mercoledì 19 novembre 2014

Tosti , bollicine, vini, aperitivi, liquori e amari dal 1820.


L’azienda Tosti è situata a Canelli, nel cuore della zona di produzione del Moscato Bianco a Denominazione di Origine Controllata e Garantita, un territorio unico al mondo per vocazione vitivinicola.


Due secoli di vendemmie significano storia. Dal 1820 Tosti infatti produce vini e spumanti ed è un’azienda familiare guidata da sette generazioni dalla famiglia Bosca.
Un patrimonio fatto di cultura e tradizione che ha portato a individuare le migliori zone e i migliori metodi di lavorazione delle uve. Duecento anni di esperienza che, oggi più che mai, guidano l’azienda nelle scelte e nelle sfide di domani.
 
Dal 1820, attraverso i propri prodotti, Tosti regala momenti d’incontro e allegria, situazioni piacevoli e leggere come le bollicine. Tosti e i vigneti di Canelli, ovvero la creatività, la tradizione e la storia di un territorio straordinario.

Cenni storici :
nel 1527 , un soldato di ventura d’origine lanzichenecca, sulla strada del ritorno, dopo aver messo a ferro e fuoco la città di Roma, attratto dalla bellezza dei luoghi, si ferma a Canelli e decide di coltivare la terra. Con il passare degli anni, il suo nome Bosch si italianizza in Bosca e la proprietà si tramanda prima ai figli e poi ai nipoti, che continuano a coltivare le terre.

Nel 1820 nasce ufficialmente l’inizio ufficiale dell’attività di produzione e commercializzazione della Giovanni Bosca, ne è prova la ricevuta relativa al pagamento della regia gabella del 1820.

Nella seconda metà dell’800, ( 1850 )le realtà vinicole del territorio di Canelli progrediscono, mettendo a punto il sistema di spumantizzazione Classico Brut, e si sviluppano con l'applicazione di questo metodo all'imbottigliamento del Moscato.

Nel 1900 , grazie alle tecniche di produzione sempre più specializzate, inizia il commercio del vino in bottiglia, soprattutto con le zone limitrofe della Francia. Da allora l’azienda ha conquistato gradualmente tutto il mercato mondiale .
 
Negli anni ’50, soprattutto negli USA, l’azienda decide di affiancare al marchio principale Giovanni Bosca altri marchi di fantasia, per evitare la concorrenza tra i distributori. Il marchio Tosti riscontra subito successo: somiglia a toast (brindare) e taste (assaggiare) e ha assonanza con la parola Asti. Il brand name Tosti raggiunge così, in breve tempo, il secondo posto per importanza nel mercato USA.


I vini Tosti ottengono ogni anno prestigiosi riconoscimenti e certificati di qualità nazionali e internazionali.
Ultimo, solo in ordine temporale è la   Gran medaglia d’oro all’Alta Langa Tosti  al Concorso enologico di Vinitaly 2014
 



Il più grande riconoscimento per Tosti sono però i 15 milioni di bottiglie vendute nel mondo a consumatori soddisfatti: motivo di grande orgoglio e spinta per continuare a migliorarsi nel futuro.

Prodotti :
dalle bollicine metodo classico a quelle charmat, passando attraverso a grandi vini DOC e DOCG della tradizione italiana, arrivando agli aperitivi e finendo con amari e liquori tradizionali. La produzione Tosti è guidata da un team di enologi di primo piano che coordinano uno staff tecnico di grande esperienza e competenza. Le uve selezionate, provenienti da circa 300 famiglie di conferenti, rappresentano il vero patrimonio del marchio Tosti e sono quelle che hanno le caratteristiche migliori per la produzione dei vini.
Per conoscere tutta la gamma dei loro prodotti vedi qui .

Vini che ho personalmente tastato e presto vi farò conoscere gli abbinamenti cibo-vino :

Prosecco Doc Tosti



Il Prosecco Tosti è il risultato di un armonioso equilibrio nato tra le uve di Prosecco a Denominazione di Origine Controllata e la storica e tradizionale cultura produttiva di Tosti. Un felice incontro per un Prosecco DOC ideale come aperitivo, a tutto pasto e after hours. Colore giallo paglierino scarico con riflessi brillanti. Profumo gentile e fresco. La delicata nota aromatica si fonde con le note fruttate .


Pink Moscato Tosti

Bollicine dolci , delicate e profumate come i petali di rosa, vivaci e sorprendenti come il rosa shocking! Il Pink Moscato Tosti è ideale per aperitivi, a tutto pasto e after hours all’insegna della freschezza, del colore e della seduzione. Colore rosato brillante con riflessi porpora. Profumo fruttato, fresco. L’aromaticità si si sposa elegantemente con i sentori di lampone, marasca e bacche rosse. Sapere intenso, fragrante; alcolicità dolcezza ed acidità sono in perfetto equilibrio .





Share:

38 commenti

  1. non conoscevo questa azienda, grazie per le utili informazioni! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Silvia . Un abbraccio, Daniela.

      Elimina
  2. grazie per le informazioni, un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Chiara . Un abbraccio, Daniela.

      Elimina
  3. Risposte
    1. Ti ringrazio FRancesca . Un abbraccio, Daniela.

      Elimina
  4. ecco io adoro il prosecco: sia da bere da solo oppure in un fresco Spritz :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Sara. Un saluto, Daniela.

      Elimina
  5. conosco bene questo brand e le suoi prodotti sono di qualità, non conoscevo alcuni tipi come questo pink moscato, credo che lo cercherò per il pranzo di natale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mary Pacileo, i vini Tosti sono perfetti per festeggiare il Natale e le grandi occasioni. Un saluto, Daniela.

      Elimina
  6. da provare! E che carina la bottiglia del rosé!
    Fabrizia - Cosa Mi Metto???

    RispondiElimina
  7. Sono un amente delle bollicine!!!!

    RispondiElimina
  8. oddio non sono un'amante delle bollicine e degli amari,,,ma assaggio tutto! ;)

    RispondiElimina
  9. io conosco questi spumati e mi piacciono tantissimo!

    RispondiElimina
  10. le bollicine sono le uniche bevande alcoliche che amo!
    Nameless Fashion Blog

    RispondiElimina
  11. Conosco l'azienda, molto buoni i vini.

    RispondiElimina
  12. bellissima azienda, approfondirò con molto piacere!!! Grazie.

    RispondiElimina
  13. Acquisto spesso spumanti Tosti ma il Pink non l'ho mai provato ma voglio farlo, ha un colore bellissimo e voglio scoprirne anche l'aroma.

    RispondiElimina
  14. Essendo astemia farò leggere il post al mio papà!! Sicuro troverà ottime info :)

    RispondiElimina
  15. Descrizione perfetta. I prodotti Tosti sono davvero ottimi, amo il loro spumante.
    Daniela - The Fashion Kaos

    RispondiElimina
  16. Adoro gli spumanti Tosti,sono veramente ottimi!

    RispondiElimina
  17. Questi spumanti devono essere buonissimi, ne ho sentito parlare molto!

    RispondiElimina
  18. Non conoscevo questa azienda!!:) poi adoro gli spumanti!! bacii

    RispondiElimina
  19. Davvero fantastico! Sembra davvero buonissimo (:

    RispondiElimina
  20. non conoscevo questi vini grazie per le utili informazioni :)
    Cary
    http://c--makeup.blogspot.com

    RispondiElimina
  21. Conosco bene Tosti, ci fa spesso compagnia a tavole per le feste di famiglia :-)

    RispondiElimina
  22. anno nuovo,tante bollicine con Tosti....buonissimo!

    RispondiElimina
  23. Un'azienda seria che conosco bene. Un bacio

    RispondiElimina
  24. non conosco quest'azienda, ma non si dice mai di no a delle bollicine

    RispondiElimina
  25. Conosco Tosti, è un'ottima azienda con prodotti di buon livello! :)

    RispondiElimina
  26. La conosco eccome questa azieda... complimenti!!!

    RispondiElimina
  27. ciao un brand compagno di grandi e stupende bevute :D grazie tosti :D

    RispondiElimina
  28. conosco molto bene tosti..ottimi prodotti <3 non mancano mai in casa mia

    RispondiElimina
  29. dei vinsi superbi , li abbiamo provati e non mancano più a casa nostra.

    RispondiElimina
  30. Quanto bel verde, viva le bollicine! Io sono decisamente PRO! xoxo D.

    RispondiElimina

Blogger Template Created by pipdig