venerdì 10 luglio 2009

Rana pescatrice al vapore con patate rosse, condita con olio aromatico alla lavanda



L'idea per questa ricetta mi è venuta quando ho visto le patate rosse al supermercato.Quando io ero bambina venivano prodotte nel nostro orticello di famiglia,anche se in piccole quantità.

Ingredienti per 4 persone :

- 1 rana pescatrice di circa 800 gr.
- 3 patate rosse di Verona di media grossezza
- 2 pomodorini piccadilly
- olio si semi di mais
- 1 spicchio d’aglio
- 1 pezzetto di peperoncino
- 1 mazzetto odoroso formato da : erba cipollina, prezzemolo, salvia e rosmarino
- 2 piccoli fiori di lavanda freschi
- sale e pepe nero in grani

Il piatto è accompagnato da cipolline borettane ripiene di tonno ed ecco gli ingredienti :

- 24 cipolline
- 200 ml. di aceto bianco
- 400 ml. di acqua
- 200 ml. di vino bianco
- 30 ml. di aceto balsamico
- 1 cucchiaio di zucchero
- 80 gr. di tonno sott’olio
- 2 acciughe
- una manciata di capperi
- alloro, pepe nero, in grani, sale

Ricetta delle cipolline :
mettere sul fuoco un tegame con l’acqua, il vino e i 2 tipi di aceto, le foglie di alloro, il pepe nero in grani, lo zucchero e poco sale, quando il composto bolle versare le cipolline e farle bollire per circa 10 minuti, poi toglierle e farle raffredare. ( Il tempo può variare in base alle dimensioni delle cipolline, devono comunque essere al dente. ) Con l’aiuto di un coltello allargare la parte centrale delle cipolline e riempirle con il composto di tonno, acciughe e capperi, precedentemente frullato; poi vanno messe nei vasetti con una foglia di alloro, alcuni grani di pepe, poi coperte con l’olio e poi fatte sterilizzare.

Esecuzione del piatto : per prima cosa preparare l’olio aromatico alla lavanda; versare in una ciotola l’olio, uno spicchio d’aglio intero, il prezzemolo, l’erba cipollina, il rosmarino tritatati finemente, il pezzetto di peperoncino, e poi i fiori di lavanda, sale pepe, mescolare, coprire il recipiente e lasciar riposare per almeno 2 ore.
Lessare le patate rosse con la buccia e poi farle raffredare e affettarle.
A questo mettere sul fuoco la vaporiera, sul fondo del cestello inserire foglie di alloro, salvia e rosmarino, quando l’acqua bolle inserire la rana pescatrice, alcuni grani pepe nero,e poco sale, coprire e farla cuocere per circa 20 minuti.

Presentazione del piatto : porzionare la rana pescatrice, aggiungere alcune fette di patate rosse, il pomodoro e una cipollina borettana ripiena dei tonno, poi con un cucchiaio versare l’olio aromatico alla lavanda, in piccole dosi.

Come vino io ho abbinato a questo piatto della Malvasia di Candia.

Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Anemone.
Share:

6 commenti

  1. Daniela, questa mi lascia senza parole, super-brava!!!

    RispondiElimina
  2. Grazie Solidea, mi lusinghi..
    Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  3. Che bella ricetta, superlativa.
    Brava
    un bacio

    RispondiElimina
  4. Accostamenti veramente speciali, brava come sempre!

    RispondiElimina
  5. Vi ringrazio Germana e Manuela.
    Un abbraccio a presto.

    RispondiElimina
  6. Grazie mille per aver partecipato alla mia raccolta!!
    ^_______________^

    Ma sai Daniela che non ho mai mangiato in vita mia la rana pescatrice??

    O__O Mi devo rifare!!
    Un bacione!!! Ed ancora grazie!!

    RispondiElimina

Blogger Template Created by pipdig