sabato 9 maggio 2020

Tagliatelle all'uovo con sugo di fagiano



Le tagliatelle all'uovo con sugo di fagiano sono un piatto ideale per le occasioni importanti; oppure sono perfette come primo piatto per una cena a base di cacciagione in compagnia degli amici . Il ragù di fagiano è piuttosto elaborato da realizzare , ma sono certa che con questo sugo conquisterà tutti i vostri commensali

Ingredienti per 4 persone :

280 gr. di tagliatelle all'uovo Filotea
1 fagiano di circa 1 kg.
1 carota costa di sedano
1 cipollotto
2 pomodori a grappolo maturi
¼ di limone
2 spicchi d'aglio
500 ml. di vino rosso
100 ml. di vino bianco
500 ml. di brodo vegetale
alloro q.b.
rosmarino q.b.
3 bacche di ginepro
2 chidi di garofano
sale e pepe q.b.
olio extra vergine di oliva Bonomo- Azienda Agricola Biologica 

Procedimento : tagliare il fagiano in 4 parti , lavarlo bene sotto l'acqua corrente , poi inserirlo in una ciotola con 500 ml. di vino rosso e 400 ml. di acqua, tre foglie di alloro , lo spicchio d'aglio tagliato a fettine, il limone, le bacche di ginepro e i chiodi di garofano, mescolate bene, coprite e lasciate riposare in frigo per circa 8 ore. 

Trascorso questo lasso di tempo scolate la carne dalla marinata .
Far rosolare in una pentola con 5 cucchiai di olio extra vergine di oliva il cipolloto tritato grossolanamente , lo spicchio d'aglio , la carota e il sedano tagliati a pezzi grossi , i pomodori ramati sbucciati e privati dei semi e subito di seguito incoporate i pezzi di fagiano con una foglia di alloro e il rosmarino . Fate insaporire e rosolare bene al carne , quindi sfumate con il vino bianco e una volta sfumato il vino salate e pepate. 

Aggiungete gradualmente il brodo vegetale e fate cuocere per 1 ora . 
A questo punto tirate fuori dalla pentola la carne di fagiano , frullate tutti i vegetali e traferiteli in un altra pentola utilizzando solo tre cucchiai del fondo di cottura . 
Prendeti i pezzi di carne di fagiano , lasciateli intiepidire , eliminate la pelle e poi togliete la carne dalle ossa , facendo attenzione ad eliminare anche i piccoli ossi , tritate quindi la carne al coltello e incoporatela nella pentola con leverdure tritate e il fondo di cottura . 
Mettete la pentola sul fuoco e fate cuocere il sugo per un'altra ora aggiungendo del brodo vegetale quando necessario. Assaggiate per valutare lo stato di cottura della carne ; eventualmente prolungate la cottura per il tempo necessario .

Fate cuocere le tagliatelle in abbondante acqua salata , scolatele al dente e fatele saltare nel sugo di fagiano, servite subito.

Vino consigliato :


Pinot Nero CASANOVA D.O.C. COLLIO – Castello di Spessa 


Video della settimana :

in questo video trovate una galleria virtuale con le foto di Diocleziano , fatemi sapere cosa ne pensate








Share:

11 commenti

  1. Mio marito adorerebbe questo piatto. Personalmente non amo la cacciagione ma non posso nasconderti che l'aspetto è appetitoso ^_^ Buona domenica <3

    RispondiElimina
  2. non ho mai provato il fagiano ma so che è una carne pregiata molto ricca di gusto. Immagino la bontà di questo piatto, sicuramente incontra il gusto di molti

    RispondiElimina
  3. Non ho mai mangiato il sugo di fagiano mi hai incuriosita: ottima scelta per il vino!

    RispondiElimina
  4. mai provato ma sono curiosa di provarlo, mi ispira molto questo piatto

    RispondiElimina
  5. Amo molto le tagliatelle all'uovo e, sebbene non ami il fagiano, poi adesso sono anche veg, il piatto mi piace per l'eleganza. Un abbraccio, buona settimana

    RispondiElimina
  6. Ma sai che non ho mai assaggiato il fagiano? Al sud non si utilizza molto la carne di selvaggina pero' questo piatto è molto invitante!

    RispondiElimina
  7. Non ho mai mangiato il fagiano. Mi incuriosisce questo piatto.

    RispondiElimina
  8. Ciao non ho mai assaggiato il fagiano, avrà il gusto della selvaggina selvatica, tutto da provare, grazie della ricetta fantastica

    RispondiElimina
  9. sempre prelibati i tuoi piatti :) un abbraccio cara, buona settimana

    RispondiElimina
  10. Che raffinatezza Daniela, complimenti!!

    RispondiElimina

Ti ricordo che pubblicando un commento ACCONSENTI a pubblicare il link al tuo profilo tra i commenti. Prima di commentare consulta la PRIVACY POLICY per ulteriori informazioni.

Blogger Template Created by pipdig