martedì 23 febbraio 2021

Fusilli caserecci con sugo di pollo all'antica



 Il Polastro in Tecia, ( pollo in umido ), è uno dei piatti più tipici e caratteristici della cucina Veneta, tanto da essere definito come  un vero e proprio piatto della tradizione.

Le nostre nonne bisnonne un tempo erano solite  preparare questo piatto la domenica mattina o nei giorni di festa, e con il saporitissimo fondo di cottura veniva condita la pasta .

Alla ricetta della tradizione io ho aggiunto capperi e olive .


Ingrediernti per 4 persone :

280 gr. di fusilli caserecci traflati al bronzo Taralloro

1 pollo da circa kg. 1,2 già pulito

3 pomodoro ramati maturi

3 fettine di  pancetta piacentina Dop La Castellana Salumificio La Rocca

1 scalogno

1 carota

1 spicchio d'aglio con 1 chiodo di garofano conficcato

1 cucchiaio di capperi dissalati La Nicchia 

2 cucchiai di olive

200 ml. di vino bianco secco

500 ml. di brodo di verdure

rosmarino e prezzemolo q.b.

1 foglia di alloro

sale e pepe q.b.

olio extra vergine di oliva Bonomo- Azienda Agricola Biologica 

Procedimento : tagliate il pollo a pezzi ( fate attenzione alla giunture della carne , in modo che sul fondo di cottura non finiscano degli ossicini )e fateli rosolare a fiamma vivace in un capiente tegame insieme con 3 cucchiai di olio extra ergine di oliva . Sfumateli con metà del vino bianco , lasciatelo evaporare, poi spegnete il fuoco e fate sgocciolare la carne in un colino . 

In un’altra capace tegame fate rosolare con 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva un trito di pancetta e scalogno assieme ai capperi dissalati . Aggiungete i pezzi di pollo, l'aglio con il chiodo di garofano , il rosmarino e la foglia di alloro , rosolate bene poi sfumate con il vino bianco . 

Verso metà cottura aggiunte le olive e la polpa dei pomodori sbucciati e privati della pelle . Aggiungete gradualemente del brodo vegetale e portate a cottura ; regolate quindi di sale e pepe e aggiungete un trito di prezzemolo . Il sugo deve risulare denso e non acquoso .

Fate cuocere i fusilli in abbondante acqua salata scolateli al dente e fateli saltare nel fondo di cottura . Servite subito .

Come da tradizione ho abbinato a questo piatto un Lison ( ex Tocai ) delle Venezie.

Video della settimana : 

 

                                  

Share:

9 commenti

  1. Sai quante volte ho fatto il pollo in umido e ho usato il sughetto per condire la pasta, piace tantissimo, da un buon gusto, perciò trovo ottimo il tuo piatto.

    RispondiElimina
  2. Non sono un amante de pollo ma assieme a questi ingredienti da provare. Buona giornata un abbraccio.

    RispondiElimina
  3. Hai sempre delle idee golosissime!

    RispondiElimina
  4. Un piatto davvero molto goloso e un bel formato di pasta. Un abbraccio, buona giornata

    RispondiElimina
  5. Un perfetto piatto unico, molto invitante!

    RispondiElimina
  6. Mi piace il pollo cucinato in questo modo, il sugo è perfetto per condire la pasta.

    RispondiElimina
  7. Piatto unico ricco e saporito con uno dei formati di pasta che amo di più :) Un abbraccio cara, buona serata

    RispondiElimina
  8. Bel primo piatto, complimenti.
    Ti seguo
    Buona giornata

    RispondiElimina

Ti ricordo che pubblicando un commento ACCONSENTI a pubblicare il link al tuo profilo tra i commenti. Prima di commentare consulta la PRIVACY POLICY per ulteriori informazioni.

Blogger Template Created by pipdig