venerdì 6 febbraio 2015

Tagliatelle con crema di fave , trota salmonata e mandorle croccanti



Ingredienti per 4 persone :

250 gr. di tagliatelle all’uovo Filotea
300 gr. di fave Bonomo
1 cipollotto
2 trote salmonate ( 350 gr. ) Produttori Ittici Trevigiani
2 cucchiai di mandorle Bonomo
1 spicchio d’aglio
1 mazzetto di finocchietto
2 cucchiai di senape dolce
sale fino q.b. 
pepe nero q.b.
prezzemolo e timo q.b.
olio extra vergine di oliva Bonomo

Procedimento: sciacquate velocemente le fave, e mettetele in ammollo in abbondante acqua fredda per reidratarsi per circa 24 ore; durante questo periodo cambiate l’acqua almeno tre volte. Trascorso questo lasso di tempo , scolate le fave e ponetele in una pentola capiente con abbondante acqua fredda , assieme al cipollotto . Appena arriva il bollore eliminate la schiuma che si forma in superfice , salate leggermente, abbassate la fiamma , coprite parzialmente e fate cuocere per almeno due ore, fino a quando le fave si sciolgono in purè.
A questo punto frullate le fave , aggiungete a filo a filo l’olio extra vergine di oliva, regolate di sale e di pepe. Se la consistenza risultasse troppo solida basterà aggiungere un po’ di brodo vegetale.
 
Lavare con cura ed asciugare con carta cucina i filetti di trota salmonata , spalmarli da entrambi i lati con la senape dolce, poi posizionarli in una pirofila , disporre sopra le trote delle fettine di aglio, e un trito di prezzemolo e timo , irrorare con un filo di olio extra vergine di oliva , coprire con un film trasparente e lasciar riposare in frigo per 45 minuti circa ; ricordo di girare le trote dopo una ventina di minuti.
Trascorso questo lasso di tempo porre sul fuoco una padella in ceramica , quando questa è caldissima far cuocere le trote prima dal lato della pelle , poi dall’altro lato ; per la cottura bastano pochi minuti le trote devono rimanere morbide . A questo punto eliminate la pelle e tritate grossolanamente la polpa delle trote .

Portare a bollore una pentola con abbondante acqua salata , aggiungere il finocchietto e portarlo a cottura. In questa acqua con il finocchietto fate cuocere le tagliatelle, scolatele al dente , poi fatele saltare in un tegame con un filo di olio extra vergine di oliva e la polpa di trota.
 
Composizione del piatto: stendere sul fondo del piatto un piccolo mestolo di crema di fave , posizionare al centro un nido di pasta , decorare con delle lamelle di mandorle leggermente tostate ed infine terminare con un filo di olio extra vergine di oliva.

Vino consigliato : Prosecco IGT Valdobbiadene.

Video della settimana :




Share:

69 commenti

  1. La presentacion de tu receta es maravillosa. Enhorabuena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maria Eugenia . Un saluto, Daniela.

      Elimina
  2. i tuoi piatti lasciano sempre a bocca aperta, per gli abbinamenti e la presentazione impeccabile :) un abbraccio, buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Federica. Un abbraccio, buona giornata.

      Elimina
  3. Las presentaciones que haces son fabulosas.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Jose manuel. Un saluto, buona giornata, Daniela.

      Elimina
  4. Daniela,complimenti per la scelta di questo meraviglioso piatto così ben strutturato è delizioso! L'abbinamento degli ingredienti è un binomio perfetto !Bellissima presentazione e splendide foto!
    Bravissima!!!
    Un abbraccio Laura<3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Laura. Un abbraccio buona giornata , Daniela.

      Elimina
  5. un'altra splendida ricetta Daniela, complimenti ! Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Chiara. Buongiorno a tutti.
      Un abbraccio, buona giornata Daniela.

      Elimina
  6. Risposte
    1. Grazie Francesca. Un saluto, Daniela.

      Elimina
  7. ma che bontà adoro le fave e devo provare questa ricetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maria , provala e poi fammi sapere. Un saluto, Daniela.

      Elimina
  8. buonissima questa ricetta anche se le fave non mi fanno impazzire, quindi si potrebbero sostituire con i piselli???
    comunque la presentazione è fighissima come sempre!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Claudia , puoi sostituire le fave con dei fagioli bianchi , oppure con dei ceci se vuoi realizare una ricetta con la stessa cromia. Se ti fa piacere puoi usare anche dei piselli al posto delle fave. Un saluto, Daniela.

      Elimina
  9. Ciao cara,
    in questi giorni sono un po' incasinata causa trasloco,per questo non mi son più fatta viva..cmq conto di tornare al più presto come prima.. :-))
    che abbinamenti strabilianti,complimenti cara... :P

    Un bacione a presto <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Daiana , ti comprendo non ti preoccupare. Un abbraccio, buona giornata Daniela.

      Elimina
  10. Un mix di sapori che adoro... arrivo per pranzo!!
    Un abbraccio Daniela e complimenti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lory , ti aspetto Un abbraccio, buona giornata Daniela.

      Elimina
  11. Risposte
    1. Ti ringrazio Vale Luna . Un saluto, Daniela.

      Elimina
  12. i primi di pesce sono la mia passione, questo sembra fatto apposta per me! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia . Un abbraccio, Daniela.

      Elimina
  13. Ciao e complimenti per questa deliziosa ricetta !! io personalmente adoro le fave, e' questa ricetta con le tagliatelle la crema di fave la trota salmonata e le mandorle la voglio fare a tutti i costi (speriamo di riuscirci ) la buona volonta' c'e' seguiro' passo passo la tua ricetta !! Grazie mille a presto !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Amanda , certo che ci riuscirai , fammi sapere. Un saluto, Daniela.

      Elimina
  14. che ricetta interessante, un buon modo per usare le fave che a me non fanno impazzire!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Silvia . Un saluto, Daniela.

      Elimina
  15. Adoro abbinare le mandorle all'interno di primi e secondi piatti!
    Fabrizia - Cosa Mi Metto???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fabrizia . Un saluto, Daniela.

      Elimina
  16. Amo tutti gli ingredienti inseriti in questo piatto, una ricetta che seguirò! grazie e complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alessia . Un saluto, Daniela.

      Elimina
  17. Amo molto la frutta secca nei piatti salati e queste tagliatelle sono molto golose! Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Giovanna . Un abbraccio, Daniela.

      Elimina
  18. Buonissime queste tagliatelle, adoro la frutta secca!
    Alessia
    THECHILICOOL

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alessia . Un saluto, Daniela.

      Elimina
  19. Come sempre mi viene l'acquolina in bocca a furia di leggervi.
    Amo questa ricetta. Voglio provarla.
    Klay
    www.chepostdici.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Klay, provala attendo il tuo responso. Un saluto, Daniela.

      Elimina
  20. Che meraviglia il tuo piatto.. mi hai fatto venire l'acquolina in bocca! Devo provarla la tua ricetta.. sicuramente squisita al palato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Valentina L. Un saluto, Daniela.

      Elimina
  21. sai che non conosco il sapore delle fave?
    Però si presenta davvero bene questo piatto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Francesca B. Per le fave segui attentamente le mie indicazioni per la cottura , a mio avviso sono buonissime . Un saluto, Daniela.

      Elimina
  22. magnifico piatto davvero molto invitante ho l'acquolina alla bocca.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Anna Santese. Un saluto, Daniela.

      Elimina
  23. un piatto diverso, ma molto invitante. Veramente gustoso!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Giovanna . Un saluto, Daniela..

      Elimina
  24. Che bella presentazione e che piattino gustoso...

    RispondiElimina
  25. Piatto golosissimo come sempre.... :)

    RispondiElimina
  26. Bella e buona, l'hai presentata benissimo!

    RispondiElimina
  27. che piatto invitante ed appetitoso che presenti oggi! complimenti davvero!

    RispondiElimina
  28. Bellissima presentazione, un ottimo piatto raffinato e gustoso, complimenti

    RispondiElimina
  29. ciao potrei iniziare ad amare la pasta :D

    RispondiElimina
  30. non sapevo che le fave si potessero rendere in crema...sicuramente mi piacerebbe molto questo piatto!

    RispondiElimina
  31. che bontà! sembra davvero buonissima
    xoxo

    RispondiElimina
  32. Come al solito le tue ricette oltre che buone sono anche belle da vedere :) la ricetta è fantastica p.s: Lionel Richie piace tanto anche a me hihihihi

    RispondiElimina
  33. E va beh ma questa ricetta è strepitosa ed io che credevo di essere brava in cucina! Paroledicioccolato.wordpress.com

    RispondiElimina
  34. E' geniale questo piatto. Con le tue ricette riesci sempre a creare delle splendide sinfonie di sapori :)

    RispondiElimina
  35. Mi piace molto come hai presentato il piatto la crema che hai abbinato avrà dato al piatto un gusto particolare.

    RispondiElimina
  36. Bellissima presentazione del piatto. Deve esser proprio buono.

    RispondiElimina
  37. Un'altra ricetta che proverei volentieri.

    RispondiElimina
  38. Questo primo piatto è davvero molto invitante e ben presentato... Complimenti!

    RispondiElimina
  39. che bontà queste pappardelle...proverò anche io questa ricettina <3

    RispondiElimina
  40. Mmm...ma che bontà!!! Questo piatto è troppo invitante :)

    RispondiElimina
  41. una proposta di primo piatto con la trota molto interessante

    RispondiElimina
  42. crema di fave e trota??? da provare

    RispondiElimina

Blogger Template Created by pipdig