domenica 5 novembre 2017

Treccia di farro integrale in salsa veneta con crema di zucca e granella di cucunci



Oggi vi presento un primo piatto , un treccia di farro integrale condita la classica salsa veneta ( quella usata per condire “ i bigoli in salsa “ ) abbinata ad una morbida crema di zucca e a dei granelli di cucunci ( i cucunci sono i frutti del cappero, meno salini e più aromatici dei capperi).

Ingredienti per 4 persone :

280 gr. di treccia di farro integrale Grano Armando
450 gr. di zucca
8 filetti di acciughe in olio extra vergine di oliva Tenuta Morgante
1 cipolla bianca di Chioggia
1 foglia di alloro
400 ml. di brodo vegetale
100 ml. di vino bianco
1 cucchiaio di granella di cucunci La Nicchia
sale fino
pepe nero
olio extra vergine di oliva Bonomo

La Tenuta Morgante nasce ufficialmente nel 2015, quando Domenico di professione tecnologo alimentare incontra   Giorgia, interprete nel settore commerciale, e questo incontro fa scaturire in loro una serie di idee che li ha spinti verso la ricerca del “bello”, del “buono”, ma al contempo della semplicità e genuinità .
E’ da precisare che nel 2015 il progetto ha avuto inizio , ma come spiega Domenico :
 Tenuta Morgante nasce da una forte passione che ha radici lontane, legate alla mia terra di origine, la Calabria, centrata nel mediterraneo, a pochi chilometri dal paese designato come città natale della dieta mediterranea di riferimento (Nicotera, VV) e a mia madre, che nel corso del tempo sin da bambino, mi ha tramandato la sua sapienza ed esperienza nel conservare vegetali e frutta di stagione.


Il marchio è oggi costituito da un paniere di 15 referenze ispirate alla tradizione culinaria mediterranea: attenta selezione delle materie prime, relazioni dirette con i produttori, processi e fasi di trasformazione supportate da conoscenza scientifica ed esperienza, rappresentano i nostri punti di forza che ci hanno motivato sino ad oggi a proseguire su questa strada puntando all’eccellenza, che guida ogni nostra più piccola decisione.
Ho avuto il piace di conoscere Domenico e Giorgia , sono due persone splendide che amano il loro lavoro , parlare con loro , conoscere la loro azienda, i loro progetti e assaggiare i loro prodotti è stato per me un vero piacere .
 
Per ulteriori info : https://www.tenutamorgante.it/

Passiamo ora alla ricetta , iniziamo col preparare la crema di zucca : tagliare a cubotti la zucca e portarla a mezza cottura in una vaporiera , assieme ad una foglia di alloro. Togliere la zucca dalla vaporiera e eliminare la buccia quindi tagliarla a piccoli cubetti.
Tritare finemente ½ cipollotto, farlo rosolare con un filo di olio d’oliva , poi aggiungere un po’ di brodo vegetale e cuocere sino a farlo diventare morbido ; a questo punto aggiungete i cubetti di zucca fateli ben rosolare , aggiungete gradualmente del brodo e portate la zucca a cottura . Regolate di sale , aggiungete una macinata di pepe nero . Frullate la zucca con frullatore ad immersione, ottenendo così una morbida crema. Tenete da parte al caldo.

Prepariamo ora la salsa veneta: sbucciate a affettate finemente la cipolla, fatela rosolare con una foglia di alloro in abbondante olio di oliva, poi sfumate con il vino bianco , coprite il tegame e , a fuoco dolce portate a cottura , a questo punto aggiungete le acciughe sott’olio, stemperate con una forchetta sino ad ottenere una crema.

Cuocere la pasta in abbondante acqua leggermente salata , in quanto le acciughe sono già salate , scolarla al dente , poi farla saltare nell’intingolo con la salsa veneta .
Presentazione : porre al centro del piatto un piccolo mestolo di crema di zucca , depositare sopra le trecce in salsa veneta , decorare intorno con della granella di cucunci.
Come vino ho abbinato a questo piatto : un Friulano della linea I Ferretti Tenuta Luisa




Share:

18 commenti

  1. Devo riconoscere che i tuoi piatti sono veramente prelibati, belli da vedere non oso pensare al gusto! Sei veramente fantastica Daniela e dè la pura verità! Complimenti

    RispondiElimina
  2. Come la solito hai creato un piatto prelibato ma allo stesso tempo semplice...brava!

    RispondiElimina
  3. Ultimamente sto sperimentando la pasta con farina di cereali e legumi e trovo che sia un'ottima alternativa più salutare alla pasta classica... Ottimo piatto e ben presentato come resistergli!😘

    RispondiElimina
  4. Gli ingredienti mi piacciono tutti, l'aspetto di questo piatto è molto invitante.

    RispondiElimina
  5. Wow Daniela, che magnifico piatto! Mi piacciono tutti gli ingredienti, la salsa e la presentazione, of course! Un abbraccio

    RispondiElimina
  6. Sempre molto eleganti e particolari i tuoi piatti. Mi piace molto questa tua "rivisitazione" del condimento classico dei bigoli con l'aggiunta della zucca. Un bacione

    RispondiElimina
  7. questo piatto è una vera raffinatezza, le foto si sposano meravigliosamente con le tue creazioni, un bacione !

    RispondiElimina
  8. Splendida presentazione e sono certa che anche il sapore sia TOP!

    RispondiElimina
  9. che meraviglia questo piatto! è una vera delizia per gli occhi e sicuramente lo sarà anche per il palato!

    RispondiElimina
  10. una ricetta invitante e perfetta in questo periodo, ho una zucca in casa e credo proprio di usarla per seguire la tua ricetta.
    complimenti e grazie

    RispondiElimina
  11. questo condimento alla zucca mi solletica proprio. un bacione, buona serata

    RispondiElimina
  12. Da te scopro sempre ottimi piatti, sono proprio curiosa di provarlo questo, adoro la zucca e sicuramente questo condimento sarà eccezionale

    RispondiElimina
  13. Come sempre le tue presentazioni dei piatti sono impeccabili..... non deve essere da meno anche il profumo e il sapore di questo primo

    RispondiElimina
  14. Posso dire che non sapevo dell'esistenza del cucunci? Incredibile in cucina c'è sempre da scoprire e tu sei un artista con gli ingredienti. Ottimo connubio di sapori in questo piatto. Complimenti.

    RispondiElimina
  15. molto bella questa tua idea, è davvero particolare l'abbinamento che proponi, da provare anche questo vino

    RispondiElimina
  16. bellissima ricetta, complimenti

    RispondiElimina
  17. Ciao
    questo piatto sembra proprio invitante e particolare. Da rifare assolutamente.
    Un bacione
    La Fra

    RispondiElimina

Blogger Template Created by pipdig