domenica 10 novembre 2013

Pordenone Wine & Food Love : la rassegna del gusto dedicata alla promozione del vino e dei piatti tipici



Per il terzo anno torna dal 1 ° al 30 novembre 2013 “Pordenone Wine&Food Love” manifestazione che vuole valorizzare il territorio di Pordenone e provincia attraverso i cibi e i vini che quest’area pro duce sapientemente e che l’hanno fatta conoscere e apprezzare in tutto il mondo.
 Un appuntamento importante sono le cene "A tavola in provincia": dall'1 al 30 novembre nei ristoranti della provincia che hanno aderito alla manifestazione sarà possibile deliziarsi dei menu confezionati dai locali ristoratori, a base di prodotti del territorio sapientemente abbinati ai vini delle Grave.  
Qui' potete scoprire i menu di ciascun ristorante e prenotare il vostro preferito .

 Il cuore della terza edizione di “Pordenone Wine&Food Love è stato incentrato nei giorni dall'8 all'11 novembre . Numerosi e molto interessanti gli eventi in programma e quest'anno anche io Diocleziano abbiamo avuto la fortuna di partecipare ad alcuni di questi.
In particolare sabato 9 novembre scorso,  assieme ad un gruppo di blogger e giornalisti abbiamo partecipato ad educational tour , ideato per conoscere e degustare meglio i vini del territorio , abbinandoli ai prodotti tipici di Pordenone e della sua provincia.
In concomitanza con l’evento è nato il doppio hashtag  , che raggruppa sui social network tutto ciò che viene detto o postato riguardo alla manifestazione e alle attività collegate. 
Il tour è iniziato con una breve visita a Sacile, antica cittadina che si trova in un punto strategico tra Friuli e Veneto Il caratteristico centro storico sorge su due isole sul fiume Livenza lungo le cui sponde si affacciano numerosi palazzi nobiliari di stile veneziano , la città infatti conobbe il massimo sviluppo commerciale nel periodo in cui fu annessa alla Repubblica di Venezia (dal 1420 al 1797 ). E’ soprannominata anche Giardino della Serenissima e Porta del Friuli.
 Consiglio di visitare il Duomo di San Nicolò, patrono della città e Santo della navigazione fluviale, particolare l'angelo situato sul campanile che cambia posizione in base alle variazioni atmosferiche. 


La piccola chiesa della Madonna della Pietà e soprattutto il cinquecentesco Palazzo Ragazzoni-Flangini-Biglia .  Il nome del palazzo deriva da quello di una famiglia della borghesia commerciale veneziana che vi ha abitato e che lo ha abbellito e reso interessante.
 
( una sala interna del palazzo, dove era in corso un festival di musica antica ).

Poi ci siamo recati a Vistorta di Sacile , un piccolo borgo nel cuore del Friuli Occidentale, inserito nella tenuta agricola “ Vistorta” di proprietà della famiglia Brandolini d'Adda  sin dal 1780.
 Nella metà dell ’800 Guido Brandolini , dopo la laurea all’università di Padova , costruisce l’attuale struttura con concetti innovativi per l’epoca. 

Villa Brandolini d’Adda


si affaccia su sette ettari di parco all’inglese in cui prati verdissimi e alberi maestosi si riflettono in una successione dei piccoli laghetti. Nell’ampio parco crescono innumerevoli alberi di ormai notevoli dimensioni, tra conifere e latifoglie, in parte risalenti alla fine dell’Ottocento e in parte piantati dal grande paesaggista inglese Russel Page, chiamato nel 1965 dal conte Brando a ridisegnare il parco .


Nel parco è presente anche una serra con oltre 2000 orchidee . Un posto magico , una quantità incredibile di piante rare e belle, curate con passione e che offrono una vista che è difficile da descrivere e che le foto. 


L'attuale azienda agricola Vistorta, che coltiva 220 ettari attorno alla villa, é condotta dal 1980 da Brandino Brandolini d'Adda. Laureato in agraria alla Texas A & M University, dopo la prima esperienza vinicola nell'altra azienda di famiglia di Chateau Greysac nel Bordeaux, Brandino progetta una riqualificazione di Vistorta sul modello francese: concentrare tutta l'attenzione su un solo grande vino rosso. 

Infatti la natura argilloso-calcarea dei terreni di Vistorta é la base ideale per ottenere grandi rossi: é la stessa caratteristica che si ritrova nel Bordeaux e nel Medoc, dove terreni argillosi ed estati calde e secche favoriscono il Merlot nella sua migliore espressione.
L'introduzione di nuovi cloni francesi, la selezione di cloni autoctoni, e la scelta di porta-innesti di diversa forza hanno creato vigneti con un ampio ed equilibrato aspetto varietale.

 Sedici ettari e sedici vigneti numerati filare per filare, cloni diversi, età diverse, produzioni ed impianti diversi, sono necessari per realizzare il Merlot Vistorta.
 Le vendemmie vengono effettuate nelle giornate reputate idonee perché ogni clone e ogni filare ha una sua maturazione diversa, anche per l’esposizione al sole e al vento.
Le varie vendemmie sono poi vinificate separatamente per valorizzare la diversità e diverso vasca per vasca è il periodo di contatto con la buccia, la tempistica dei rimontaggi e la durata della macerazione. Il momento della svinatura viene deciso degustando giorno per giorno ciascuna vasca valutandone l’evoluzione; dopo la svinatura, mantenendo ancora separate le partite, viene avviata la fermentazione malolattica, inducendola naturalmente con il solo controllo della temperatura. Il vino poi passa nel legno piccolo per dodici mesi; alcune barrique sono nuove, altre usate.


Il risultato di tutto questo si chiama Merlot Vistorta, un vino favoloso, che ben si presta all’invecchiamento.
La barchessa della villa, adibita un tempo a cantina, refrigerata in modo naturale con un corso d’acqua che scorre sotto il pavimento, attualmente viene usata come museo, o per realizzare mostre ed eventi .
 Dopo aver lasciato la sede storica, ci siamo spostati a pochi km .  nella Barchessa di Cordignano, attuale sede di vinificazione ,  dove la pregevole architettura settecentesca si sposa alla più avanzata tecnologia enologica.
Abbiamo poi effettuato una degustazione verticale con il Vistorta 2009 e il Vistorta 2002 .


A mio avviso entrambi i vini sono ottimi, Il Vistorta 2002 è il vino che ho preferito ; ho apprezzato infatti l’incredibile complessità che ha elaborato negli anni, pur continuando ad apparire un vino giovane.
Il vino che contraddistingue questa azienda è il Vistorta realizzato con il vitigno Merlot ; ma questa azienda produce anche altri vini di qualità  : abbiamo degustato anche un Friulano ( ex Tocai ).


La cosa che ho subito notato è che questo vitigno varia notevolmente in base al luogo in cui viene prodotto, e i suoi profumi sono più accentuati rispetto allo stesso vitigno coltivato in Veneto.
Per tutta la visita abbiamo avuto la gradevole e competente compagnia dell’esperto Alec Ongaro , che ringrazio  .

Continua nei prossimi post.



Share:

108 commenti

  1. una manifestazione molto interessante alla quale mi piacerebbe molto partecipare, chissà che degustazioni di pregio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Rocco, i vini che abbiamo degustato erano davvero eccellenti , ho particolarmente apprezzato il Vistorta 2002. Buona settimana Daniela.

      Elimina
  2. dura fino alla fine del mese...chissà che non riesca a farci una scappata, grazie ! Un bacione e buona settimana..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chiara, ti consiglio di fare una capatina a Pordenone , i ristoranti propongono menu' molto interessanti. Un abbraccio, buona settimana Daniela.

      Elimina
  3. Che bella manifestazione, peccato sia lontana!! Splendide foto :)
    Ciao cara, un abbraccio!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Lory B. Un abbraccio, buona settimana Daniela.

      Elimina
  4. Hai visitato dei posti molto belli oltre ad aver degustato degli ottimi vini.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Francesca. Un abbraccio, buona settimana Daniela.

      Elimina
  5. Davvero una giornata bella ed interessante! Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giovanna. Un abbraccio, buona settimana Daniela.

      Elimina
  6. wow che bella manifestazione!!:) baciii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Federica Cristiano . Un abbraccio, buona giornata Daniela.

      Elimina
  7. Davvero un bellissimo evento,peccato che abiti molto lontano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Lucia Cimmino. Buona giornata Daniela.

      Elimina
  8. Grazie per il resoconto e per le belle foto di questa manifestazione molto interessante!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Carla. Un abbraccio, buona giornata Daniela.

      Elimina
  9. Avevo partecipato alla prima edizione e l'avevo trovata davvero interessante, non solo per le degustazioni, ma anche perchè, per chi come me viene da lontano, dà la possibilità e la "scusa" per visitare un città "minore" che spesso resta fuori dai percorsi turistici, ma che merita fdavvero molto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Dani Max, concordo con te queste manifestazioni offrono la possibilità di scoprire e di conoscere luoghi e aziende davvero particolari , con una grande storia alle spalle. Buona giornata Daniela.

      Elimina
  10. una rassegna assolutamente interessante, aspetto i prossimi post, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia. Un abbracio, buona settimana Daniela.

      Elimina
  11. Dany purtroppo sono astemia e tutto ciò che concerne i vini non l'apprezzo a dovere per incompetenza... ma la manifestazione è splendida accompagnata da buon cibo poi...:) un abbraccio a te:*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Simona e ti comprendo, nei prossimi post parlerò anche di cibo. Un abbraccio , buona settimana Daniela.

      Elimina
  12. Che belle foto, peccato non aver partecipato, mi sarebbe piaciuto tanto! dev'essere stato bellissimo..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Giorgia Contu, magari puoi partecipare l'anno prossimo. Buon pomeriggio Daniela.

      Elimina
  13. Bella manifestazione e città interessante, mi manca e spero di visitarla. Peccato non sia inserita nei circuiti turistici !
    ciao
    B.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Barbara Bovio, sono felice di averti fatto conoscere questa cittadina , per ulteriori info ti rimando a questo sito : http://www.turismofvg.it/Localita/Sacile
      Buon pomeriggio Daniela.

      Elimina
  14. son rimasta incantata dalla location, bellissimo evento!!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Nicky. Buon pomeriggio Daniela.

      Elimina
  15. adoro questi eventi e manifestazioni enogastronomiche, ci permettono di scoprire le bontà della nostra bella Italia!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Milena Sileo, infatti queste manifestazioni ci danno l'opportunità di scoprire dei luoghi incantevoli della nostra Italia. Buon pomeriggio Daniela.

      Elimina
  16. E' una manifestazione che non conoscevo, vado a dare un'occhiata ai menù dei ristoranti, chissà che non trovi qualche proposta interesssante!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Barbara come vedi l'offerta dei ristoranti è molto ricca di proposte interessanti.
      Buon pomeriggio Daniela.

      Elimina
  17. Una manifestazione interessante alla riscoperta e scoperta di luoghi e vini che trasmettono al sol vederli rappresentati in foto la cura che chi li produce gli riserva.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Camilla Cami. Buon pomeriggio Daniela.

      Elimina
  18. Grazie a questi eventi la cultura locale continua ad essere viva e presente non solo nel proprio territorio ma diventa patrimonio di tutti noi.Grazie per questo post così interessante.Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Antonella. Un abbraccio, buon pomeriggio Daniela.

      Elimina
  19. bellissima manifestazione in un contesto da favola!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Giulia. Buon pomeriggio Daniela.

      Elimina
  20. ma che posto magnifico!!! splendide immagini! sono una esperta di vini ma assaggio sempre con piacere! ahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Claude. Buon pomeriggio Daniela.

      Elimina
  21. Bellissime queste foto, amo promuovere questa tipologia di occasioni Ti aspetto da me per un nuovo giveaway meraviglioso! xoxo Donny di www.thefashionfordonny.com ❤️

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Donato, arrivo subito. Buon pomeriggio Daniela.

      Elimina
  22. bellissima manifestazione... e non essendo mai stata a pordenone potrebbe essere l'occasione giusta per visitarla e poi da vera amante del vino come potrei farmela scappare??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chiara Gugliano, ti aspettiamo. Buon pomeriggio Daniela.

      Elimina
  23. Molto interessante questo tour che ha permesso di conoscere la cucina e la tradizione culinaria del posto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lisa C, è stato un tour molto interessante. Buon pomeriggio Daniela.

      Elimina
  24. Risposte
    1. Grazie Cristiane. Buon pomeriggio Daniela.

      Elimina
  25. posti meravigliosi e meravigliose le foto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Annalisa Sandri.
      Buon pomeriggio Daniela.

      Elimina
  26. Risposte
    1. Ti ringrazio Martinandrea Chiella. Buon pomeriggio Daniela.

      Elimina
  27. Bellissime foto, che bello il vino bianco io lo adoro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Stellaamrina. Buon pomeriggio Daniela.

      Elimina
  28. Molto bello questo posto, sicuramente sarà stata una manifestazione molto interessante.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tringrazio Ramona M. Buon pomeriggio Daniela.

      Elimina
  29. Bellissima manifestazione e le tue foto sono a dir poco meravigliose.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti ringrazio giovanna Bianco . Un abbraccio, buon pomeriggio Daniela.

      Elimina
  30. una manifestazione davvero interessante , le foto sono bellissimeeeeee e il vino sarà buonissimo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carla, tutto il vino di questa azienda è ottimo ed è conosciuto in tutto il mondo, anche perchè realizzato con una tecnica lunga e laboriosa. Buon pomeriggio Daniela.

      Elimina
  31. Come tutte le degustazioni di vino che si rispettino sarà stato un successone! per non parlare del posto! :)

    The Double Mirror

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Matteo Cacciatori è sato un vero successo . Buon pomeriggio Daniela.

      Elimina
  32. Risposte
    1. Grazie Elisa. Buon pomeriggio Daniela.

      Elimina
  33. A mio marito sarebbe piaciuto tanto partecipare a questo evento per poter degustare il vino.. io avrei visitato volentieri la serra con le orchidee. Complimenti per il reportage. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Dafne Righetti, allora vi consiglio se passate da quelle parti di fare una capatina a Vistorta. Buon pomeriggio Daniela.

      Elimina
  34. Peccato essere così lontana, avrei partecipato molto volentieri

    http://cocoelistrione.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Valeria, magari se ti fa piacere ti puoi organizzare per l'anno prossimo, ogni anno che passa il calendario delle manifestazioni è sempre più ricco. Buon pomeriggio Daniela.

      Elimina
  35. che post stupendo..sicuramente un evento molto particolare con una degustazione di ottimi vini...mi piacerebbe partecipare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mariafelicia Magno, Buon pomeriggio Daniela.

      Elimina
  36. favolosa questa manifestazione vorrei tanto partecipare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maria Pandolfo, se riesci c'è ancora tempo, oppure c'è anche l'anno prossimo. Buon pomeriggio Daniela.

      Elimina
  37. umhh che bontà che devon esser questi vini, adoro queste manifestazioni, si impara molto e si apprezzano i fantastici prodotti locali.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Anna Santese, ivini erano ottimi e nei prossimi post parlo anche del cibo. Buon pomeriggio Daniela.

      Elimina
  38. Bella manifestazione! Ed anche le foto sono altretanto belle!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Samantha Quarneti . Buon pomeriggio Daniela.

      Elimina
  39. una manifestazione davvero degna di nota e belle anche le foto!!

    Alessia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alessia. Buon pomeriggio Daniela.

      Elimina
  40. Manifestazione degna di nota! spero di poter riuscire a fare un salto!
    http://lifeiscooldiary.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gianluca , ti attendiamo.
      Buon pomeriggio Daniela.

      Elimina
  41. Risposte
    1. Ti ringrazio Micol. Buon pomeriggio Daniela.

      Elimina
  42. Che interessante manifestazione, peccato abitare lontano, i vini friulani sono favolosi, ma non conosco la cucina di questa bella regione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio dch17 , come già anticipato nei prossimi post parlerò della cucina del Friuli. Buon pomeriggio Daniela.

      Elimina
  43. Evento interessante e bellissima location

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gisella Peana. Buon pomeriggio Daniela.

      Elimina
  44. Risposte
    1. Ti ringrazio Barbara Valentina Grimaldi, la villa è molto elegante , e il giardino di 7 ettari è una vera meraviglia. Buon pomeriggio Daniela.

      Elimina
  45. Peccato sia così lontana, mi sarebbe piaciuto farci un salto!
    Bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Rock n Mode. Buon pomeriggio Daniela.

      Elimina
  46. bella manifestazione, peccato essere così lontana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Anna. Buon pomeriggio Daniela.

      Elimina
  47. Mica solo a Roma si organizzano questi begli eventi.... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Enrico, anche qui da noi, magari non spesso come da te.
      Buon pomeriggio Daniela.

      Elimina
  48. Peccato essere così lontana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao ragazze , se capitate dalle mie parti , fatemelo sapere. Buon pomeriggio Daniela.

      Elimina
  49. Risposte
    1. Grazie Giovanno, c'è ancora tempo fino al 30 novembre . Buon pomeriggio Daniela.

      Elimina
  50. Luoghi incantevoli e bella manifestazione, chissà che delizia per il palato quelle degustazioni. Sicuramente di pregio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lucia Lucy, i vini erano di altissima qualità. Buon pomeriggio Daniela.

      Elimina
  51. che meraviglia questa tenuta

    dario fattore - whosdaf

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Dario Fattore. Buon pomeriggio Daniela.

      Elimina
  52. Che bella manifestazione Daniela, peccato non abitare nelle vicinanze sarei venuta molto volentieri e avrei visitato anche questi posti incantevoli!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mariangela . Buon pomeriggio Daniela.

      Elimina
  53. Ti ringrazio Sara.
    Buona serata Daniela.

    RispondiElimina
  54. Un bellissimo post, complimenti!!!

    RispondiElimina
  55. Grazie Paola Bacci. Un abbraccio Daniela.

    RispondiElimina

Blogger Template Created by pipdig