martedì 30 novembre 2021

La chitarra con ragù bianco , 'nduja e bricole di tarallo

 

 

La ricetta che vi presento oggi è ispirata ad una ricetta di Sonia Peronaci , una pasta dai sapori  calabresi che in casa tutti hanno apprezzato .

 

Ingredienti per 4 persone : 

280 g di chitarra Pasta Armando

carne trita mista ( maiale e manzo ) 300 g

2 cucchiai di 'nduja Spilinga Delizie Vaticane

5 taralli pugliesi 

1 scalogno

1 costa di sedano

1 carota

1 rametto di rosmarino

2 foglie di alloro

vino bianco 100 g

500 ml. di brodo vegetale

olio extravergine d’oliva  Azienda Agricola Biologica Bonomo

sale q.b. 

 

 


 

Procedimento : in una pentola dal fondo largo fai scaldare l’olio extra vergine di oliva, taglia in piccoli cubetti le verdure e falle soffriggere assieme alle foglie di alloro per 10 minuti a fuoco bassissimo.  Unisci la carne trita , falla rosolare per bene e sfumala con il vino bianco., poi aggiungi il rosmarino . 

Copri con coperchio e lascia cuocere a fuoco basso per circa 40 minuti, aggiungendo del brodo vegetale quando necessario   . Aggiungere a questo punto l’n’duja, mescolare bene e aggiungere un filo di brodo vegetale , a fuoco basso continuare la cottura per altri 7 minuti sino a quando il sugo si sarà addensato.

Lessa la chitarra in abbondante acqua salata e portala a cottura lasciandola molto al dente; una volta pronta, scolala e mettila direttamente nel sugo, aggiungi un mestolo di acqua di cottura della pasta e falla saltare velocemente. 

Disponi la pasta nei piatti da portata, e cospargi con le briciole di tarallo  Decora a piacere con un ciuffo di finocchietto e di prezzemolo .

 

Vino consigliato : Guarnaccia nera  

 

Share:

9 commenti

  1. Un piatto squisitissimo! Complimenti, replicherò la vostra interessantissima ricetta, grazie!

    RispondiElimina
  2. un mix di sapori vincenti per un ottimo primo piatto da gustare

    RispondiElimina
  3. Molto interessante il sapore di questo condimento per la pasta, accattivante è la parola che mi vieni in mente, complimenti per la proposta

    RispondiElimina
  4. Adoro gli spaghetti alla chitarra e questo condimento con l'nduja calabrese è perfetto.

    RispondiElimina
  5. Un primo piatto tutto da gustare con un mix insolito di sapori

    RispondiElimina
  6. Ha un aspetto davvero invitante!

    RispondiElimina
  7. Questo piatto dev essere così buono e saporito..

    RispondiElimina
  8. Come sempre proposte superlative. Per me che amo il piccante, questo condimento è un invito a nozze. Un abbraccio, buona serata

    RispondiElimina
  9. Il tocco piccante della n’duja mi ispira davvero tanto. Una ricetta saporita da replicare assolutamente!

    RispondiElimina

Ti ricordo che pubblicando un commento ACCONSENTI a pubblicare il link al tuo profilo tra i commenti. Prima di commentare consulta la PRIVACY POLICY per ulteriori informazioni.

Blogger Template Created by pipdig