martedì 26 giugno 2018

La Cucina del Senza: Mangiare con Gusto e vivere 100 anni : una cucina innovativa e salutare




Da maggio scorso è presente in grande evidenza in tutte le librerie d'Italia il nuovo libro :  
La Cucina del Senza: Mangiare con Gusto e vivere 100 anni ,
con 70 ricette che eliminano  sia sale che grassi aggiunti da tutti i piatti così detti “salati” e sono caratterizzate dall’utilizzo di 80 ingredienti salvavita e da soluzioni innovative e di grande semplicità.
Fare La Cucina del Senza significa realizzare piatti gustosi e saporiti senza che ci si accorga della mancanza di sale e grassi aggiunti e dessert molto piacevoli senza zucchero aggiunto.

Marcello Coronini, e Lucia Comuzzi,


giornalisti, critici gastronomici e compagni di vita, e autori di questo volume, ci spiegano che la Cucina del senza è una questione di salute .

La Cucina del Senza nasce nel 2011, dopo aver depositato il brevetto è stata presentata a Gusto in Scena al Congresso di Alta Cucina.
Nel 2016 è uscito il libro di Marcello Coronini La Cucina del Senza® (edizioni Feltrinelli-Gribaudo) e dal suo successo deriva: Mangiare con Gusto e Vivere 100 anni, che rappresenta un ulteriore passo avanti grazie all’introduzione di 80 ingredienti SALVAVITA.

Negli ultimi anni nel mondo importanti istituti scientifici e ricercatori hanno selezionato alcuni alimenti con sostanze in grado di migliorare la qualità della vita e allungarne la durata. Si sono scritti diversi libri sull'importanza di questi alimenti definiti smart, longevity o salvavita, in grado di proteggerci da malattie, quali diabete, problemi cardiovascolari, ipertensione, tumori, ecc.
 Il secondo libro: La Cucina del Senza, Mangiare con gusto e vivere 100 anni, descrive 80 salvavita con le caratteristiche nutrizionali tratte da autorevoli istituti e pubblicazioni nazionali e internazionali. Inserendoli nelle ricette è nato uno splendido matrimonio con La Cucina del Senza, che riequilibra il metabolismo, disinfiamma l’organismo e aiuta a eliminare naturalmente i grassi in eccesso, l’utilizzo dei salvavita potenzia i suoi effetti sulla salute. 
Lo stesso Coronini ha perso 5,5 kg senza mettersi a dieta e la sua pressione si è normalizzata.

Alcuni salvavita sorprenderanno il lettore tipo il caffè che non ci si aspetta o la barbatietola che tutti ritengono ricca di zucchero, mentre in realtà ne contiene solo 4 g su 100, e poi il cappero che ha proprietà incredibili e per finire il cioccolato fondente e la senape “autentica”.

Dopo aver studiato per 2 anni ricette appropriate, gli autori propongono diverse soluzioni in grado di rendere gustosa e sana La Cucina del Senza e i Salvavita.
Ad esempio nei risotti al termine della mantecatura si aggiunge, per 320 gr di riso, un cucchiaio grande di aceto di mele o di vino bianco, mescolando l’aceto evapora e quello che rimane è un colpo di acidità molto forte che distrae il cervello dal cercare il gusto del sale. Acidità e sensazioni amarognole distolgono dal cercare il sale.
In La Cucina del Senza - Mangiare con gusto e vivere 100 anni trovate nuovi modi di cucinare che semplificano e alleggeriscono la preparazione: “I quasi risotti senza mescolare” di Marcello e “Le frittate che non si girano” di Lucia.

Per ovviare alla mancanza di sale vanno scelti ingredienti che naturalmente contengono sodio o che prevedono l'uso di sale nella loro lavorazione. Come i capperi, protagonisti di molte ricette del libro. La domanda delle domande: si può davvero fare una buona pasta  senza salare l'acqua di cottura? 

Sì, secondo gli autori. Ecco come: "Basta scolarla 3-4 minuti prima della cottura e versala nel tegame con il sugo. Dovrà essere mescolata lentamente in modo che assorba il più possibile il condimento caldo. Quando è pronta alzate la fiamma per 30 secondi in modo che il sugo prenda un colpo di calore e si concentri maggiormente, quindi spegnete". 

Mangiare con gusto e vivere 100 anni è un volume che tutti dovrebbero avere nella libreria di casa è un valido aiuto per la salute di tutta la famiglia e si vi arrivano ospiti improvvisi che magari hanno determinati problemi di salute ( pressione alta, colesterelo, triglicerdi ecc , )  qui sapete dove attingere le ricette da realizzare per loro.

Cercate un menù sano , leggero e di semplice da realizzare per stupire i vostri ospiti ?
Gli autori vi consigliano per una cena :

gnocchetti di ricotta e pesto,
hamburger con stracchino e capperi,
insalata di carote viola e sorbetto di basilico
zuppetta di limone

Sono riuscita ad attirare la vostra attenzione ? Seguitemi , presto realizzerò alcune ricette tratte da questo volume.


Share:

9 commenti

  1. grazie per avermelo fatto conoscere, se riesco vorrei tanto leggerlo, soprattutto sbircerei questo tipo di ricette

    RispondiElimina
  2. interessante, non conoscevo questo volume, vorrei prenderlo anche io così da cambiare un po' la mia alimentazione con nuove ricette.

    RispondiElimina
  3. Un libro interessante davvero e che comprerò sicuramente: sono molto sensibile all'argomento, soprattutto adesso che ho superato gli anta, grazie.

    RispondiElimina
  4. un libro che cercherò in libreria, grazie per la segnalazione, un bacio !

    RispondiElimina
  5. Molto interessante... aspetto le ricette cara!

    RispondiElimina
  6. La cucina del senza mo interessa molto. Grazie per avermi fatto conoscere questo libro. Un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Interessante questo libro. Grazie della segnalazione.

    RispondiElimina
  8. molto interessante, grazie per la segnalazione! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  9. Ora si usa tanto la cucina dei senza!

    RispondiElimina

Ti ricordo che pubblicando un commento ACCONSENTI a pubblicare il link al tuo profilo tra i commenti. Prima di commentare consulta la PRIVACY POLICY per ulteriori informazioni.

Blogger Template Created by pipdig