giovedì 15 dicembre 2011

Tortino di polenta, mortadella e zucca croccante



Ingredienti per 4 persone:

• 250 gr. di farina di mais biancoperla
• 1 litro di acqua
• sale grosso q.b
• 2 fette mortadella La Blu Felsineo ( non troppo sottili )
• 200 di zucca marina di Chioggia
• 4 cucchiai di granella di nocciole Life
• 40 gr. di parmigiano grattugiato
• 1 cespo di radicchio tardivo di Treviso
• aceto balsamico
• 1 porro
• timo
• prezzemolo
• olio extra vergine di oliva
• sale fino
• peperoncino dolce
• pepe bianco Ariosto



Procedimento: portate a bollore l’acqua , aggiungete il sale grosso e la farina di mais a pioggia, mescolate molto velocemente onde evitare il formarsi di grumi, e fate cuocere per almeno 45 minuti, mescolando spesso. Al termine incorporate un filo di olio extra vergine di oliva.

Stendete la polenta in una larga pirofila rettangolare.

Tritare finemente del timo e del prezzemolo , tagliare a piccoli cubetti la zucca, inserire tutti gli ingredienti in una ciotola assieme ad uno spicchio di aglio, un pizzico di peperoncino dolce , il sale, il pepe e un filo di olio extra vergine di oliva. Mescolare, coprire il recipiente e lasciarlo riposare in frigo per almeno 30 minuti. Questa simil marinata che ho preparato serve non solo per insaporire la zucca , ma anche per ridurre notevolmente il tempo di cottura, per mantenere inalterato il colore e il sapore della zucca.

Inserire sul fuoco una wok, quando questa è caldissima inserire la ciotola con la zucca e la sua marinatura, cuocere velocemente ad alta temperatura , poi eliminare lo spicchio d’aglio, e frullare il tutto.

Lavare il porro, tagliarlo a rondelle e farlo brasare in un tegame antiaderente con un filo d’olio , sale e pepe.

Con l’aiuto di in coppapasta quadrato della Guardini realizzare 4 quadrati di mortadella e 8 quadrati di polenta e otto rettangoli di polenta ( vedi foto ).

Ed ora componiamo il tortino, un primo strato di polenta una spolverata di parmigiano, la mortadella, un altro strato di polenta , poi la crema di zucca e le nocciole. Infornare a 180° per 12-15 minuti.
Passate i rettangoli di polenta nel trito di nocciole , friggeteli , poi fateli asciugare su carta cucina.
Composizione del piatto: porre il tortino al centro del piatto, ad angolo i due rettangoli di polenta fritti ed intorno il porro brasato.

Decorate con del radicchio di Treviso condito con una leggera vinaigrette ed alcune gocce di aceto balsamico.

Vino consigliato : Merlot del Veneto Orientale.



Con questa ricetta partecipo al contest: Una polvere d'oro che diventa polenta del blog "Love at first bite" in collaborazione con Kuhn Rikon


Share:

13 commenti

  1. Mi incuriosisce tutto di questa ricetta, dalla polenta bianca che non ho mai assaggiato, all'abbinamento zucca-mortadella che non mi sarei mai immaginata. Sorprendente e raffinata come sempre, un bacione

    RispondiElimina
  2. Ti ringrazio Federica.
    Buona serata Daniela.

    RispondiElimina
  3. un piatto bello saporito :P
    impiatti e decori che è una meraviglia! :)

    RispondiElimina
  4. E' un piatto o un'opera d'arte??
    Tutte e due!!!! Mi lasci sempre senza parole!!!!
    Dopo tanto sono riuscita a procurarmi la farina bianca per la polenta!!!!!Qui a Torino non si trova, ma le mie origini venete, la preferiscono!!!!!
    Un bacio!!!!!

    RispondiElimina
  5. Mi incuriosisce molto la polenta bianca, chissà se questa ricetta si potrà fare anche con la farina gialla.
    Ci devo proprio provare

    RispondiElimina
  6. Une très belle assiette bien garnie. Bisous

    RispondiElimina
  7. Ringrazio:
    @ Gio
    @ Jose manuel
    @ Lory B.
    @ Germana
    @ Amélie
    ciao Daniela

    RispondiElimina
  8. Questo tortino me lo mangerei in un istante, sì sì!!

    RispondiElimina
  9. Squisito e bellissimoooo complimenti tesoro!buona domenica un bacione!!

    RispondiElimina
  10. Ringrazio:
    @ lo81
    @ Tina
    Buona domenica Daniela.

    RispondiElimina
  11. mmmm che goloso questo tortino!!!!!!!!!!! l'ho inseritoooo! good luck per il contest :-)

    RispondiElimina

Blogger Template Created by pipdig