lunedì 28 novembre 2011

Risotto con cuore di baccalà alla livornese.



Per L’MTChallenge di Novembre ho ideato questa ricetta, un risotto che nasconde al suo interno un piccolo segreto, un cuore di baccalà alla livornese con patate. E’ la questa la mia interpretazione della ricetta di Cristina.

Ingredienti per 4 persone:
• 240 gr. di riso carnaroli
• 350 gr. di baccalà ammollato
• 8 gamberi
• 1 patata bollita
• 2 cucchiaini di uova di capelin (succedaneo del caviale)
• 1 cucchiaio di capperi dissalati
• 70 gr. di farina 00
• 1 carota
• 1 costa di sedano
• 1 cipolla bianca di Chioggia
• 50 ml. di vino bianco secco
• 1 foglia di alloro
• sale fino
• pepe nero
• una noce di burro
• pane grattugiato q.b.


Per il sugo:
• 1 vasetto di pomodoro del Piennolo
• 1 spicchio d’aglio
• alcune foglie di basilico
• olio extra vergine di oliva
• un pizzico di peperoncino dolce Ariosto
• sale fino
• pepe nero
• prezzemolo



In una padella far soffriggere nell’olio lo spicchio d’aglio leggermente schiacciato, abbassare la fiamma per far raffreddare leggermente l’olio ed aggiungere i pomodori del Piennolo,un pizzico di sale, il peperoncino le foglie di basilico, lavate e spezzettate. Lasciar sobbollire a fiamma bassa per 10 minuti circa, girando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno. Eliminare lo spicchio d’aglio e passare il tutto al setaccio a maglie fitte, per eliminare le bucce dei pomodori.


Con la carota, il sedano, le teste dei gamberi e mezza cipolla bianca di Chioggia , realizzare un brodo leggero di pesce che sarà la base del risotto.


Eliminare la pelle e le lische al baccalà, tagliarlo a cubetti, ( tenerne da parte 30 gr. ) infarinarlo e poi friggerlo. Una volta cotto, salatelo, poi fatelo asciugare su carta cucina per eliminare l’olio in eccesso.


Rimettere il sugo sul fuoco, portarlo a bollore, aggiungere i capperi, il baccalà e il vino bianco, cuocere e portare a cottura a fuoco dolce.


A questo punto prepariamo il tortino di patate e baccalà: imburrare 4 formine da forno, poi passarle con il pane grattugiato; fare un primo strato con fettine sottili di patate , aggiungere il baccalà e poi un altro strato di patate, terminare con qualche fiocchetto di burro. Infornate a 180° per 12 minuti circa.


Tritare la rimanente cipolla e farla brasare in tegame con un filo do olio evo, aggiungere il riso e farlo tostare. Aggiungere poi il baccalà tenuto da parte, ed alcuni mestoli di brodo di pesce , il sale e una foglia di alloro, portare quindi il risotto a cottura, aggiungendo del brodo di pesce quando necessario.


Nel frattempo cuocere velocemente i gamberi ( spruzzati con sale e pepe ) in padella con un filo di olio.



Composizione del piatto: porre sul piatto il tortino di patate e baccalà



coprirlo con il riso, decorare con due gamberi , ½ cucchiano di uova di pesce ed un rametto di prezzemolo.



Vino consigliato: Chianti giovane


Con questa ricetta partecipo all’Mtchallenge di Novembre.

Share:

21 commenti

  1. bella la presentazione, soprattutto con quella meravigliosa sorpresa sotto il risotto :P
    buona settimana

    RispondiElimina
  2. Ti ringrazio Gio.
    Buona serata Daniela.

    RispondiElimina
  3. ricetta gustosa, scenografica, invitante e le uova di capelin le hai servire così carinamente, brava!

    RispondiElimina
  4. Ok, adesso passo a prenderne un bel piattone!!
    Ma quanto mi piace la presentazione Daniela!
    Un baciotto

    RispondiElimina
  5. Ringrazio:
    @ Nel cuore dei sapori
    @ Mariangela
    Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  6. come sempre la classe, la raffinatezza e la bravura nelle vostre ricette! ottima, vi lascio i miei più caldi complimenti!!!

    RispondiElimina
  7. Dani questa è un'altra interpretazione grandiosa: mi domando davvero quanto siete brave e piene di fantasia!! Bella prova davvero!
    Dani

    RispondiElimina
  8. Ma non è giusto... io vorrei provarle tutte queste ricette... Ottima interpretazione!

    RispondiElimina
  9. Els risottos sempre són bons, però aquest ha de tenir un gust especial!
    Felicitats per la recepta!
    Petons

    RispondiElimina
  10. Sere piattini raffinati qua da te, complimenti Daniela!!!!!

    RispondiElimina
  11. che eleganza!! mi piacciono sempre tantissimo le tue ricette e le presentazioni...bravissima

    RispondiElimina
  12. Gusto nel presentare e.. gusto nella scelta delle ricette!!
    Incantevole!!!!!
    Un bacione!!!!

    RispondiElimina
  13. Un risotto con il cuore di baccalà: è geniale :D

    RispondiElimina
  14. Ringrazio:
    @ dolcipensieri
    @ Daniela
    @ Cristina
    @ Fantasie
    @ las recetas de ella y el abanico
    @ speddy70
    @ Puffin
    @ cooksappe
    @ Lory B.
    @ Milena
    Buona domenica Daniela.

    RispondiElimina
  15. una vera bontà complimenti!!!buona domenica!!

    RispondiElimina
  16. Ti ringrazio Tina.
    Buona domenica Daniela.

    RispondiElimina
  17. Ma che bella presentazione! Ho molto da imparare da te!

    RispondiElimina
  18. Un piatto molto elegante e sicuramente gustoso!

    RispondiElimina
  19. Ringrazio:
    @ Pola
    @ Enrico.
    Buona settimana Daniela.

    RispondiElimina

Blogger Template Created by pipdig