domenica 19 giugno 2016

Verrine con riso, crema di piselli , pancetta piacentina DOP e gamberi



Oggi vi presento un finger food ideale da abbinare all' aperitivo , ma  perfetto anche per una cena in piedi in compagnia degli amici, oppure come happy hour casalingo. 

Un finger food che può essere servito freddo oppure caldo ; io dato la serata piovosa l'ho servito tiepido . 
Questa ricetta è una mia interpretazione di un classico piatto veneto :  "risi e bisi" .

 Ingredienti per 8 verrine :

240 gr. di riso vialone nano veronese
300 gr. di piselli freschi
8 code di gambero
120 gr. di pancetta piacentina DOP " La Castellana" Salumificio La Rocca
900 ml. di brodo vegetale
1 piccolo scalogno
150 ml. di Cuvée Prestige Bellussi Spumanti
1 noce di burro
1 cucchiaio di parmigiano grattugiato
30 gr. di semi di sesamo neri
sale fino q.b.
pepe nero q.b.
olio extra vergine di oliva Bonomo

Procedimento : lessare i piselli in acqua bollente leggermente salata , scolarli tenendo da parte l’acqua di cottura ; poi tuffarli in acqua e ghiaccio per stabilizzare il colore ,quindi passarli prima al frullatore poi al passaverdure .
Porre sul fuoco un tegame con tre cucchiai di olio extra vergine di oliva, aggiungere la purea di piselli assieme ad alcuni cucchiai di acqua di cottura , mescolare e appena la crema inizia il bollore abbassare la fiamma , mescolare con una frusta sino ad ottenere la consistenza cremosa desiderata. Terminare con una macinata di pepe nero. Coprire e tenere da parte. 

Togliere il carapace e il budellino centrale ai gamberi, lavarli sotto l'acqua corrente , asciugarli con carta cucina ,  poi avvolgere ogni gambero con 1/2 fetta di pancetta . Irrorateli con un filo di olio extra vergine di oliva i gamberi, mescolate , coprite il recipiente e lasciare riposare in frigo . 

Tritate finemente lo scalogno, tagliate a piccoli cubetti la pancetta rimanente. 

Far rosolare in una casseruola con un filo di olio extra vergine di oliva lo scalogno, appena è rosolato abbassare la fiamma , aggiungere la la pancetta tritata farla ben rosolare , quindi aggiungere il riso e farlo tostare . Sfumare con il vino bianco ( Cuvée Prestige Bellussi Spumanti ) e una volta sfumato aggiungere gradualmente il brodo a mestoli, mescolate spesso e portate a cottura . A questo punti incorporate la crema di piselli , mescolate bene. A freddo mantecate con una noce di burro e con parmigiano grattugiato . Regolate di sale e pepe. 

Mentre il riso cuoce fate saltare velocemente i gamberi bordati di pancetta in una wok rovente .

Lasciate intiepidire il riso, e a questo punto versatelo nelle verrine , ( riempitele circa alla metà ), posizionate al centro il gambero bordato e terminate con una spolverata di semi di sesamo neri.

Come vino ho abbinato a questa ricetta un Cuvée Prestige Brut dell’azienda Bellussi Spumanti SRL.


Io e Diocleziano abbiamo avuto il piacere di degustare il  Cuvèe Prestige brut Bellussi in anteprima mondiale lo scorso Vinitaly .


Una Cuvèe che ci subito conquistati per la sua complessità di sapori, con note fresche e fruttate di mela verde e pesca noce. Il gusto fresco, vivace e morbido .

Vino bianco spumante ottenuto da Uve Pinot nero, coltivate in collina e raccolte esclusivamente a mano. Tutte le operazioni di trasformazione sono state eseguite riducendo al massimo l’uso di solfiti, cercando di mantenere il più possibile la naturalità del prodotto.

Temperatura di servizio 6 – 8°C


Con questa ricetta partecipo al contest del Salumificio La Rocca "Fantasia in cucina con i salumi La Rocca"



Share:

41 commenti

  1. Adoro l'accostamento pancetta e gamberi, le proverò!
    Lucia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lucia, provala e poi fammi sapere . Un saluto, Daniela.

      Elimina
  2. Risposte
    1. Ti ringrazio Francesca. Un abbraccio, Daniela.

      Elimina
  3. bella ricetta, fresca e golosa devo provare, razie e complimenti...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rubjna . Un saluto, Daniela.

      Elimina
  4. Risposte
    1. Grazie Claudia . Un saluto, Daniela.

      Elimina
  5. dani tu sei un'artista dei fornelli...tu guarda che meraviglia per gli occhi che hai creato, mi piacerebbe proprio gustare questo finger food, sono certa che sarà buonissimo!!!

    RispondiElimina
  6. Una proposta di risto molto allettante e splendidamente accomapagnata

    RispondiElimina
  7. Questa ricettina sembra davvero deliziosa, da provare assolutamente :D e mi piace l'abbinamento con il vino che hai scelto :)

    RispondiElimina
  8. uno stuzzichino per l'aperitivo originale e ben presentato, un bacione !

    RispondiElimina
  9. una meraviglia per occhi e palato questo risotto :) un abbraccio, buona settimana

    RispondiElimina
  10. dev'essere ottimo questo piatto!!! :-)

    RispondiElimina
  11. che bella presentazione, e chissà il gusto poi...

    RispondiElimina
  12. ottimo abbinamento e ottima presentazione.....Il vino sembra spettacolare

    RispondiElimina
  13. Ottima questa ricetta da provare!
    Alessia
    Thechilicool

    RispondiElimina
  14. sei veramente molto creativa, hai saputo reinventare questo piatto tradizionale in modo magistrale!

    RispondiElimina
  15. Ottima questa ricetta dev'essere squisita,l'abbinamento del vino davvero indicato,grazie voglio riproporla a mio marito !!!

    RispondiElimina
  16. Che meravigliosa ricetta è soprattutto ottimo abbinamento di vino

    RispondiElimina
  17. che gola mi fa questa verrina!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  18. mamma mia che bontà
    sembra buonissimo
    xoxo

    RispondiElimina
  19. Secondo me con questa ricetta vincerà il concorso, brava.

    RispondiElimina
  20. devo assolutamente provare a farlo!

    RispondiElimina
  21. sicuramente la farò anche io questa ricetta mi hai davvero incuriosita e poi la scelta del vino è il top

    RispondiElimina
  22. Ottima ricetta poi l'accompagnamento del vino e ottimo la proverò di sicuro.

    RispondiElimina
  23. Una gran bella presentazione per un mix di sapori molto gradevole

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carmine . Un saluto, Daniela.

      Elimina
  24. presentazione stupenda, ma poi voglio dire un piatto "semplice" e guarda che scena! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Micol. Un saluto, Daniela.

      Elimina
  25. Ricetta raffinatissima e colorata, e sicuramente sarà una delizia!

    S/ & M_
    https://myhipsteria.wordpress.com/

    RispondiElimina
  26. Che bontà...una ricetta degna di un cuvée...ottimo abbinamento, ricetta ricercata e presentazione al top

    RispondiElimina
  27. Adoro il modo in cui impiatti le ricette! L'accostamento pancetta e gamberi è eccezionale, come sempre complimenti!

    RispondiElimina
  28. Piccolo ma intenso momento da gustare!

    RispondiElimina
  29. Che meraviglia questa ricetta! L'impiattamento come al solito è super

    RispondiElimina
  30. Che stupendo piatto raffinato!!

    RispondiElimina
  31. Applausi Daniela, i tuoi piatti sono sempre unici, bravissima!!!

    RispondiElimina
  32. sei veramente bravissima! a quest ora poi mi prende una fame! *_*

    xoxo
    Marty
    The Fashion Coffee

    RispondiElimina

Blogger Template Created by pipdig