lunedì 5 novembre 2012 36 commenti

Panna cotta al Lou Blau con gelatina al Chianti e chips di prosciutto crudo



Oggi vi presento una ricetta per un finger food originale: una panna cotta versione salata, realizzata con il Lou Blau, un formaggio ispirato alle più antiche tradizioni occitane, che vedevano i formaggi erborinati trasformarsi durante le transumanze.

 Ingredienti per 6 stampini :

• 500 gr. di panna fresca
• 150 gr. di Lou Blau
• 10 gr. di gelatina in fogli
• 3 cucchiai di gelatina al Chianti Le Tamerici
• 3 fette di prosciutto crudo di San Daniele D.O.P.



Scaldate in un pentolino 500 ml di panna fresca con 150 grammi di Lou Blau tagliato a cubetti e fatelo sciogliere completamente mescolando con una frusta; unite quindi i fogli di gelatina già ammollati e strizzati e trasferite il composto negli stampini .
 Mettete in frigo per 4-5 ore. 
Stemperate in un pentolino 2 cucchiai di acqua calda con la gelatina al Chianti , ponete il pentolino sul fuoco sino ad ottenere un composto fluido, lasciate intiepidire il composto, poi versatene una parte sulla panna cotta e inserite nuovamente nel frigo per 1 ora. 
Nel frattempo tagliate a striscioline le fette di prosciutto e fatele diventare croccanti in forno, poi fatele asciugare su carta assorbente da cucina.
Togliete dal frigo la panna cotta e al centro di ogni stampino ponete una chips di prosciutto crudo. 

Vino consigliato : Chianti Rufina D.O.C.G.

 Con questa ricetta partecipo al Contest 2012 delle Fattorie Fiandino.

Con questa ricetta partecipo anche a lo Stuzzica contest di Parentesi Rosa, per la categoria Decoro Tavola – Finger Food

36 commenti:

  1. Sempre raffinata e sorprendente dany, complimenti :) Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  2. Ma che squisitezza.. passare da te è come passare in un ristorante dove le portate sono vestite da sera! :) I miei più sentiti complimenti, concordo con Fede: una raffinatezza senza eguali! :) Buon inizio di settimana cara! :)

    RispondiElimina
  3. Ringrazio:
    @ Federica
    @ Ely
    Buona settimana Daniela.

    RispondiElimina
  4. Ecco un'altra meraviglia!!! Complimenti Daniela, di cuore!!!!
    Un bacione felice settimana!!!

    RispondiElimina
  5. un'altra splendida creazione, tu ci vizi Daniela!Un bacione...

    RispondiElimina
  6. sempre un passo avanti...anche oggi una ricetta stupenda...se non vinci con questa ricetta mi sentono :D

    RispondiElimina
  7. Non conosco quel formaggio ma voglio proprio assaggiarlo.
    Buona settimana.

    Enrico

    RispondiElimina
  8. Ringrazio:
    @ Lory B.
    @ Chiara
    @ Tina
    Buona settimana Daniela.

    RispondiElimina
  9. Ciao Enrico te lo consiglio, è un prodotto che merita davvero di essere provato.
    Buona settimana Daniela.

    RispondiElimina
  10. bellissima idea davvero da provare =) bravissima rubo!!!!!

    RispondiElimina
  11. molto chic e gustosa questa ricetta, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  12. effetto scenico bellissimo...

    RispondiElimina
  13. Ringrazio:
    @ blu notte
    @ Silvia
    @ Tamtan
    Buona settimana Daniela.

    RispondiElimina
  14. Questa ricetta è meravigliosa!
    Mi sembra antica e moderna allo stesso tempo!
    In bocca al lupo! Farò il tifo!!

    RispondiElimina
  15. Una ricetta super! In bocca al lupo per il contest, te lo meriti tutto!!! Bacioni!

    RispondiElimina
  16. caspita che bella presentazione! e complimenti anche per l'idea della panna cotta salata! bella proprio :)

    RispondiElimina
  17. A vederla sembrava un dolce! invece è una preparazione salata! sei troppo avanti Daniela! semplicemente bravissima:)))

    RispondiElimina
  18. Daniela ma questi sono delle chicche molto particolari complimenti!!! ..che dirti in bocca al lupo per il contest e un buon inizio di settimana

    RispondiElimina
  19. Adoro le tue ricette perche' sono sempre cosi' chic!!buona setti mana :))))

    RispondiElimina
  20. una favola sia per il gusto che per la presentazione, bravissima

    RispondiElimina
  21. Sono rimasta colpita da questa ricetta (ho trovato il link su fbk) e ancor di più dal tuo blog (che mi piace molto e che da oggi seguo!).
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  22. Ma bellissimi questi bicchierini, molto fini!

    RispondiElimina
  23. Magari potessi assaggiare una di queste meraviglie... proverò a farle ma sicuramente non mi verranno mai così bene, complimenti!!!

    RispondiElimina
  24. Complimenti dei bicchierini stupendi , interessanti negli accostamenti e sicuramente ottimi!
    ciao loredana

    RispondiElimina
  25. Che piatto raffinato e delizioso.
    Davvero complimenti e grazie per avermi fatto conoscere il lou blau.
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  26. ciao, ma che figata una panna cotta salata... questi bicchierini sono deliziosi e molto glamoour...
    buona giornata
    p.s.: lou blau non l'ho mai trovato in giro, a dir la verità lo sento oggi per la prima volta ma essendo un erborinato, può essere sostituito con il nostro tradizionale zola???

    RispondiElimina
  27. Ringrazio:
    @ Silvia
    @ Zonzo Lando
    @ Giovanni
    @ Simona
    @ Scarlett
    @ Bene
    @ Stefania
    @ Jose manuel
    @ Dani
    @ Patty Patty
    @ Giulia
    @ Loredana
    @ Paula
    @ Babe
    @ dolci pensieri: penso di si', il gusto di questo formaggio è simile ad un gorogonazola piccante, solo che la pasta è piu' soda
    Buona giornata Daniela.

    RispondiElimina
  28. ¡Menuda receta! Daniela. Seguro que quedan prendados de ella, lo mismo que de la presentación.
    Un beso.

    RispondiElimina
  29. Ti ringrazio empar. Buona serata Daniela.

    RispondiElimina
  30. Che meraviglia!!!..e che precisione!! ;-)
    bacioni cara!

    RispondiElimina
  31. Fantastica receta Daniela,me encanta!
    Besets.

    RispondiElimina
  32. Ringrazio .
    @ Assunta
    @ Mesilda
    Buona serata Daniela.

    RispondiElimina
  33. Spettacolare Daniela! Non conoscendo questo formaggio, mi sapresti per favore consigliare una alternativa... più facilmente rintracciabile sul mercato? Grassie!

    RispondiElimina