mercoledì 12 febbraio 2014

Mezze maniche alla carbonara di trota affumicata e radicchio trevigiano



La ricetta della carbonara è molto conosciuta e diffusa , ed è un piatto dalle origini incerte . Una cosa però è certa ,  per i romani la carbonara è sacra . Quindi non volendo offendere nessuno diciamo subito che la mia carbonara non è stata realizzata seguendo l'originale ricetta , ma è una divagazione realizzata con dei prodotti veneti di altissima qualità .

Ingredienti per 4 persone :

⦁ 320 gr. di mezze maniche
⦁ 170 gr. di radicchio di Treviso IGP
⦁ 90 gr. di trota affumicata del Sile
⦁ 1 uovo bio
⦁ 1 tuorlo bio
⦁ 1 spicchio d'aglio
⦁ 1 foglia di alloro
⦁ la punta di un cucchiaino di polvere d'arancia
⦁ sale fino
⦁ pepe nero
⦁ olio extra vergine di oliva Bonomo

Procedimento : lavare il radicchio, asciugarlo e tagliarlo a striscioline . Far rosolare lo spicchio d'aglio in una padella con un filo di olio extra vergine di oliva , aggiungere poi il radicchio e la foglia di alloro, poi farlo saltare velocemente , spegnere il fuoco, eliminare lo spicchio d'aglio e la foglia di alloro, poi  salare.
Tagliare a striscioline la trota affumicata . In una ciotola sbattere l'uovo con il tuorlo , poi aggiungere un abbondante macinata di pepe nero e la polvere d'arancia , mescolare bene.
Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolarla al dente , poi farla saltare nel sugo di radicchio . Fuori dal fuoco unire le uova sbattute e le striscioline di trota affumicata. Decorare a piacere con un ciuffo di radicchio.

Abbinamento consigliato : Marzemino IGT trevigiano





Share:

95 commenti

  1. E come potresti offendere qualcuno tesoro? Questa è una rivisitazione deliziosa e giusto prima ho letto il post sul radicchio! <3 Come usarlo in modo più gustoso, insieme ad una delicata trota affumicata? Sei come sempre un'artista. Ti abbraccio, complimenti! <3 <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Ely . Un abbraccio, buona giornata Daniela.

      Elimina
  2. Risposte
    1. Grazie Jose Manuel. Buona giornata Daniela.

      Elimina
  3. io, da romana, non mi offendo affatto, anzi vorrei proprio assaggiarla! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Silvia . Un abbraccio, buona giornata Daniela.

      Elimina
  4. Un ottima variante alla solita carbonara,mi piace molto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lucia Cimmino. Buona giornata Daniela.

      Elimina
  5. Mmmmmhh, la tua versione mi è assai gradita ^_^ Potrei non offendermi solo all'assaggio, ahahahahahahah.
    Ma chi potrebbe mai avere da ridire? Evviva l'innovazione!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Erica Di Paolo. Un abbraccio, buona giornata Daniela.

      Elimina
  6. Risposte
    1. Grazie Memole . Un abbraccio Daniela.

      Elimina
  7. Mi piacciono le varianti e stai tranquilla non offendono nessuno, anzi!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Giovanna Bianco . Un abbraccio Daniela.

      Elimina
  8. Amo molto la carbonara classica... ma devo dirti che questa non mi dispiace affatto... dovrei provarla...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Silvia Ecca , provala e poi fammi sapere. Buona giornata Daniela.

      Elimina
  9. non sono romana, ma questa è una variante di carbonara di tutto rispetto. splendido piatto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia Ferrara . Buona giornata Daniela.

      Elimina
  10. Complimenti per questo primo piatto, solo a guardarlo mi viene l'acquolina!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giorgia Contu. Buona giornata Daniela.

      Elimina
  11. Complimenti il tuo piatto e' molto invitante e mi piace molto l'associazione di ingredienti che hai utilizzato.Credo sia assolutamente da provare!! A presto e buona giornata ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cinzia DM provalo, attendo il tuo responso. Buona serata Daniela.

      Elimina
  12. complimenti mi hai fatto venire fameeeeeee

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Chiara . Buona serata Daniela.

      Elimina
  13. Mi piace molto l'accostamento degli ingredienti di questo piatto. Ottimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Francesca , anch'io ho gradito molto la combinazione degli ingredienti . Buona serata Daniela.

      Elimina
  14. Risposte
    1. Grazie Elisa . Buona serata Daniela.

      Elimina
  15. Risposte
    1. Grazie ragazze, sono ottimi. Buona serata Daniela.

      Elimina
  16. mmm....che fame! una ricetta da provare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Giada , provala e poi fammi sapere . Buona serata Daniela.

      Elimina
  17. niente male Daniela queste mezze maniche! una bella idea per una cenetta con i pupi a nanna:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Raffaella . Un abbraccio, buona serata Daniela.

      Elimina
  18. Risposte
    1. Ti ringrazio Emilia. Buona serata Daniela.

      Elimina
  19. buona ... che fame!

    http://alessiavanni.it/
    https://www.facebook.com/AlessiaVanni.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alessia Vanni . Buona serata Daniela.

      Elimina
  20. Questa pasta sembra ottima!!

    Xoxo
    Frenzi and the city

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Francesca Bollotta è davvero otima , un piatto da provare . Buona serata Daniela.

      Elimina
  21. mi affascina questa variante ! Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Chiara Giglio. Un abbraccio, buona serata Daniela.

      Elimina
  22. Risposte
    1. Ti ringrazio Fabrizia . Buona giornata Daniela.

      Elimina
  23. Questo piatto è bellissimo da vedere e gustosissimo da mangiare,complimenti,proponi sempre ricette originali, mai banali!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Francesca . Un abbraccio, buona giornata Daniela.

      Elimina
  24. Risposte
    1. Grazie Eleonora Debora . Buona giornata Daniela.

      Elimina
  25. Io non mi offendo di certo, anzi apprezzo moltissimo questa variante marinara :) un bacione, buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Federica . Un abbraccio, buona giornata Daniela.

      Elimina
  26. Risposte
    1. Ti ringrazio Alessia . Buona giornata Daniela.

      Elimina
  27. Risposte
    1. Ti ringrazio Lisa C. Buona giornata Daniela.

      Elimina
  28. Complimenti Daniela, il tuo piatto è molto elegante, invitante e di stagione! Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giovanna . Un abbraccio Daniela.

      Elimina
  29. il piatto è invitantissimo, mi piacerebbe proprio provarlo per scoprire che perfetto amalgama c'è tra trota e radicchio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Stefania Benedetti, provalo , attendo il tuo resposo. Un abbraccio Daniela.

      Elimina
  30. mh... perfette queste pappe!!! :D me ne mangerei un piattone!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Elisabetta Bertolini . Buona giornata Daniela.

      Elimina
  31. Che ricetta raffinata e gustosa da grande chef.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il gradito commento dch17 . Buona giornata Daniela.

      Elimina
  32. queste mezze maniche alla carbonara di trota affumicata e radicchio trevigiano sono un piatto da chef di ristorante affermato, davvero i miei complimenti, peccato non averle potute gustare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rocco ,siamo un po' distanti , ma la ricetta è semplice da realizzare , provala e poi fammi sapere . Buona giornata Daniela.

      Elimina
  33. Una ricetta da provare, mi piace l'idea della trota che io mangio veramente di rado

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Mariangela . Un abbraccio Daniela.

      Elimina
  34. Risposte
    1. Grazie Benedetta Mariotti . Buona giornata Daniela.

      Elimina
  35. Risposte
    1. ti ringrazio Greta Massimi. Buona giornata Daniela.

      Elimina
  36. Una rivisitazione ricca di gran gusto. E che mi piace un mondo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Clara . Un abbraccio Daniela.

      Elimina
  37. un piatto gustosissimo si vede dall aspetto

    dario fattore - whosdaf

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Dario . Buona giornata Daniela.

      Elimina
  38. delizioso questo piatto sia negli ingredienti che nell'aspetto....colori vivi e succulenti! complimenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio giusy loporcaro. Buona giornata Daniela.

      Elimina
  39. Un piatto prelibatissimo!!!! Complimenti!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola Bacci. Un abbraccio Daniela.

      Elimina
  40. Wowww!!! Questa pasta ha un colore magnifico!!!! Troppo buona!!!!!complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Annalisa Sandri . Buona serata Daniela.

      Elimina
  41. Non ho mai mangiato la trota (preferisco il pesce di mare) ma questo piatto mi incuriosisce parecchio e l'assaggerei volentieri! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giovyna , provala e poi fammi sapere . Buona serata Daniela.

      Elimina
  42. Ottima l'idea di preparare una carbonara diversa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gisella Peana . Buona serata Daniela.

      Elimina
  43. che bontà che hai preparato, mi piace tanto la tua ricetta rivisitata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Stefy ste . Buona serata Daniela.

      Elimina
  44. Non ho mai mangiato la trota e da romana amo la carbonara tradizionale! Però credo che questa ricetta non deve essere niente male!

    www.kaleidoscopicmirror.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Eleonora Branca . Buona serata Daniela.

      Elimina
  45. Che meravigliosa ricetta per la carbonara! Mi piace la tua creatività con l'aggiunta di deliziosi trota affumicata! Mi auguro che si sta facendo bene, Daniela!

    RispondiElimina
  46. La carbonara di trota... molto interessante ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura . Un abbraccio Daniela.

      Elimina
  47. L'avevo già adocchiata su twitter: che fantastica ricetta! ;) Buona settimana. Enrico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Enrico. Un saluto Daniela.

      Elimina

Blogger Template Created by pipdig