fuoco dolce per altri 7 minuti o sino a quando la salsa si sarà addensata . 

Far cuocere i rigatoni in abbondante acqua salata, scolarli al dente e farli saltare nella padella con il sugo appena preparato. A fuoco spendo aggiungere 2 cucchiai di pesto alle olive e mandorle e una macinata di pepe nero;   fate saltare velocemente . 

 Presentazione : porre al centro del piatto un nido di rigatoni , spolverare con la mollica abbrustolita, e decorare intorno con delle mandorle tritate .



Share:

15 commenti

  1. Che bel piatto, colori e sapori che adoro. Prendo spunto e ti mando un bacio grande!
    Buon pomeriggio!

    RispondiElimina
  2. Davvero un piatto goloso. Amo i capperi e i pomodori secchi. Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. sapori che mi piacciono molto, un primo che mangerei molto volentieri, un bacione !

    RispondiElimina
  4. Che deliziosa bontà questo piatto, hai utilizzato ingredienti gustosi e nutrienti

    RispondiElimina
  5. Adoro questi sapori e in un piatto di pasta sono il top!

    RispondiElimina
  6. Che bel primo piatto, colpiscono subito i colori! La combinazione di ingredienti ne fa un primo davvero invitante!

    RispondiElimina
  7. Un piatto armonioso e invitante dal punto di vista cromatico e di sapori; invita alla prova assaggio peccato dovermi accontentare solo di appagare vista e non palato

    RispondiElimina
  8. Un piatto molto invitante e appetitoso!

    RispondiElimina
  9. gustosissimo questo condimento per la pasta :) un abbraccio, buona serata

    RispondiElimina
  10. un condimento per la paste che mi sembra davvero molto gustoso

    RispondiElimina
  11. Solo a guardare mi è venuta fame. Proverò anch'io la tua ricetta.

    RispondiElimina
  12. Hai utilizzato tutti ingredienti di cui sono ghiotta, soprattutto i pomodori secchi! Non ho mai pensato di abbinarli cosi' tra loro ma ora copio la tua ricetta golosa!

    RispondiElimina
  13. Ingredienti che mi piacciono molto. Questi sono i primi che piacciono a me.

    RispondiElimina
  14. Mi piace molto questa ricetta, specialmente perchè contiene i pomodori secchi!

    RispondiElimina
  15. Che piatto super saporito e colorato! *.*

    RispondiElimina

Ti ricordo che pubblicando un commento ACCONSENTI a pubblicare il link al tuo profilo tra i commenti. Prima di commentare consulta la PRIVACY POLICY per ulteriori informazioni.

Blogger Template Created by pipdig