domenica 26 febbraio 2017

Penne con crema di cavolo nero, gola stagionata e pomodorini



Ingredienti per 4 persone :

280 gr. di penne Grano Armando
2 cespi di cavolo nero
1 spicchio d’aglio
4 fettine di gola stagionata Salumificio La Rocca
10 pomodorini
1 peperoncino
1 cucchiaio di pecorino grattugiato
sale fino q.b.
pepe nero q.b.
mosto cotto q.b.
olio extra vergine di oliva Bonomo

La gola nonostante sia un taglio di carne non molto conosciuto,  una volta lavorata diventa una vera prelibatezza per tutti gli estimatori dell’antica tradizione norcina emiliana , ed è certamente uno dei salumi più rappresentativi degli antichi sapori di questo territorio .
La gola del Salumificio La Rocca è un salume stagionato senza glutine realizzato con carne di suino italiano accuratamente selezionato . La gola stagionata deriva direttamente da un taglio anatomico vicino alla guancia del maiale, vale a dire la parte compresa tra la spalla e la parte inferiore della testa. 
La carne viene mondata, rifilata e massaggiata insieme a quegli aromi e a quelle spezie che, a prodotto finito, ne caratterizzeranno il profumo. A queste operazioni, dettate dall’esperienza e dalla professionalità di norcini specializzati, seguono una fase di riposo a freddo, una di breve asciugatura in locali adatti, e successivamente, un periodo di stagionatura di 4-6 mesi.


E’ un salume che si usa tradizionalmente per arricchire sughi e minestre, ma si presta anche a molte altre ricette e abbinamenti . E’ perfetta come antipasto su crostini di pane caldo .

Passiamo quindi alla ricetta ,
procedimento : mondate il cavolo nero, sfilate le foglie dal fusto coriaceo, lavatele con cura, e fatele bollire in acqua bollente salata, quando sono tenere scolatele, conservando l'acqua di cottura.

Tritare grossolanamente il cavolo nero . In una padella con la giusta quantità di olio extra vergine di oliva far rosolare uno spicchio d’aglio e un peperoncino tritato, aggiungere il trito di cavolo nero, abbassare la fiamma e far cuocere sino a quando la crema si sarà addensata . A termine cottura regolare di sale .

Inserite in una wok caldissima le fettina di gola stagionata, giratele velocemente , poi fatele asciugare dal grasso in eccesso su un foglio di carta paglia .

Tagliate a metà i pomodorini , e fateli saltare velocemente nella wok, ( a cui avrete eliminato il grasso della gola , ma che ne avrà comunque mantenuto il sapore ) . a termine salate e pepate .

Tagliate a striscioline la gola stagionata , lasciandone 4 pezzettini interi che serviranno per la presentazione .

Portare a bollore l’acqua di cottura del cavolo nero, versare le penne , farle cuocere e scolarle al dente .
Rimettere sul fuoco la wok con i pomodorini, aggiungere la crema di cavolo nero , le striscioline di gola stagionata e il cucchiaio di pecorino stagionato, e quando la salsa è ben calda aggiungete la pasta e fatela saltare .

Presentazione : porre al centro del piatto un nido di pasta , inserire al centro una fettina di gola stagionata, decorare intorno con delle gocce di mosto cotto. Terminare il piatto con un filo di olio extra vergine di oliva.

Vino consigliato : Refosco Tenuta Luisa

Amore avrai è un singolo di Elodie Di Patrizi , giovane cantautrice romana (secondo posto ad Amici 15 di Maria De Filippi). La canzone, estratta dall’EP “Un’altra vita” è scritta dalla stessa cantante in collaborazione con Emma Marrone. Il brano è stato presentato al Coca Cola Summer Festival 2016. Una voce stupenda quella di Elodie Di Patrizi , sono certa che sentiremo ancora molto parlare di lei .

Share:

24 commenti

  1. Dani.. io resto sempre senza parole quando vengo a trovarti. Quando pare di aver visto tutto, ecco che sai stupire sempre con qualcosa di raffinato, nuovo e delicato. Che talento hai, amica. Sono fiera di te! E un assaggino lo farei volentieri anche se è la una di notte!!! <3 <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ely per le belle parole che hai sempre per me. Un abbraccio, buona settimana , Daniela.

      Elimina
  2. Ciao una ricetta molto gustosa e neanche difficile da provare sicuramente

    RispondiElimina
  3. Particolarissimo questo piatto di pasta, la gola essiccata non l'avevo mai sentita. Quanto sarei curiosa di assaggiarla!

    RispondiElimina
  4. nel tuo blog c'è sempre qualche informazione che non conoscevo, grazie ! Una ricetta prelibata che assaggerei volentieri, un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Ciao Daniela grazie mille innanzitutto per essere passata nel mio blog:)).
    Ti faccio inoltre tantissimi complimenti per questo primo piatto troppo invitante e sicuramente gustosissimo:)).
    Non avevo mai sentito parlare di questo particolare salume,sarei curiosissima di assaggiarlo,sicuramente da me è introvabile...così come il cavolo nero,ne ho sentito parlare spesso ma dove abito io mai visto,peccato:((.
    Un bacione e ancora complimenti:))
    Rosy

    RispondiElimina
  6. mi piace molto l'abbinamento che hai creato, devono essere davvero buone queste penne, proverò a rifarla

    RispondiElimina
  7. i tuoi piatti sono sempre molto invitanti, ed io grazie alle tue ricette ne faccio sempre di nuove, proverò anche questa che sicuramente ci delizierà

    RispondiElimina
  8. non conoscevo la gola ma mi è venuta l'acquolina, il cavolo nero mi piace molto e questa ricetta dà modo di proporlo in maniera diversa dal solito!

    RispondiElimina
  9. un delizioso primo piatto!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  10. Mamma mia mi fai venire fame a quest'ora :D non sono un'amante del cavolo ma sicuramente in questo modo potrebbe piacermi :D

    RispondiElimina
  11. mmm che bontà! :D ... mi hai fatto venire l'acquolina in bocca! ... voglio provare a rifare anche io questa ricetta! :)

    RispondiElimina
  12. Tu utilizzi sempre dei prodotti ricercati nelle tue ricette..... sai che mi incuriosisce molto la gola stagionata?

    RispondiElimina
  13. E' davvero molto golosa ed ispirata la tua proposta. Brava come sempre! Un abbraccio

    RispondiElimina
  14. il cavolo nero è strepitoso e questo primo ricco da leccarsi i baffi. un abbraccio, buona serata

    RispondiElimina
  15. Che sintonia..anch'io oggi pasta al cavolo :-P Golosissima la tua proposta, assolutamente da provare prima che il cavolo nero sparisca dai banchi del mercato ^_^
    Buon inizio settimana e a presto <3

    RispondiElimina
  16. uao che primo ottimo e gustoso sembra buonissimo

    RispondiElimina
  17. I tuoi piatti sono sempre fantastici. La Gola non l'avevo mai sentita nominare, e dire che tra romagna ed emilia non c'è molta distanza! :D

    RispondiElimina
  18. un piatto gustoso ed originale, la gola essiccata è una novità per me. ottima idea, complimenti-

    RispondiElimina
  19. Mmmm che aria di primavera qua da te Daniela, un piatto delizioso!!!

    RispondiElimina
  20. Un primo piatto molto gustoso! Un abbraccio e buona serata :)

    RispondiElimina
  21. un piatto di pasta davvero saporito e gustoso e foto come al solito bellissima!

    RispondiElimina
  22. Wow, deve essere proprio super buona!!!

    RispondiElimina

Blogger Template Created by pipdig