sabato 7 maggio 2011

Petto d’anatra glassato con senape di Digione erbe aromatiche.


Ingredienti per 4 persone:
- 900 gr. di petto d’anatra
- 2 spicchi d’aglio schiacciati
- 1 cucchiaio e 1/2 di senape dolce di Digione
- 40 ml. di vino bianco secco
- 2 spicchi d’aglio schiacciati
- 2 cucchiai di rosmarino tritato
- 1 cucchiaino di prezzemolo tritato
- 1 cucchino di timo
- 2 foglie di salvia tritate
- 1 foglia di alloro tritata

Per abbinamento:
- 4 patate novelle
- 6 carote novelle

E inoltre:
- olio extra vergine di oliva
- sale fino
- pepe nero


Consiglio di usare un petto d’anatra intero con il suo osso , questo procedimento durante la cottura manterrà la carne più morbida.

Unire tutti gli ingredienti per la marinata in una ciotola con sale , pepe ed un cucchiaio di olio extra vergine di oliva, mescolate ed amalgamate il tutto. Lavate con cura il petto d’anatra ed asciugatelo con carta cucina, praticate sulla pelle dell’anatra delle piccole incisioni; inserite il petto d’anatra in un contenitore e spalmatelo con la marinata, chiudete ermeticamente e lasciate marinare in frigo per una notte.

Togliere dal frigorifero l’anatra marinata 15-20 prima della cottura, in modo tale che essa inizi la cottura a temperatura ambiente.
Porre sul fuoco un tegame con un filo d’olio extra vergine , quando l’olio è caldo inserite il petto d’anatra con la sua marinata, dalla parte dell’osso e farlo cuocere a fuoco vivo per una decina di minuti. A questo punto inserite il tegame nel forno già caldo a 240° per 15 minuti circa.

( Il tempo di cottura è indicativo e varia oltre che in base alla temperatura del forno, anche in base ai gusti personali. )

Togliere dal forno il petto d’anatra e ricoprilo con carta alluminio, lasciar riposare per una decina di minuti.

Lavare e spazzolare le patate novelle , affettarle senza togliere la buccia e farle cuocere in forno con sale pepe, abbondante rosmarino tritato e un filo d’olio extra vergine di oliva.

Sbucciare le carotine, farle a tocchetti e farle cuocere, aggiungendo un pizzico di sale e pepe, nel fondo di cottura del’anatra.

Con un coltello affilato eliminare l’osso al petto d’anatra, formare i due filetti, e quindi scaloppare.

Presentazione: servire il petto d’anatra nappato con un po’ del fondo di cottura, abbinato alla carote e patate novelle .

Vino consigliato : Marzemino IGT del Veneto Orientale.


Con questa ricetta partecipo al contest: Cucinando con...le erbe aromatiche di Pippi
.



e partecipo anche al contest: "Dimmi come mangi e ti diro' chi sei" di Saparunda's Kitchen.

Share:

20 commenti

  1. Ciao Daniela! Che bontà questo petto d'anatra, adoro cucinarlo soprattutto all'arancia, ma questa tua versione più primaverile mi incuriosce molto, devo provarlo!!! Grazie per la ricetta e buona domenica!

    RispondiElimina
  2. Ti ringrazio Sara.
    Buona domenica Daniela.

    RispondiElimina
  3. une assiette savoureuse j'ai aimé ta version
    bonne soirée

    RispondiElimina
  4. Ti ringrazio Fimère.
    Buona domenica Daniela.

    RispondiElimina
  5. Un piatto appetitoso e molto invitante, complimenti, un abbraccio

    RispondiElimina
  6. Una presentación preciosa para un gran plato.

    Saludos

    RispondiElimina
  7. Complimenti cara, ancora una volta un paitto a 5 stelle. Bacioni, buona domenica

    RispondiElimina
  8. Un piatto meraviglioso...e una presentazione come sempre impeccabile! Complimenti!

    RispondiElimina
  9. Hace tiempo que no hago pechuga de pato, Dani! Muy buena receta la tuya. Besitos!

    RispondiElimina
  10. Ringrazio:
    - Lady Boheme
    - jose manuel
    - Federica
    - Saparunda's Kitchen
    - Angie
    Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  11. tutto troppo... ottimo! complimenti!

    RispondiElimina
  12. Tres chic: in bocca al lupo :D

    RispondiElimina
  13. Ringrazio:
    - dolcipensieri
    - Milena
    Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  14. ora ho un motivo in più per usare la mia senape dolce di Dijon :) ottimo piatto!

    RispondiElimina
  15. Ti ringrazio Gio.
    Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  16. Risposte
    1. Grazie Elisa Ideb. Buona serata Daniela.

      Elimina
  17. Io con te ho esaurito i complimenti!!!! :-D
    ...scusa se mi ripeto, bravissima!!!!
    bacioni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Assunta. Buona serata Daniela.

      Elimina

Blogger Template Created by pipdig